Società e politicaTemi e principi
Hanno cominciato a sgretolarla da tempo. Non tutti quelli che dovevano difenderla lo hanno fatto con intelligenza. Eppure, rappresenta il punto più alto cui è giunta la coscienza democratica della nazione: quando le "parti" hanno saputo rinunciare alla difesa del proprio particulare per trovare l'unità comune.
Ultimi post
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Elena Tebano
, 26 maggio 2018. Una buona sentenza della Corte costituzionale a proposito degli accessi agli asili. Ma il vulnus alla Carta del 1948 è ben più profondo, con commento (e.s)
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Liana Milella
, 21 maggio 2018. Il durissimo giudizio di un sommo giurista, sempre in prima linea nella difesa dell’uguaglianza e nella democrazia come declinate dalla Costituzione, intervistato da Liana Milella. Lo ascolterà Mattarella?
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Tomaso Montanari
16 maggio 2018. L'opportuno riepilogo delle affermazioni di Matteo Salvini, leader della destra razzista italiana, espressione di una visione politica che il presidente della Repubblica non può accettare
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Salvatore Settis
Nel confuso battibecco politico in corso si dimentica che nella Costituzione il concetto di uguaglianza non galleggia nel vuoto , ma rappresenta il cardine e il traguardo della democrazia, e impone di rimuovere tutti gli ostacoli che ne ostacolano il raggiungimento
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Salvatore Settis
, 18 marzo 2018. Un ricordo del maestro di diritto e di politica che con la sua dottrina ricordò che la Costituzione non è un monumento, e con la sua azione lavorò per implementarla
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Marina Boscaino
18 febbraio 2018. Una proposta di legge popolare alternativa alle deformazioni della Moratti e della Gelmini e della "Buona scuola" di Matteo Renzi
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Lorenza Carlassare
6 ottobre 2017. «La politica non si rassegna a doversi misurare sempre con le istanze sociali e ricorre a ogni artificio per eluderle». (p.d.)
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Alessandro Somma
C'è poco da meravigliarsi. Con la vittoria nel neoliberismo i pilastri della difesa del lavoro sono stati sgretolati. Gli anziani li ricordano: potere dei lavoratori, lotta, contrattazione, solidarietà. Chi pagherà saranno i giovani, se non comprenderanno e si ribelleranno.
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Alfiero Grandi
La vittoria del referendum del 4 dicembre ha bloccato solo una delle strade tentate per stravolgere la Costituzione. Altre manovre sono in corso, a partire dalla legge elettorale.
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Tomaso Montanari
L’Italia è come una città bellissima, e la sua porta è aperta a tutti coloro che vengono in pace
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Giacomo Russo Spena
«Intervista a Tomaso Montanari presidente di Libertà e Giustizia che si schiera coi comitati locali "In Puglia si sta calpestando l’articolo 9 della nostra Costituzione"
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Stefano Rodotà
Articolo 36 della Costituzione "Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un’esistenza libera e dignitosa"».
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Michele Ainis
Difendere la lingua italiana: d'accordo, ma come, da che cosa, in quale contesto? Il caso milanese è proprio identico a quello di Bolzano? Abbiamo qualche dubbio, cercheremo di spiegarci meglio.
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Alessandro Pace
Piccola (e utilissima) storia delle modifiche alla costituzione: ciò che è stato fatto, ciò che non è stato fatto (perchè non si dveva fare), e ciò che si dovrebbe fare. Trascura però un punto: ciò che si dovrebbe
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Nadia Urbinati
Nadia Urbinati intervistata da Andrea Portic
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Tomaso Montanari
«Si moltiplicano gli interrogativi, ma dopo che è caduto il velo che copriva l’estrema fragilità di un leader cui sembrava non ci fossero alternative, dovremmo essere tutti assai felici di avere una Costituzione senza amputazioni, trappole e confusioni».
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Andrea Fabozzi
«La costituzionalista Lorenza Carlassare: "sapevo che potevamo fidarci degli elettori, non si fanno prendere per il naso. È stato un voto in difesa della Costituzione, ma anche un voto legato alle difficili condizioni di vita
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Marco Travaglio
«La Costituzione, grazie a una provvidenza laica che si serve anche di alleati insospettabili e persino impresentabili, si è salvata un'altra volta. E ha salvato tutti noi. Anche chi voleva rottamarla».
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Edoardo Salzano
Un piccolo sfogo personale dinnanzi alle lacrime versate da qualche amico che ha votato SI ed è rimasto male.
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Mariolina Sesto
Articoli di
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Tomaso Montanari
«Ha vinto la partecipazione, il bisogno di una buona politica. Ha vinto la mobilitazione dal basso, senza mezzi e senza padrini. Ha vinto un’idea di comunità»
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Gianni Ferrara
«Chi vota "sì" non potrà sentirsi defraudato di alcunché se prevale il «no». La costituzione del 1948 è sempre stata ed è anche la sua Costituzione, è la Costituzione di tutti»
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Marco d'Eramo
«È come se mass media e cancellerie europee stessero prendendo una cantonata, fraintendono la natura del voto. Non c’è da un lato un voto “di sistema” e dall’altro un voto “populista”».
Società e politicaTemi e principiDifendere la Costituzione
Paolo Flores d'Arcais
La vittoria del “Sì” vorrebbe dire la perpetuazione del conformismo d’
12348Next
CopyrightMappa del sito
© 2020 Eddyburg