Città e territorioSOS
Un appello-manifesto, che alcuni amici bolognesi mi inviarono qualche anno fa, mi indusse ad aprire una cartella su Bologna. A quell’appello hanno fatto seguito una serie di iniziative, a partire dalla costituzione della Compagnia dei Celestini, che hanno “agitato” l’intera città, prodotto analisi, incontri di riflessione, iniziative popolari di coinvolgimento. Adesso i Celestini sono diventati un importante punto di riferimento per l’urbanistica, a Bologna e non solo.
Ultimi post
Città e territorioSOSBologna
Piero Cavalcoli
Intervento all’istruttoria pubblica del 13 novembre 2018 sul progetto per i Prati di Caprara voluta da 47 associazioni di cittadini per fermare un’operazione di sedicente ‘rigenerazione’ che potrebbe cancellare il Bosco urbano dei Prati di Caprara. Con commento e riferimenti (m.c.g)
Città e territorioSOSBologna
Paola Bonora
L’Istruttoria Pubblica sui Prati di Caprara e la politica urbanistica di Bologna. Come il Comune di Bologna, contro l’opinione di migliaia di cittadini attivi, ha posto le basi della cementificazione di un bene straordinario che abbandono e natura hanno donato alla città.
Città e territorioSOSBologna
Maurilio Pirone
15 ottobre 2017.« Il testo prova a restituire i numerosi spunti emersi durante il dibattito ‘Bologna oltre Bologna. Costruire la città dell’alternativa’ tenutosi a Bologna il 27 settembre 2017» (c.m.c.)
Città e territorioSOSBologna
Roberto Ciccarelli
«Ex Caserma Masini. Oltre 10mila in piazza dopo gli sgomberi del Làbas e di Crash, l’8 agosto. Il sindaco Merola corre ai ripari e promette un’altra sede». Ha compreso che il potere urbanistico non è della CDP.
Città e territorioSOSBologna
Paola Bonora
Dopo lo sgombero dei centri sociali dagli edifici ex militari bolognesi è il momento di riaprire una discussione seria sulla utilizzazione più ragionevole di questa ampia categoria di spazi pubblici inutilizzati.
Città e territorioSOSBologna
Paola Bonora
A Bologna la rigenerazione si fa con gli sgomberi: la minacciata chiusura di XM24, spazio sociale autogestito è l'episodio centrale della ristrutturazione fisica e sociale della Bolognina: un quadrante della città che continua a far gola alla speculazione. In calce il link all'appello.
Città e territorioSOSBologna
Antonio Bonomi
Una garbata e argomentata replica di un urbanista condotto, che conosce il territorio e la sua stori
Città e territorioSOSBologna
Città e territorioSOSBologna
Wolf Bukowski e Wu Ming
«Il “confronto pubblico” non è quindi importante di per sé, ma come lubrificante politico, utile a sbloccare l’Italia e garantire che i progetti si facciano, senza troppe rotture di scatole. Lo “strumento di democrazia” del sindaco è uno strumento privatizzato per una democrazia esternalizzata».
Città e territorioSOSBologna
Wolf Bukowski e Wu Ming
«La fede nel buon governo locale, erede della leggendaria pianificazione riformista degli anni sessanta, si è trasformata nel culto di Asfalto, Mattone, Tondino e Cemento».
Città e territorioSOSBologna
Silvia Bignami
Una delibera comunale a Bologna rivela la crisi non solo economica, ma politica di un’amministrazione. Per fortuna c’è ancora chi denuncia i rischi di un’operazione ambigua. La Repubblica, ed. Bologna, 29 agosto 2012 (m.p.g.)
Città e territorioSOSBologna
Valerio Varesi
Bologna: il modello europeo della tutela dei centri storici tradito dalle ultime amministrazioni. La Repubblica, ed. Bologna, 10 marzo 2012 (m.p.g.)
Città e territorioSOSBologna
La giunta bolognese manifesta la propria inconsistenza anche sul piano urbanistico. Da la Repubblica, ed. Bologna, 9 febbraio 2010 (m.p.g.)
Città e territorioSOSBologna
Alberto Burgio
È brutto se perfino a Bologna si trascurano i principi essenziali della corretta politica, ma la storia non comincia da oggi. Il manifesto, 27 gennaio 2010
Città e territorioSOSBologna
Micaela Romagnoli
Anche a Bologna scelte giuste (promuovere la mobilità), progetti discutibili, richiesta di referendum. Dal Corriere di Bologna, 21 febbraio 2008
Città e territorioSOSBologna
Eleonora Capelli
Dopo la terza via al socialismo, ecco la terza via all'urbanistica: fra ambiguità e ritrattazioni. Da la Repubblica, ed. Bologna, 20 febbraio 2008 (m.p.g.)
Città e territorioSOSBologna
Antonella Cardone
Tu vuo’ fa’ l’americano. Baraccone monouso ad accessibilità automobilistica “in linea con il Piano strutturale”. Da l’Unità ed. Bologna, 11 dicembre 2007 (f.b.)
Città e territorioSOSBologna
La collina di Bologna come simbolo di una stagione di buona urbanistica. Nei servizi de l’Unità, ed. Bologna, 18 novembre 2007, la cronaca sulle ultime vicende, il dibattito sul PSC e un commento di Vittorio Emiliani (m.p.g.)
Città e territorioSOSBologna
Adriana Comaschi
Come volevasi dimostrare: è già iniziata la pressione dei privati sulle aree demaniali, considerate nuovo terreno di conquista urbano. Da l’Unità, ed. Bologna, 17 maggio 2007 (m.p.g.)
Città e territorioSOSBologna
Giuseppe Campos Venuti
Nell’intervista di Gigi Marcucci, alcune buone ragioni contro un progetto “esemplare” – in negativo - sotto molti aspetti su cui occorrerà ritornare. Da l’Unità, ed. Bologna, 27 marzo 2007 (m.p.g.)
Città e territorioSOSBologna
Andrea Bonzi
Sorpresa! Un'amministrazione che usa i propri strumenti urbanistici per esercitare il governo del territorio a tutela della comunità: finalmente. Da l'Unità, ed. Bologna, 24 marzo 2007 (m.p.g.)
Città e territorioSOSBologna
Giuseppe Campos Venuti
Non solo Monticchiello e non solo comuni: la gestione del territorio riguarda l’insieme delle istituzioni. Da l’Unità, 19 marzo 2007 (m.p.g.)
Città e territorioSOSBologna
Arturo Carlo Quintavalle
Declino del modello felsineo. Altrove è peggio, ma non consola. E i Celestini, dove sono finiti? Dal Corriere della Sera, ed. Bologna, 15 marzo 2007 (m.p.g.)
Città e territorioSOSBologna
Felicia Bottino
Critiche condivisibili al PSC del 'Rinascimento' cofferatiano, ma l'analisi di fondo soffre di qualche strabismo. Da la Repubblica, ed. Bologna, 1°marzo 2007 (m.p.g.)
Città e territorioSOSBologna
Eleonora Capelli
Nelle parole di Campos Venuti, la rivendicazione di un diverso modello di gestione del territorio, quello emiliano, che scricchiola. Da la Repubblica, ed. Bologna, 11 febbraio 2007 (m.p.g.)
CopyrightMappa del sito
© 2020 Eddyburg