Città e territorioSOS
Dicono che l’iniziativa sia nata da un incontro, in Brasile, tra Antonio Bassolino e il famoso architetto Oscar Niemayer. Certo è che si sta lavorando per costruire a Ravello, accanto a Villa Rufolo, un auditorium per 400 posti. Conoscete Ravello, arrampicata sulle colline alle spalle di Amalfi? Spero di si. Comunque inserisco in questa cartella anche qualche immagine. Quello che è certo è che il progetto è in pieno contrasto col vigente Piano urbanistico territoriale, redatto sulla base della legge Galasso e approvato con legge regionale.
Ultimi post
Città e territorioSOSRavello
17/05/2010 Mario Pirani
Di nuovo sulle pagine de la Repubblica (17 maggio 2010) si difende l’auditorium di Ravello, dimenticando alcuni aspetti essenziali. Con postilla
Città e territorioSOSRavello
27/02/2010 Vezio De Lucia
Al primo posto, come ogni volta che abbiamo trattato dell’auditorium di Ravello, sta la questione della legalità ...
Città e territorioSOSRavello
18/08/2009 Carlo Forte
C’è da supporre che siano imbarazzati, alla visione del mostro, i 167 intellettuali di grido che plaudirono all’evento. L’Altro online, 18 agosto 2009
Eddy SalzanoScrittiArticoli e saggi
15/01/2008 Edoardo Salzano
Scritto per il Corriere del Mezzogiorno dell'11 agosto 2004. Pubblicato con il titolo «Che amarezza, sono pronti a una variante ad hoc».
Scritti per eddyburgEddytorialiEddytoriali 2004
02/01/2008 Eddyburg
Mario Pirani, su Repubblica del 26 aprile 2004, ha riproposto con veemenza la difesa dell’auditorium a Ravello, aggredendo Italia Nostra colpevole di essersi schierata contro il progetto. Secondo alcuni, un tentativo di condizionare il parere della magistratura amministrativa. Il giornale non ha pubblicato le lettere di quanti avevano espresso dissenso nel confronti dell’articolo (qui sotto i collegamenti a quelle che sono pervenute a Eddyburg).
Città e territorioSOSRavello
12/09/2006 Francesco Vastarella
Disinformazione. Depistaggio mediatico. Scende in campo la retorica dell’ambientalismo riformista e amico del progresso e della bellezza. Da Il Mattino, 10 settembre 2006 (m.p.g.). E una postilla
Città e territorioSOSRavello
08/09/2006
Ancora ostacoli peril gadget di Ravello. Con qualche preoccupazione per il territorio. Da la Repubblica del 7 settembre 2006 e una postilla
Città e territorioSOSRavello
21/07/2006
La nuova giunta prende atto dell’illegittimità del progetto, protervamente sostenuto da autorevoli personaggi per i quali la legge è un optional. Due articoli da la Repubblica, pagine di Napoli, del 21 luglio 2006
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2004
11/12/2005 Mario Pirani
Su la Repubblica del 26 aprile 2004. Spero che il 25 pubblicherà questa mia lettera: "Il nuovo è sempre il meglio? Anche se è illeggittimo? La griffe deve vincere su qualunque altra ragione? Pirani sembra crederlo. A proposito della costruzione di un auditorium a Ravello. Sono sempre stato contrario, per due ragioni: la legittimità e il merito. Sul primo punto deciderà il TAR (e potrà anche dar torto alle mie ragioni, ne prenderò atto). Sul secondo i difensori dell'auditorium dicono che là c’è di peggio. E' vero, ma è abusivo. L'abusivo si può (secondo me si deve) demolire, come ha fatto Gerardo Rosania a Eboli. Perché aggiungere (illeggittimamente) l'opera di un grande architetto? Per favore, restituite un paesaggio bellissimo alla sua bellezza, non aggravate le nuove bruttezze."
Città e territorioSOSRavello
25/06/2005 Giulio Pane
Una bella lettera aperta dell'architetto napoletano al Presidente della Regione Campania, a proposito della sentenza del Consiglio di Stato sull'auditorium di Ravello
Città e territorioSOSRavello
18/06/2005 (A.D.)
Questo elegante pezzullo è stato dedicato da l’Espresso del 23 giugno alla sentenza del Consiglio di Stato sull’auditorium di Amalfi. Una volta i giornalisti che citavano le sentenze prima le leggevano. La leggeremo noi per lui, e per i lettori del prossimo eddytoriale, domani
Città e territorioSOSSardegna
06/06/2005 Sandro Roggio
Vista dalla Sardegna, dove l’aministrazione del presidente Soru sta avviando una politica territoriale coraggiosa, lungimirante e ispirata alla prevalenza del bene comune, la proposta del governo appare proprio follia pura
Città e territorioSOSRavello
18/02/2005 Michele Cinque
Aspettiamo le motivazioni. Se la causa della bocciatura fossero un vizio di forma ci sarebbe da ridere, Da il Corriere del Mezzogiorno del 17 febbraio 2005
Città e territorioSOSRavello
24/01/2005 Edoardo Domenico; Salzano De Masi
Domenico De Masi, valido sociologo e brillante presidente della Fondazione Ravello, è il promotore e l’animatore del nuovo auditorium a Ravello. Il 31 dicembre 2004 mi ha mandato una lettera. Gli ho risposto con la lettera del 23 gennaio successivo. Le inserisco entrambe.
Città e territorioSOSRavello
12/01/2005 Secondo Amalfitano
L’intervento del Sindaco di Ravello, promotore e beneficiario del cosiddetto “progetto Niemeyer”, sul Corriere del Mezzogiorno del 15 gennaio 2004. Racconta come sono andati i fatti e spiega che: 1. il progetto non è di Niemeyer, che ha regalato solo un bozzetto, 2. Niemeyer non mai andato a Ravello ma conosce solo un sito virtuale.
Città e territorioSOSRavello
12/01/2005 Oscar Niemeyer
Dal Corriere del Mezzogiorno e dal Corriere della Sera del dicembre 2004 riporto gli articoli che riprendono il riconoscimento di paternità dell'architetto brasiliano. Con una mia postilla in cauda
Città e territorioSOSRavello
13/12/2004 Stefano Bucci
Su il Corriere della Sera del 12 dicembre 2004. L’architetto afferma tra l’altro, a proposito dell’auditorium di Ravello, che “il modo con cui è stato sviluppato non è esattamente quello che pensavo”. Se non è un disconoscimento di paternità, poco ci manca.
Città e territorioSOSRavello
07/12/2004 Giovanni Valentini
Peccato che Valentini, dopo aver partato della spaccatura sulla valutazione dell'auditorium di Niemeyer proposto a Ravello, si dimentichi di spiegare le ragioni del contendere, e dia voce solo a una delle parti. La decisione di B. di eliminare la par conditio è già diventata operativa su la Repubblica? (del 5 dicembre 2004). In calce una mia postilla
Città e territorioSOSRavello
11/11/2004 Italia Nostra
Con sentenza del 2 novembre 2004 il Consiglio di Stato ha respinto la richiesta di sospensiva della sentenza del TAR di Salerno, che bloccava la realizzazione dell’auditorium a Ravello. È una testimonianza ulteriore (sebbene non ancora definitiva) della posizione di chi ha sostenuto che quell’intervento era del tutto illegittimo. Ecco il comunicato stampa di Italia Nostra
Città e territorioSOSRavello
20/09/2004
Ecco la parte sostanziale del provvedimento con il quale il TAR Campania (Salerno, I sezione) ha dato ragione a chi sosteneva (in giudizio l’Associazione Italia Nostra) che l’auditorium, che Comune, Regione, Provincia e Sovrintendenza intendevano far sorgere a Ravello, era illegittimo. In calce il collegamento al testo integrale (pubblicato il 9 agosto 2004), scaricabile in formato .pdf, e a un mio commento
Città e territorioSOSRavello
10/08/2004 Italia Nostra
Un comunicato di Italia nostra (8 agosto 2004) sulla sentenza del TAR, e un commento della Fondazione Antonio Iannello. La sentenza conferma le tesi sostenute da chi criticava l'intervento di nuova costruzione a Ravello, in contrasto palese con le norme urbanistiche vigenti. Le ragioni dei favorevoli e dei contrari nella cartella dedicata a Ravello
Città e territorioSOSRavello
10/05/2004 Desideria Pasolini dall'Onda
Inserisco in ritardo questa lettera della presinedbte di Italia Nostra
Città e territorioSOSRavello
09/05/2004
Lodo Meneghetti (Milano) 07.05.2004
Città e territorioSOSRavello
09/05/2004 Giulio Pane
Una lettera a Mario Pirani sull'auditorium di Ravello, che non sarà pubblicata se non qui. Mi è pervenuta il 6 maggio 2004
Città e territorioSOSRavello
03/05/2004 Mario Pirani
Pirani risponde (su Repubblica del 3 maggio 2004) ad alcune delle critiche sollevate da alcune delle lettere. Tace sulla questione della legittimità. E tace anche sul merito. Possibile che gli intellettuali italiani non vedano al di là della logora querelle “moderno versus antico”, e viceversa?
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg