Urbanistica e pianificazioneTemi e problemi
Parliamo di infrastrutture. Ma l'accento va messo sulle esigenze che devono essere servite, non sul cemento, sull'acciaio, sull'asfalto che, a volte, possono servire. Se si rovescia l'ordine logico si finisce come nell'immagine. Per non pensare delle risorse limitate del pianeta che ci è stato dato per vivere.
Ultimi post
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Eddyburg
Per far fronte al pesante traffico automobilistico, il Lussemburgo eliminerà biglietti da treni, tram e autobus entro la prossima estate. E' già attivo il trasporto pubblico gratuito per i minori di 20 anni e tutti gli studenti delle scuole lussemburghesi. Qui l'articolo. (i.b.)
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Guido Viale
23 agosto 2018. La politica ignorante usa il crollo di Genova per rilanciare le grandi opere. Neanche i fatti, dati e rapporti scientifici, che esortano a un cambiamento del modello di mobilità e sviluppo, fanno ragionare la politica. (i.b. e m.p.r)
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Gianni Gianassi
Interessi economici e politica di breve respiro trionfano su cinquant'anni di impegno per coordinare le scelte sull'area metropolitana di Firenze. Amare considerazioni di un sindaco che si è opposto al declino e all'arroganza dei tempi. (m.b.)
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Sebastiano Canetta
15 febbraio 2018. Un progetto pilota per evitare le multe per l'inquinamento atmosferico dopo gli scandali dell'industria che prometteva misura «alternative» antinquinamento. (m.p.r.)
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Davide Milosa
, 26 gennaio 2018. il drammatico e cruento incidente ferroviario, derivante dalla decisione di privatizzare le periferie e di privilegiare le linee redditizie risparmiando su quelle di lavoratori, studenti, casalinghe
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Fabrizio Bottini
Nella piuttosto patetica confusione terminologica sulle parole della città, si è da tempo infiltrata tra le altre cose la surreale equazione Piste Ciclabili = Gentrification (segue)
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Paolo Rumiz
Articoli di Giacomo Talignani e Paolo Rumiz,
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Marilyn B. Style
«Per un intero secolo, pensatori e utopisti si sono esercitati sul tema della nuova frontiera di uscita dallo spazio angusto (mentale e fisico) tradizionale».
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Fabrizio Bottini
Il maschio di quasi tutte le specie viventi, per attirare la femmina, riprodursi e provare a diffondere così il proprio patrimonio genetico... (segue)
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Roberto Cuda
«Nel nuovo piano della regione guidata da Roberto Maroni, il trasporto su gomma torna ad essere l’asse portante della mobilità, in barba alle linee guida europee e al flop della Brebemi».
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Riccardo Chiari
«Alta voracità. I piani del governo per il gruppo Fs: socializzare le perdite del trasporto locale e degli investimenti sulla rete ferroviaria, privatizzare i profitti quotando in borsa nel 2017 i treni ad alta velocità e a lunga percorrenza. Con il Ponte sullo Stretto "infrastruttura ferroviaria", e l'interesse per il Tpl per pendolari e studenti».
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Jaime D’Alessandro
«
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Gianluca Covielli
«Puglia Tragica. A Nord si investono miliardi in Alta Velocità, da Roma in giù si taglia. I veri tagli sono arrivati con il governo Berlusconi che 2010 ridusse le risorse del 50,7%. Da allora dilagano le società degli autobus. Uno dei convogli dell’incidente era del 2004, un lusso per gli standard concessi ai meridionali».
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Celestina Dominelli
Hanno inventato un nuovo animale: un mostro che si potrebbe definire: Vampiravvoltoio. Succhia il sangue ai pendolari delle ferrovie ex italiane e si getta a picco, rapace, per divorare quelle ancora greche. Il giornale degli ex industriali italiani plaude.
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Daniele Martini
In Italia solo cittadini e comitati si sono mobilitati per denunciare il grande inganno delle concessioni autostradali. Inascoltati si sono rivolti all'Europa, che ora interviene.
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Ernesto Galli della Loggia
Non funzionalità e servizio ai passeggeri,(che non a caso vengono chiamati clienti) ma ancora una volta, il vero obiettivo è la mercificazione, il consumo e il massimo ricavo
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Cecilia Gentile
«La carta vincente di queste ciclovie è il loro appartenere alla rete ciclabile europea. È il sogno verde dei cicloamatori. Adesso ci sono i fondi per 4 itinerari che corrono lungo il Paese».
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Oriana Liso
Forse il significato migliore della definizione «le primarie più belle del mondo» per Milano sta nel far emergere le differenze di strategia, le varie idee di città: qualcuna dotata di senso, altre meno.
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Anna Donati
In pompa magna, con sberleffi da giullare ai gufi di turno, celebrano un altro pezzo di autostrada. Intanto le città sono sotto una cappa di smog. Chi non è ubriaco dei suoi miti dovrebbe comprendere che c'è un nesso.
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Maria Rosa Vittadini
L'affrontare contemporaneamente le molte componenti tecnologiche, economiche, normative e sociali del problema costituisce uno degli aspetti che fanno del testo uno strumento di riflessione sulle possibili integrazioni e di apertura verso nuove prospettive».
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
David Marceddu
Sarebbe bello se qualcuno dei decisori e degli operatori pagasse per i danni compiuti stupidndo e arricchendosi. Ma siamo in quest'Italia del neoliberismo straccione.
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Anna Donati
Un successo inaspettato della ragione nella Commissione ambiente della Camera. Se fossero coerenti adesso dovrebbero abolire lo "Sblocca Italia", 4 ottobre 2015
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Tiziano Cardosi
E difficile per la ragionevolezza e l'interesse dei più prevalere sulla follia e sugli interessi dei potenti. Il mondo sembra appartenere ai matti e ai rapaci. Eppure si resiste.
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiMuoversi accedere spostare
Giorgio Meletti
Sarà vero? Sarebbe bello se qualche barlume di ragionevolezza cominciasse ad affacciarsi là dove si decide. Ma l'affare è molto più grosso di quella Grande (e nefasta) opera.
123414Next
CopyrightMappa del sito
© 2020 Eddyburg