Società e politicaTemi e principi
Ultimi post
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
05/12/2017 Federico Rampini
Ancora meno liberi gli USA. Vietato l’ingresso aimusulmani. La Corte suprema ha dato ragione all’editto di Donald Trump
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
23/11/2017 Gustavo Zagrebelsky
La Repubblica, 23 novembre 2017. «Ora finalmente, l’astensione di massa è entrata nella discussione politica. Ma di che cosa si discute? Soprattutto di come attirare o recuperare alla propria parte i voti perduti».Nei primi anni della democrazia, le giornate elettorali erano giorni di festa. Chi ha una certa età e un minimo di memoria, ricorda che ai seggi c’era chi si recava con il “vestito buono” e non solo perché era domenica. Si festeggiava la riconquistata libertà. Un’abissale distanza dai rassegnati rituali dei giorni nostri, quando due elettori su tre hanno disertato, non trovando valide ragioni nemmeno per quel piccolo atto di impegno politico che è la scheda depositata nell’urna. Ora finalmente, l’astensione di massa è entrata nella discussione politica. Ma di che cosa si discute? Soprattutto di come attirare o recuperare alla propria parte i voti perduti; di come pescare qualcosa in quel grande bacino di astenentisi che è diventato il più grande partito italiano, più grande di tutti gli altri messi insieme. Insomma, i partiti pensano ai propri interessi facendo promesse sempre meno credute, per sedurre gli elettori e intercettarne i voti. In prossimità delle elezioni, cioè, fanno esattamente ciò che è la causa della frustrazione della democrazia. In Italia c’è il suffragio universale: vero e falso. Vero, perché il diritto di voto è riconosciuto a tutti; falso, perché solo una minoranza lo esercita. È la differenza tra ciò che è in potenza (il diritto) e ciò che è in atto (l’esercizio del diritto). Il voto è diritto di tutti e molti non lo usano. Così la democrazia, che dovrebbe essere il sistema politico della larga partecipazione, diventa “olicrazia”, il regime in cui il governo è nelle mani di minoranze. Senza che si cambino le leggi, cambia la forma di governo.
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
07/11/2017 Luciana Castellina
il manifesto, 7 novembre 2017.«Ottobre rosso. Abbiamo bisogno di una nuova dialettica movimenti/partito. Una società che non solo protesta ma anche costruisce: c’è bisogno di forme di organizzazione permanenti della democrazia»(c.m.c.)
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
04/11/2017 Eddyburg
Internazionale, 4 novembre 2017. "Per tutti gli osservatori, e per gli stessi partiti che partecipano alla competizione elettorale, il voto siciliano è un passaggio fondamentale in vista delle elezioni politiche previste per marzo 2018." (i.b.)
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
04/11/2017 Tomaso Montanari
la Repubblica, 4 novembre 2017. Siamo uno dei paesi più corrotti del mondo, a partire dalla gestione delle carriere e degli ingressi all'Accademia. Bisogna perciò riconoscere che le intercettazioni che rivelano episodi di corruzione sono davvero «essenziali»
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
03/11/2017 Eddyburg
Il 27 ottobre sono state consegnate alla Camera dei Deputati quasi 90.000 firme a sostegno del progetto di legge: “Ero Straniero. L’umanità che fa bene”. (m.c.g.)
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
02/11/2017 Guido Viale
il manifesto, 2 novembre 2017. L’Europa degli Stati e delle Banche non ha saputo affrontare le tre sfide centrali de nostri tempi: le migrazioni, le guerre ai nostri confini, il cambiamento climatico. Altri protagonisti devono scendere in campo perché non si finisca nel fango
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
29/10/2017 Paolo Baldeschi
La democrazia non è il popolo che deve decidere. “La sovranità è affidata a pochi che operano e decidono nell’interesse dei molti”.
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
28/10/2017 J?rgen Habermas
la Repubblica, 28 ottobre 2017. «L’Unione non è sinonimo di noia né di burocrazia Ma per salvarla va riformata». Un appello che il grande filosofo tedesco rilancia, auspicando che anche negli altri stati europei si affermino leader di statura analoga a quella del francese Macron
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
27/10/2017 Andrea Fabozzi
il manifesto, 27 ottobre 2017. «Tutti i tranelli del sistema che assegna il 37% dei seggi con l’uninominale e gli altri con il proporzionale. Niente voto disgiunto, coalizioni senza programma né simbolo comune... »c.m.c)
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
26/10/2017 Andrea Fabozzi
il manifesto, 26 ottobre 2017. Ce l'hanno fatta. Sono riusciti a far approvare incostituzionalmente una legge incostituzionale da un parlamento anch'esso incostituzionale. E il Capo dello Stato sorride
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
18/10/2017 Alessandro Santagata
il manifesto, 18 ottobre 2017 «Un incontro con Alfonso Botti, storico e docente universitario Secondo l’ispanista, "l’attuale polarizzazione delle posizioni cancella le sfumature e la politica"» (c.m.c.)
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
18/10/2017 Salvatore Settis
il Fatto quotidiano, 18 ottobre 2017 «E se allontanare i cittadini dalle urne fosse invece, in una strategia perversa ma tutt’altro che fantapolitica, scopo primario di una legge come questa?»
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
17/10/2017 Nadia Urbinati
la Repubblica, 17 ottobre 2017«Il dualismo destra/sinistra è stato un baluardo di protezione della battaglia politica dalle pulsioni identitarie, nazionaliste e fasciste. La fine di questa distinzione è oggi il problema » (c.m.c.)
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
16/10/2017 Roberto Ciccarelli
il manifesto, 14 ottobre 2017. «La povertà è un reato, un crimine di civiltà. La speranza si costruisce partendo dai poveri.Da lì si deve partire ad alta voce, per restituire l’economia alla vita, perché se così non è, non sappiamo che cosa farcene di questa economia»
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
15/10/2017 Gustavo Zagrebelsky
la Repubblica, 14 ottobre 2017«Per arginare il risentimento degli elettori, i candidati finiscono per rinforzarlo chiudendosi nel bunker ch’essi stessi hanno eretto a propria difesa. Che le elezioni servano a una classe politica per difendersi, e non per aprirsi, non è, però, cosa della democrazia.» (c.m.c.)
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
13/10/2017 Michele Prospero
il manifesto,13 ottobre 2017. «Può il capo dello Stato firmare una seconda legge imposta alle camere con l’arma indebita del voto di fiducia che umilia la funzionalità del parlamento e stravolge la base di una democrazia competitiva con un uso partigiano della tecnica elettorale?». Evidentemente no, ma lo farà
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
13/10/2017 Diana Johnstone
vocidall'estero, 12 ottobre 2017 Parole che occhieggiano a sinistra per veicolare contenuti di destra estrema. (c.m.c)
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
11/10/2017 Marco Travaglio
il Fatto quotidiano, la Repubblica, il manifesto, 11 ottobre 2017. Tre opinioni sulla nuova legge elettorale che voglionopropinarci: Marco Travaglio, Enzo Mauro, Andrea Fabozzi. In calce un link da utilizzare per esprimere il vostro dissenso
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
08/10/2017 Luca Tancredi Barone
il manifesto, 8 ottobre 2017. «Dialogamos. Migliaia in strada in molte città hanno raccolto l’appello della piattaforma "Parlem-Hablamos". A Madrid sfilano [invece] gli unionisti di destra»
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
04/10/2017 Gaetano Azzariti
il Fatto quotidiano, 4 ottobre 2017 «Il primo sforzo dovrebbe essere quello di riportare con i piedi per terra il confronto sulla legge elettorale; questa non serve per assicurare il risultato ai giocatori, bensì a permettere al popolo sovrano di esprimere e scegliere i propri rappresentanti».
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
01/10/2017 Gianni Ferrara
il manifesto, 1 ottobre 2017. Il nuovo sistema elettorale ripropone il progetto dell’uomo solo al comando (il capo della forza politica che prevarrà nelle elezioni) sconfitto il 4 dicembre scorso. Far rispettare quella decisione del corpo elettorale è quindi obbligo costituzionale.
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
30/09/2017 Eddyburg
Continua la raccolta firme di “Ero straniero”: una legge di iniziativa popolare per superare la Bossi-Fini e vincere la sfida dell’immigrazione, puntando su accoglienza, lavoro e inclusione. Occorrono 50.000 firme e l’obiettivo è vicino. Eddyburg vi invita ad aderire. scopri il tavolo più vicino!
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
28/09/2017 Roberta Calvano
il manifesto, 28 settembre 2017 «Chi insiste nel produrre sistemi elettorali in cui le segreterie di partito nominano larga parte dei parlamentari ha evidentemente perso totalmente il contatto con la realtà del paese» (c.m.c)
Società e politicaTemi e principiDemocrazia
27/09/2017 Eddyburg
NENA News, 27 settembre 2017 «Secondo i risultati provvisori, il “Sì” è al 93%. Baghdad: “Non dialogheremo con i curdi”. Il parlamento iracheno vota per il dispiegamento di soldati vicino alle aree controllate dal Krg dal 2003. Ankara minaccia l’invasione del nord dell’Iraq»
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg