Città e territorioTemi e problemi
Il terremoto e il dopoterremoto in Abruzzo sono una sintesi del disastro italiano. Sulla ricostruzione (fisica, sociale, istituzionale) agiscono da un lato il bulldozer del Signore di Arcore e del suo proconsole, e dall'altro la resisistenza degli abruzzesi e delle loro istituzioni. Eddyburg è di parte, e si affida alla speranza
Ultimi post
Città e territorioTemi e problemiTerremoto all'Aquila
07/06/2009 Guglielmo Ragozzino
Berlusconi come Serse…giusto prima di Salamina. Da il manifesto , 11 aprile 2009 (m.p.g.)
Città e territorioTemi e problemiTerremoto all'Aquila
07/06/2009 Vittorio Emiliani
Le cose da non fare per non ripetere gli errori del passato. Da l’Unità, 11 aprile 2009 (m.p.g.)
Città e territorioTemi e problemiTerremoto all'Aquila
07/06/2009 Sergio Caldaretti
Il rischio sismico si combatte non solo con una buona edilizia, ma con una buona urbanistica. Da il manifesto, 12 aprile 2009 (m.p.g.)
Città e territorioTemi e problemiTerremoto all'Aquila
Città e territorioTemi e problemiTerremoto all'Aquila
07/06/2009
Rita Innocenzi, del Comitatus Aquilanus
Città e territorioCorrispondenze
07/06/2009 Roberto De Marco
Con questo intervento del nostro corrispondente, presentiamo un'analisi sul post -terremoto, quale primo risultato del Comitatus Aquilanus. Scritto per eddyburg, 28 maggio 2009 (m.p.g.)
Città e territorioTemi e problemiTerremoto all'Aquila
06/06/2009 Roberto De Marco
Un contributo per eddyburg dell'ex direttore del Servizio sismico: occorre praticare con impegno politiche di prevenzione perchè non possiamo contare sempre sulla buona stella. (m.p.g.)
Città e territorioTemi e problemiTerremoto all'Aquila
06/06/2009 Cesare De Seta
Bisogna recuperare i centri storici: un richiamo a non ripetere gli errori del passato. Su L’Espresso, 30 aprile 2009 (m.p.g.)
Città e territorioTemi e problemiTerremoto all'Aquila
06/06/2009 Paolo Berdini
Un commento all’ultima edizione del decreto. Prescrivere prestazioni ed eliminare i controlli significa legiferare a vanvera. Il manifesto, 28 aprile 2009 (edizione integrale dell’articolo)
Città e territorioTemi e problemiTerremoto all'Aquila
06/06/2009 Enrico Fierro
Il monito di Napolitano: in tempi di recessione, la mafia, con le sue disponibilità economiche, può dilagare nella ricostruzione in Abruzzo, ma non solo. Da l’Unità, 9 maggio 2009 (m.p.g.)
Città e territorioTemi e problemiTerremoto all'Aquila
06/06/2009 Vittorio Emiliani
Commissariato dal governo tutto l'apparato dei Beni culturali, nel silenzio di Bondi e di tutto il vertice del Mibac. L’Unità, 16 maggio 2009
Città e territorioTemi e problemiTerremoto all'Aquila
06/06/2009 Antonello Caporale
Dopo le promesse e gli annunci mediatici, la verità sta affiorando in tutta la sua grottesca drammaticità e con risvolti polizieschi inquietanti. Da la Repubblica, 22 maggio 2009 (m.p.g.)
Città e territorioTemi e problemiTerremoto all'Aquila
06/06/2009 Marco Alberto; Pidalà Ziparo
Gli errori compiuti prima e dopo il sisma, le minacce attuali, le possibili strade virtuose per la ricostruzione. Il manifesto, 29 maggio 2009
Città e territorioTemi e problemiTerremoto all'Aquila
06/06/2009 Enrico Morando
I conti per la ricostruzione sono truccati. Un’analisi del decreto terremoto, su l’Unità , 30 maggio 2009 (m.p.g.)
Città e territorioTemi e problemiTerremoto all'Aquila
06/06/2009 Gabriele Polo
Cronache da L’Aquila fra rabbia e disillusione dopo due mesi di promesse senza riscontri. Su il manifesto, 3 giugno 2009 (m.p.g.)
Città e territorioTemi e problemiTerremoto all'Aquila
06/06/2009 Andrea Palladino
Prosegue la marcia del commissario-bulldozer contro l’Abruzzo dei sindaci e degli abruzzesi. Il manifesto, 5 giugno 2009
Città e territorioSOSIl Ponte sullo Stretto
06/06/2009 Edoardo Piero; Salzano Bevilacqua
Nell’intervista a un urbanista e nell’articolo di uno storico dell’ambiente alcuni suggerimenti per il futuro. Liberazione, 18 e 21 aprile 2009
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2009
06/06/2009 Vezio De Lucia
Impariamo dal passato, e non dimentichiamo la responsabilità di chi ha contribuito a trasformare un terremoto in una tragedia collettiva. Il manifesto, 15 aprile 2009
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg