Città e territorioSOS
Ultimi post
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Eddyburg
Periodicamente le catastrofi del territorio ci ricordano che abbiamo abbandonato la cura della stessa sua struttura idro-geologica. Ecco i risultati dell'assenza di rispetto per l'ambiente in cui viviamo e dell'abbandono degli strumenti che erano stati inventati per controllarne e regolarne le trasformazioni: la pianificazione territoriale e urbanistica. Qui un elenco dei disastri di questi giorni (e.s.)
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Eddyburg
Avvenire.it 20 ottobre 2018. Al puntuale elenco delle diverse facce del disastro territoriale, la denuncia dell'incapacità dei governi a contrastare efficacemente le cause degli eventi. (e.s.)
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Rachele Gonnelli
11 maggio 2018. Cambia la tipologia dei veleni che iniettiamo nella nostra terra per aumentarne la produttività, e quindi il valore per chi la possiedi e usa, ma non diminuisce la tossicità (m.p.r.)
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Angelo Mastrandrea
13 novembre 2017. Inaugurata a Bologna la "Disneyland del cibo": grazie all''alleanza fra pubblico e privato in cui, come eddyburg ha rupetutamente denunciato, il privato si arricchisce con i soldi del pubblico, ossia del contribuente, ossia di noi creduloni (m.c.g.) con riferimenti in calce
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Valentina Avon
on line, 17 novembre 2017. L'agenzia europea per l'ambiente ha messo a punto una mappa interattiva che riporta i valori della qualità dell'aria. L'Italia non solo non fa nulla per ridurre l'inquinamento, ma non comunica neppure i risultati delle rilevazioni. (p.s.)
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Giorgio Gori
Il sindaco di Bergamo risponde all’articolo molto polemico pubblicato su la Repubblica del 7 settembre 2017: “il parcheggio non è un ecomostro”. l
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Paolo Berizzi
«Bergamo.Sono iniziati i lavori alla struttura di 9 piani per 496 posti auto. C’è anche il rischio di frane. Il sindaco: “Penali se fermo l’appalto”».
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Ferruccio Sansa
«L’ideona di Zaia: Cortina è in crisi, riapre l’aeroporto. “Si farà per i mondiali di sci del 2021”. Gli abitanti protestano».
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Emidio di Treviri
Progetto di inchiesta sul post-sisma del Centro Italia
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Fabio Balocco
Le lobby delle grandi opere si sono attivate. La superstrada va fatta anche con il parere contrario del Ministero per l'ambiente.
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Cristina Nadotti
«L’Italia non sa trovare i soldi per ristrutturare la sua rete idrica, servirebbero 5 miliardi di investimenti per fare la manutenzione ordinaria e per renderla più moderna». Ma sa benissimo dove trovarne 31 per salvare le banche.
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Marco Ruffolo
Si continua a chiudere le stalle quando i buoi sono scappati.Se l'obiettivo per cui si fanno le infrastrutture è fare affari e non migliorare l'accessibilità, e se le grandi opere hanno la priorità, è ovvio che finisca così.
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Giangiacomo Schiavi
«Basta mettere le case in sicurezza? “No, non basta, in certi posti non c’è più nemmeno lo scheletro delle case. Accanto al vissuto bisogna ricostruire uno spirito, portare in questi luoghi segnati da abbandono, il lavoro, i giovani, internet, la modernità delle tecnologie intelligenti”».
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Gianluca Di Feo
È facile lamentarsi oggi quandi si vedono le conseguenze degli errori compiuti quando si sono distrutti gli strumenti che avrebbero dovuto garantire efficacia e competenza nell'azione pubblica e rigore nei controlli. Meglio sarebbe stato dar ascolto alle Cassandre.
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Manlio Lilli
«Numeri che sanciscono l’assoluta volontà di una cospicua quantità di amministrazioni comunali di non voler dare conto delle proprie decisioni. Di non aprirsi al giudizio dei cittadini».
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Andrea Tornago
«L'emergenza è rimasta a lungo sotto traccia, ma ora Iss, Oms e il direttore generale della Salute regionale escono allo scoperto». Ma
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Paolo Griseri
«L’indagine della Procura sul centro oli di Viggiano. Quella sulle emissioni del termodistruttore è solo una delle contraddizioni più stridenti tra quanto si legge nel documento Eni e quanto sta scritto nell’ordinanza del gip di Potenza».
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Tommaso Rodano
Sulla profonda ferita alla democrazia e alla salute del territorio su cui viviamo articoli di Tommaso Rodano e Serena Giannico.
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Virginia Della Sala
«L’astensione è la scelta dei gruppi dirigenti, non dei cittadini, militanti ed elettori del Pd. Che non la rispetteranno». Articoli di Andrea Fabozzi, Virginia Della Sala, Serena Giannico,
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Lello Parise
«Dove non era arrivato il buon senso di alcuni, è invece arrivata la saggezza della Petroceltic, che non ritiene l’operazione economicamente conveniente».
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Eddyburg
«I Parchi oggi sono spesso sentiti come un peso, un puro vincolo. Oppure, sono visti come occasioni ghiotte per costruire residenze di lusso, ecc... Ora, nel nostro Parco regionale di Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli, si dovrà fare un nuovo Piano del Parco. Noi crediamo che questa sia l'occasione per portare avanti davvero una nuova politica».
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Serena Giannico
«Alfano tradisce un timore molto forte rispetto alla possibilità che si celebri questo referendum e che, con esso, venga spazzata via la filosofia dello Sblocca Italia che cancella il ruolo delle autonomie locali e prevede un modello di sviluppo basato sul greggio». Articoli di Serena Giannico e Andrea Fabozzi,
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Serena Giannico
«Alle Regioni era stato assicurato che la questione, dopo la modifica della Legge di stabilità, sarebbe stata chiusa. Non può essere che la volontà di ben dieci Regioni di proteggere il proprio mare sia sbeffeggiata».
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Valerio Varesi
12 chilometri di boschi ripariali tagliati via. Che succede quando per "bonifica selettiva" e con la formla "a compensazione"
Città e territorioSOSIn giro per l'Italia
Vittorio Emiliani
«Il via libera alla vigilia della legge di Stabilità che le avrebbe proibite. Ricerche petrolifere alle Tremiti, Pantelleria, Taranto». La cronaca di Liana Milella e l'intervista di Giuliano Foschini a Vittorio Emiliani.
12346Next
CopyrightMappa del sito
© 2020 Eddyburg