Città e territorioSOS
Ultimi post
Città e territorioSOSNatura
31/01/2018 Marco Minoggia
The Submarine, 29 gennaio 2018. L'Italia è un paese che sta andando a pezzi, a partire dal a struttura geologica che ne è la base naturale. Lo si Sto arrivando! da secoli, ma non si fa nulla: le risorse servono ad altro. Con postilla
Città e territorioSOSNatura
04/04/2017 Marco Vulcano
«Terremoto. Nasce il comitato nazionale per fermare il progetto Snam «Rete adriatica Brindisi-Minerbio
Città e territorioSOSNatura
02/04/2017 Patrizio Gonnella
«
Città e territorioSOSNatura
30/03/2017 Virginia Della Sala
Quando non regalano alle banche, regalano ai saccheggiatori delle risorse e dei patrimoni di tutti. «Nella bozza del decreto il favore agli imprenditori: la Valutazione ambientale sostituita con la mite “assoggettabilità”,
Città e territorioSOSNatura
30/03/2017 Sandro Medici
«Quel che è in gioco non è il destino di alberi e spiagge, è il ripristino di una linea di comando. Le comunità, i territori, le autonomie locali non devono più ostacolare le decisioni centrali ma piegarsi e obbedire
Città e territorioSOSNatura
28/03/2017 Luca Fazio
«Si tratta di una legge che rischia di portare l'Italia indietro di 40 anni e passerà alla storia come la più grave speculazione mai fatta sulle aree verdi italiane»
Città e territorioSOSNatura
28/03/2017 Chiara Spagnolo
«Palazzo Spada rigetta i ricorsi presentati dalla Regione Puglia “Sono stati vagliati gli aspetti naturalistici, l’approdo è giusto”Le proteste a Melendugno contro l’espianto di ulivi per i lavori del gasdotto Tap».
Città e territorioSOSNatura
26/03/2017 Mario Rigoni Stern
«Un nuovo contributo a sostegno del Progetto Jazzi, un programma di valorizzazione e narrazione del patrimonio culturale e ambientale, materiale e immateriale, del Parco Nazionale del Cilento (SA)». Tratto da
Città e territorioSOSNatura
25/03/2017 Antonio Cianciullo
Non restava un gran che del patrimonio naturale nel Belpaese. Ma la politica dei politicanti è sempre affamata, e le ansie degli sviluppisti, confessi o camuffati da "ambientalisti", non sono mai placate. Quindi anche i parchi naturali possono essere degradati.
Città e territorioSOSNatura
22/03/2017 Carlo Alberto Graziani
«Ambiente. La nuova legge rovescia il significato delle aree naturali protette e ne altera il sistema di valori alla base della loro istituzione. Tradisce la centralità della natura
Città e territorioSOSNatura
11/03/2017 Luigi Piccioni
L'orribile anomalia del sistema politico italiano, denunciato da Enrico Berlinguer già nel lontano 1981, continua a impestare il paese. Adesso il sistema dei partiti mette le mani sui parchi naturali, le sopravvissute isole di protezione. Un grido d'allarme e un appello alla riscossa.
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg