Città e territorioCittà oggi
La storia dell’urbanistica romana testimonia come la discussione sull’urbanistica della Capitale abbia sempre svolto un ruolo centrale nel dibattito sull’urbanistica italiana. Scorrere la storia urbanistica della città significa ripercorrere le tappe della vicenda italiana, dei tentativi di introdurre anche nel Belpaese forme e istituti per un efficace governo del territorio. Le tappe salienti della formazione dei piani regolatori (da quello del 1909 a quello del 1962) hanno sempre costituito momenti alti della discussione in materia.
Ultimi post
Città e territorioCittà oggiRoma
07/01/2015 Sara Grattoggi
Il neo direttore generale dei Beni culturali, intervistato da Sara Grattoggi, risponde a Volpe: «Come risultato finale mi pare ovvio che le cinque grandi piazze di Roma antica vadano riproposte nella loro interezza, eliminando via dei Fori, e che il loro interesse pubblico d’insieme sia nettamente superiore a quello delle sistemazioni successive».
Città e territorioCittà oggiRoma
07/01/2015 Anna Maria Bianchi
Cominciano le tattiche dilatorie sul Progetto Fori? Una disamina puntuale delle molte e vistose contraddizioni e ambiguità in campo.
Città e territorioCittà oggiRoma
04/01/2015 Anna Maria Bianchi
L'articolo di presentazione del ricco servizio di
Città e territorioCittà oggiRoma
03/01/2015 Paolo Boccacci
Dopo il parere del tavolo degli esperti l'assessore Caudo (intervistato da Paolo Boccacci) pronto a abbattere la strada del Ventennio. Finalmente parole chiare e la promessa di riprendere il progetto Fori, realizzando la visione di Antonio Cederna e proseguendo il lavoro di Luigi Petroselli.
Città e territorioCittà oggiRoma
22/12/2014 Anna Maria Bianchi
«Noi pensiamo che il fine non giustifica i mezzi, e che negli interventi di trasformazione della città le cubature non possono essere usate come “moneta urbanistica”, seppure “a fin di bene”». Carteinregola, 22 dicembre 2014
Città e territorioCittà oggiRoma
18/11/2014 Enzo Scandurra Piero Bevilacqua Antonio
«Paghiamo il prezzo di anni di assue­fa­zione al pen­siero unico che esalta la com­pe­ti­ti­vità, il con­su­mi­smo, la cre­scita ad ogni costo, l’individualismo pro­prie­ta­rio. Ideo­lo­gie che hanno len­ta­mente avve­le­nato la nostra vita quo­ti­diana riu­scendo a far brec­cia in cia­scuno di noi».
Città e territorioCittà oggiRoma
03/09/2014 Tomaso Montanari
Roma, Via Giulia. Riemerge una proposta che minaccia di «vanificare una scoperta archeologica, negare il verde pubblico, calpestare la volontà popolare in nome di un maxi-parcheggio (non del tutto) sotterraneo» E la giunta Marino l'approva. I
Città e territorioCittà oggiRoma
30/08/2014 Anna Maria Bianchi
Un appello delle associazioni cittadine romane per la tutela del territorio perché, prima di decidere, il sindaco Marino apra una discussione responsabile nella città su un intervento, legittimato da aberranti decisioni nazionali, che sconvolgerebbe gran parte della capitale d'Italia.
Città e territorioCittà oggiRoma
31/07/2014 Tomaso Montanari
Se il Valle non è diventato un centro commerciale o un teatro privato è merito di chi ha occupato: alla faccia di chi per tre anni ha linciato mediaticamente gli occupanti e i loro sostenitori.
Città e territorioCittà oggiRoma
14/07/2014 Giovanni Caudo
Alessandro Capponi intervista l'assessore Giovanni Caudo sulla spinosa vicenda dello stadio a Tor di Valle. I "paletti" del Comune alla scelta obbligata da una sciagurata legge nazionale.
Città e territorioCittà oggiRoma
25/04/2014 Milena Farina
Intervista di Milena Farina all'assessore comunale alla Trasformazione urbana Giovanni Caudo: una persona scomoda per i partigiani della città della rendita.
Città e territorioCittà oggiRoma
27/03/2014 Enzo Scandurra
«Dalla modernità post-bellica, che includeva le nuove periferie, alla neoliberista «stagione dei sindaci» (Veltroni e Rutelli), fino all'oggi dei tessuti disgregati in una miscela esplosiva». L'ottava puntata dell'inchiesta sulle città italiane.
Città e territorioCittà oggiRoma
22/03/2014 Ignazio Marino
Fosse la volta buona! Intervista al sindaco Ignazio Marino. «In ritardo di 125 anni, per riportarci al centro del dibattito culturale mondiale».
Città e territorioCittà oggiRoma
18/03/2014 Francesco Erbani
Finalmente inizia la realizzazione il progetto della nuova Roma, sognato da Antonio Cederna e avviato dal grande sindaco Luigi Petroselli. Un buon inizio: la rimozione dell'ingombro infrastrutturale con cui l'imperialismo fascista si era impossessato dei pezzi della storia della Roma antica.
Città e territorioCittà oggiRoma
13/03/2014 Maria Pia Guermandi
Il centro di Roma è un buco. Un buco nero urbanistico, culturale, politico, sociale. >>>
Città e territorioCittà oggiRoma
28/02/2014 Marco Bersani
La partita che si gioca a Roma è un episodio del lavorio dei neoliberisti per strozzare progressivamente i possessori dei patrimoni collettivi per privatizzarli e ridurli a strumenti del capitale finanziario. Attivissimi in questa impresa gli esponenti della politica delle "larghe intese", annidati nelle istituzioni e nel nuovo parastato.
Città e territorioCittà oggiRoma
27/11/2013 Paolo Berdini
Perché pagare onerosi affitti alla grande proprietà immobiliare quando esistono edifici già pubblici che si vorrebbero alienare?
Città e territorioCittà oggiRoma
02/11/2013 Barbara Collevecchio
«Il disprezzo di chi sta bene verso chi soffre è sintomo di una cieca negazione della violenza della crisi economica e delle incapacità politiche di affrontarla. Ignorare o criminalizzare non servirà a nulla». Il
Città e territorioCittà oggiRoma
23/10/2013 Vittorio Gregotti
Il racconto di un segmento importante della storia del Progetto Fori: come si passò dall'intenzione al progetto. Dal sindaco Marino e dalla sua giunta i primi segnali di una ripresa del cammino interrotto dopo la scomparsa del sindaco Luigi Petroselli. La speranza è che su quella strada si cammini con coerenza.
Città e territorioCittà oggiRoma
19/10/2013 Adriano La Regina
Intervistato da Federico Gurgone, il soprintendente romano dal 1976 al 2004, analizza anche storicamente il caso di via dei Fori Imperiali. «L'aspirazione a creare una zona monumentale nel cuore di Roma è sempre esistita».
Città e territorioCittà oggiRoma
30/09/2013 Antonello Sotgia
Non ho visto il film, ma intanto giudico questa una efficace recensione al Grande Raccordo Anulare, maestro di scempi del territorio là dove questo non è governato dalla pianificazione, strumento di una visione olistica, ma dagli interessi e dalle visioni settoriali. Luigi Piccinato definiva gli autori di quel prodotto territoriale “gli ingegneri anali”,
Città e territorioCittà oggiRoma
20/09/2013 Paolo Boccacci
Non è aumentando la “moneta urbanistica” (i metri cubi edificabili), magari con la conferma di atti illegittimi della Giunta Alemanno, che si rigenerano la periferie, ma eliminando la stretta creditizia.
Città e territorioCittà oggiRoma
18/09/2013 Gabriele Paglino
L’ignobile schifezza delle “compensazioni“ difesa da un accordo bipartisan nella maggioranza consiliare che dice di sostenere Ignazio Marino mentre difende il lascito del devastatore Alemanno. Poi dichiarano di voler contrastare il consumo di suolo e difendere la legalità.
Città e territorioCittà oggiRoma
12/08/2013 Lucia Annunziata
Nell’intervista, il nuovo sindaco di Roma pronuncia parole chiare e nella direzione giusta sul destino dell’area archeologica centrale. Il progetto Fori sembra davvero più vicino. L'Huffington post, 11 agosto 2013 (m.p.g.)
Città e territorioCittà oggiRoma
07/08/2013 Massimo Frontera
Nell’ampia intervista al neo Assessore all’Urbanistica di Roma, Giovanni Caudo, ritorna finalmente una visione della città governata da una regia pubblica, sulla base di obiettivi chiari e trasparenti.
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg