Eddy Salzano - per una città più giusta
Redazione di eddyburg
Nell’anniversario della scomparsa, un’iniziativa ricorda l’importanza e l’attualità del pensiero e dell’attività di Edoardo Salzano.


Nell’anniversario della scomparsa di Eddy Salzano, ricordiamo con questa iniziativa l’importanza e l’attualità del suo pensiero e della sua attività. Nella prima sessione, testimoni privilegiati si soffermano su tre momenti del percorso culturale e politico di Eddy che offrono suggestioni cruciali per il presente e il futuro: la necessità di una critica allo sviluppo fondato sulla rendita, il carattere pubblico dell’urbanistica, la considerazione di storia e natura come fondamento delle scelte. Arricchiscono le relazioni alcuni interventi programmati. Nella seconda sessione, intervengono amici, gruppi e associazioni che in Italia si battono per una città più giusta e che testimoniano la necessità di una militanza intellettuale, che ha visto in Eddy Salzano un punto di riferimento e che oggi ne raccoglie il testimone. A questa comunità di intenti si rivolge il sito eddyburg che, a partire da questa occasione, torna ad essere attivo.

PROGRAMMA

I  Sessione – in diretta con interventi on-line


10.00 – Introduzione
Mauro Baioni (online da Venezia)


10.15 – Edoardo Salzano, i temi dell’urbanistica
Giulio Tamburini (online da Roma)


10.45 – Nell’INU e nelle istituzioni: l’urbanistica pubblica come guida della trasformazione urbana
Vezio De Lucia (online da Roma)


11.15 – Stop al consumo di suolo e piano paesaggistico della Sardegna: storia e natura come fondamento delle scelte
Paolo Berdini (online da Roma)


11.45 – 12.00 Pausa


12.00 – 13.00 – Interventi programmati
Roberto Camagni (online da Milano)
Anna Marson (online da Firenze)
Maria Pia Guermandi (online da Bologna)
Giancarlo Storto (online da Roma)
Giancarlo Consonni (online da Milano)
Piero Cavalcoli (online da Bologna)
Paolo Baldeschi (online da Venezia)


II Sessione – in diretta con interventi on line e dall’Iveser


16.00 – Introduzione
Maria Cristina Gibelli (online da Milano)


16.10 – L’importanza della memoria e dei “presidi” pubblici
Marco Borghi (dall’Iveser)


16.20 – L’archivio Gigi Scano
Federica Ruspio (dall’Iveser)


16.30 – Eddy intellettuale militante
Tomaso Montanari (online da Roma)


17.00 – Testimonianze
Ilaria Agostini – Per un’altra città (online da Firenze)
Anna Maria Bianchi – Carte in regola (online da Roma)
Maria Paola Morittu – Italia Nostra (online da Cagliari)
Elisabetta Forni (on line da Torino)

Lidia Fersuoch – Italia Nostra Venezia (dall’Iveser)
Oscar Mancini (dall’Iveser)
Paolo Cacciari (dall’Iveser)


18.15 – eddyburg rinasce: il lascito di Eddy per le future generazioni
Ilaria Boniburini (dall’Iveser)

Sullo stesso tema
Redazione di Eddyburg
Il sito è ancora in versione provvisoria, perciò alcune cose funzionano male o presentano degli errori. Ci stiamo adoperando per sistemare tutto nel più breve tempo possibile.
Eddyburg
Il 23 settembre 2020, a un anno dalla sua scomparsa, abbiamo ricordato il nostro maestro e fondatore di eddyburg, Eddy Salzano. E' stato un convegno denso di contributi e testimonianze non solo della figura straordinaria di Eddy e della sua eredità, ma anche dell'importanza di continuare l'attività di eddyburg, di pensiero critico, di militanza intellettuale, di sostegno alle lotte di rivendicazione del diritto alla città, di difesa dei territori dallo sfruttamento, di una pianificazione come strumento di equa distribuzione di risorse, di modelli insediativi alternativi che rispettino l'ambiente, il lavoro e tutti gli esseri umani. A breve trovere sul sito i singoli interventi della giornata.
Ilaria Boniburini
Gli incendi nella foresta amazzonica, baluardo vitale della biodiversità, contro i cambiamenti climatici e per la sopravvivenza di 30 milioni di persone, quest'anno sono aumentati dell'83% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Bolsonaro ha ripetutamente affermato che il suo paese dovrebbe aprire l'Amazzonia agli interessi commerciali, per consentire alle aziende minerarie, agricole di sfruttare le sue risorse naturali. La distruzione della parte brasiliana della foresta è notevolmente incrementata sotto il nuovo presidente. Nei primi 11 mesi, la deforestazione aveva già raggiunto i 4.565 km quadrati, con un aumento del 15% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. (i.b.)
Ultimi post
Redazione di Eddyburg
L'incontro ha come scopo la presentazione della versione italiana del toolkit anti-gentrification di Sandra Annunziata, e vedrá la partecipazione di esperti e rappresentanti dei movimenti di lotta per la casa che discuteranno assieme del manuale e della sua applicazione nel contesto italiano. Sarà possibile seguire l'evento in streaming live sulla pagina facebook di ETICity
Eddyburg
Nell’anniversario della scomparsa di Eddy Salzano il 23 settembre abbiamo organizzato un’iniziativa per ricordare l’importanza e l’attualità del suo pensiero e della sua attività. Qui le videoregistrazioni della II Sessione del convegno "Una comunità di intenti" con testimonianze di Maria Cristina Gibelli, Marco Borghi, Federica Ruspio, Tomaso Montanari, Ilaria Agostini, Anna Maria Bianchi, Maria Paola Morittu, Elisabetta Forni, Piero Cavalcoli, Lidia Fersuoch, Oscar Mancini, Paolo Cacciari e Ilaria Boniburini.
Ilaria Boniburini
Sabato 3 ottobre scorso le paratie del Mose sono state azionate e Venezia è rimasta all’asciutto. Una rassegna di articoli per comprendere, al di là della propaganda ufficiale delle istituzioni, le criticità ancora tutte da risolvere e gli effetti negativi di questa mastodontica grande opera.Nell'immagine la spalla del Mose alla Bocca di Malomocco (immagine dell'autrice).
Comitato No Grandi Navi- Laguna Bene Com
In questo comunicato vengono riassunte le gravi criticità del MoSE e le rivendicazioni di una comunità di cittadini, scienziati ed esperti per una efficace salvaguardia della Laguna di Venezia e della sua città.
CopyrightMappa del sito
© 2020 Eddyburg