Urbanistica e pianificazioneLegislazione nazionale
Una raccolta tematica di scritti collocati anche altrove. Il percorso della legge per la privatizzazione dell'urbanistica, maturata in ambiente bipartisan negli anni della cultura berlusconiana
Ultimi post
Scritti per eddyburgEddytorialiEddytoriali 2005
Eddyburg
Questa volta l’eddytoriale è una lettera aperta ai soci dell’Istituto nazionale di urbanistica, e riguarda la proposta di legge sul governo del territorio. Ma non è diretta solo a loro, come si comprenderà leggendola.
Eddy SalzanoPianiPS Sesto Fiorentino
Giuseppe Palermo
Non c’è bisogno di essere urbanisti per capire che la legge Lupi è una vergogna, magari bipartisan. Ma gli urbanisti che contano dove sono? E la sinistra? Un"Appello agli amici che possono fare qualcosa"
Eddy SalzanoScrittiInterventi e relazioni
Edoardo Salzano
L’intervento di apertura e la sintesi del dibattito sul libro La controriforma urbanistica, svolto al Politecnico di Torino il 20 gennaio 2005
Urbanistica e pianificazioneLegislazione nazionaleTutto sulla legge Lupi
Georg Josef Frisch
Impressioni dal seminario dell'Inu sul disegno di legge Lupi del 15 settembre 2005 (g.j.f.)
Urbanistica e pianificazioneLegislazione nazionaleTutto sulla legge Lupi
Qui la registrazione della serata (6 febbraio 2006) sulla Legge Lupi
Scritti per eddyburgEddytorialiEddytoriali 2005
Eddyburg
Così, ce l’hanno fatta. La legge Lupi è stata approvata dalla Camera dei deputati. Con l’appoggio del centrosinistra: è una legge bipartisan, ha detto l’on. Mantini, della Margherita.
Scritti per eddyburgEddytorialiEddytoriali 2005
Legge Lupi in pelle d’agnello: potrebbe essere il titolo della legge sul governo del territorio dopo le modifiche introdotte nell’aula del Parlamento. Se queste hanno in qualche punto addolcito il linguaggio, non hanno minimamente intaccato il carattere generale della legge: una legge che privatizza l’urbanistica. Con essa si pone esplicitamente il bastone del comando nelle mani di quegli interessi che le amministrazioni pubbliche oneste (di sinistra, di centro o di destra che fossero) hanno sempre tentato di contrastare: quelli della proprietà immobiliare.
Scritti per eddyburgEddytorialiEddytoriali 2005
Il Senato ha iniziato la discussione della Legge Lupi. Con prudenza, sembra. Magari in quelle aule alberga un po’ più di saggezza che alla Camera dei deputati? Se – come tutto lascia ritenere – i senatori esamineranno con attenzione testo e contesto, non potranno non rendersi conto di alcuni punti oggettivamente negativi, da qualunque parte (sinistra o destra) si guardi alla legge.
Scritti per eddyburgEddytorialiEddytoriali 2005
La legge Lupi sta ancora alla Commissione del Senato. Nessun segno d’opposizione. Nei corridoi di Palazzo Madama si dice che tra centrosinistra e centrodestra c’è accordo per farla passare. Il libretto che abbiamo contribuito a pubblicare, nella sua straordinaria modestia, è l’unico segno pubblico di dissenso, oltre a qualche articolo di Liberazione, il manifesto e l’Unità. La politica tace, e chi tace acconsente. C’è da meravigliarsi?
Eddy SalzanoScrittiArticoli e saggi
Eddyburg
Scritto per il manifesto, pubblicato il 23 marzo 2004. L'avevo inviato col titolo: "La legge dell'on. Lupi e la sinistra". Riprende un paio di Eddytoriali recenti
Eddy SalzanoScrittiArticoli e saggi
Edoardo Salzano
Ho scritto questa nota per un numero della rivista di Ada Becchi e Francesco Indovina, Archivio di studi urbani e regionali, curato da Michelangelo Savino e dedicato a scritti di valutazione e commento delle proposte di legge per il governo del territorio oggi sul tappeto.
Eddy SalzanoScrittiArticoli e saggi
Edoardo Salzano
Su la Repubblica dell'8 aprile 2004, una critica alla legge della Casa delle libertà, raccolta e presentata da Francesco Erbani
Scritti per eddyburgEddytorialiEddytoriali 2004
Eddyburg
Superato il sentimento d’orrore la pietà si rivolge alla ragione. È questa che – rendendoci diversi dalle bestie – ci permette d’interporre tra l’emozione e il gesto, tra l’ira e la vendetta, la luce della comprensione. Comprendere le radici dell’orrore: questo è necessario per sconfiggerlo. Una parte delle radici sta nelle tenebre del cuore dell’uomo; lì non è la politica, non è la diplomazia, meno che meno le armate, che possono estirparle. Altre radici stanno invece fuori dall’uomo: stanno nella politica, e nell’uso che essa fa dei suoi strumenti.
Scritti per eddyburgEddytorialiEddytoriali 2004
Eddyburg
"Accrescere negli Enti che detengono i poteri di pianificazione la consapevolezza dei vincoli di mercato e la propensione a creare valore": questa frase, tratta dalla presentazione ufficiale di una iniziativa di "promozione dell'urbanistica", sembra il nuovo ruolo che l’INU (Istituto nazionale di urbanistica) si è assegnato. Il rapporto tra urbanistica, mercato, valore è un tema sul quale è utile ragionare: per comprendere dove sta l’INU, dove sta la sinistra in Italia, dove vanno le nostre città e la nostra società.
Scritti per eddyburgEddytorialiEddytoriali 2004
Eddyburg
Non è su un binario morto la legge sul governo del territorio. In Parlamento, e accanto al Parlamento, si sta lavorando. Tra quelli che contano ci sarebbe un accordo sostanziale sui contenuti della proposta dell’onorevole Lupi (Forza Italia), emendata in senso peggiorativo nel cosiddetto “testo unificato”. Il punto d’arrivo? La privatizzazione dell’urbanistica, che è l’argomento sul quale destra e centro sembrano d’accordo. È una tendenza dei tempi (berlusconiani, bushiani, prima ancora tatcheriani e reaganiani).
Scritti per eddyburgEddytorialiEddytoriali 2004
Eddyburg
Del governo del territorio non fa parte la tutela del paesaggio. Così un emendamento approvato in Commissione VIII della Camera dei deputati all’orrida legge in corso di discussione (o elaborazione condivisa? non è chiaro). Così, secondo l’Aeropago che sta decidendo, il governo del territorio, quell’attività di cui fa parte la pianificazione urbanistica e territoriale, contiene sgrammaticatamente e illogicamente mille cose, ma “con esclusione della tutela dei beni culturali e del paesaggio”.
Città e territorioSOSPadania
Luciano Muhlbauer
Intricata diabolica lista dei colpi di mano lombardi sul territorio, nell'emendamento alla legge urbanistica. Il manifesto Milano, 27 novembre 2007 (f.b.)
Scritti per eddyburgEddytorialiEddytoriali 2004
Eddyburg
2 marzo 2004 – L’INU, l’antico (1929) Istituto Nazionale di Urbanistica, ha decisamente cambiato di spalla al proprio fucile. La sua posizione sulle regole dell’urbanistica è ormai quella della “Casa delle libertà”. Lo testimonia la vicenda dell’hearing della Commissione parlamentare Ambiente e territorio di Montecitorio, dove l’INU ha applaudito ai punti sostanziali della proposta urbanistica della maggioranza. Qual è questa proposta? I più attenti utilizzatori di questo sito la conoscono già. Ripercorriamone rapidamente i punti chiave, così come emergono dal “testo unificato” del relatore Lupi, su cui si svolge oggi il dibattito. Sugli stessi argomenti: Eddytoriale 36 del 21 gennaio 2004
Scritti per eddyburgEddytorialiEddytoriali 2004
Eddyburg
13 marzo 2004 – Il presidente dell’INU, irritato per l’Eddytoriale del 2 marzo, ha replicato con una lettera nella quale esprime alcune tesi che hanno una circolazione abbastanza estesa nel mondo degli urbanisti (e specialmente nella parte legata all’accademia). Su queste tesi vorrei discutere, se possibile con pacatezza. La prima tesi è: la “pianificazione autoritaria e dirigistica” va sostituita con una pianificazione basata su “forme di contrattazione esplicita”. La seconda tesi è: oggi più che mai è necessario battersi “per avere finalmente la legge statale di riforma urbanistica”.
Urbanistica e pianificazionePadri e fratelliGigi ScanoScritti di Gigi Scano
Luigi Scano
Un’analisi per eddyburg del Pasticcio di Legge firmato dall’on. Lupi a proposito di due temi: territorio non urbanizzato e di beni culturali
Urbanistica e pianificazioneLegislazione nazionaleTutto sulla legge Lupi
Paolo Urbani
La relazione critica di un giurista dell’INU al convegno ”Un nuovo passo per la riforma urbanistica” Roma 16 settembre 2005
Urbanistica e pianificazioneLegislazione nazionaleUrbanistica, commenti
Anna Alberto; Marson Magnaghi
“Un commento alla nuova legge urbanistica nazionale e alcune proposte alternative”. Un notevole saggio in corso di pubblicazione sul n. 3-2005 della rivista Democrazia e Diritto. Anche il testo scaricabile in .pdf
Urbanistica e pianificazioneLegislazione nazionaleUrbanistica, proposte
Istituto Nazionale di Urbanistica INU
Un utile lavoro di compilazione dei testi della discussione parlamentare sui disegni di legge confluiti nella "legge Lupi" per la privatizzazione dell'urbanistica
Eddy SalzanoPianiPS Sesto FiorentinoStoria e contenuti del piano strutturale
Edoardo Salzano
Una nota che avevo promesso agli organizzatori del convegno "Sostenibilità e governo del territorio", Roma 15 giugno 2005
Urbanistica e pianificazioneLegislazione nazionaleTutto sulla legge Lupi
La proposta di legge d'iniziativa dei deputati Lupi, Foti, Brusco, Armani, Antonio Barbieri, Coronella, Dell'anna, Germana', Ghiglia, Lamorte, Lenna, Anna Maria Leone, Maione, Mereu, Mondello, Osvaldo Napoli, Paroli, Pinto, Paolo Russo, Scalia, Stradella, Verro, Zaccheo, n. 3860, presentata il 3 aprile 2003.
CopyrightMappa del sito
© 2020 Eddyburg