Società e politicaGiornali del giorno
Ultimi post
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
20/10/2013 Roberto Ciccarelli
«Un fiume di ragazzi, migliaia di senza casa, i movimenti contro le grandi opere, le associazioni dei beni comuni sfilano pacificamente per le strade di una città blindata e si accampano nella piazza di Porta Pia. Pochi incidenti isolati contro il ministero dell'Economia. E per le tv sono tutti «"antagonisti"». Il manifesto, 20 ottobre 2013
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
16/10/2013 Alessandro Portelli
«Sotterrare non è lo stesso che seppellire: di mezzo, scrive Ernesto de Martino, c'è il pianto e c'è il rito, che servono a far passare la perdita in valore»
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
13/10/2013 Norma Rangeri
«Sarà difficile per il parlamento, per lo stesso Pd, ignorare la domanda di democrazia partecipata che una così larga parte del paese rivolge alle istituzioni, al governo, ai partiti. Respingere nel recinto di una minoranza identitaria chi chiede di cambiare le cose con l'arma della Costituzione».
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
13/10/2013 Adriano Prosperi
A proposito dei resti, morali e materiali, dell’autore della strage delle Fosse ardeatine.
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
12/10/2013 Barbara Spinelli
Riflessiamo sulla perdità di libertà e futuro che pagheremmo se ci facessimo davvero convincere che alternative non sono possibili. L
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
11/10/2013 Norma Rangeri
Dicono Grillo e Casaleggio, Capi dei grillini, rinnovatori della politica e predicatori della "nuova democrazia":«se avessimo sostenuto l'abolizione del reato di clandestinità - in campagna elettorale avremmo avuto percentuali da prefisso telefonico».
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
10/10/2013 Guido Crainz
«Non è difficile vedere negli anni Ottanta la corposa incubazione della stagione successiva, con il radicale modificarsi dei rapporti di lavoro e il dominio di un sistema dei media sempre più invasivo e distorsivo».
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
10/10/2013 Stefano Rodotà
«È tempo di liberare la politica e la vita stessa delle persone dalle pesanti ipoteche, dell'ossessivo riferimento alle sole ragioni dell'economia con consapevolezza piena del fatto che la lotta per i diritti è parte integrante e irrinunciabile della costruzione di una democrazia costituzionale».
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
10/10/2013 Barbara Spinelli
Quattro considerazioni, acute e amare, sulle reazioni del Potere alla strage dei “clandestini” in cerca d’asilo.
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
05/10/2013 Nichi Vendola
«Il governo piange i morti di Lampedusa, ma cancellerà il reato di immigrazione clandestina?». Al di là della strage, nell'intervista di Daniela Preziosi il leader di SEL denuncia i tentativi di demonizzare la sinistra e precisa le condizioni della collaborazione parlamentare col PD. Il manifesto, 5 ottobre 2013
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
05/10/2013 Monica Frassoni
Tre articoli di Alessandro Dal Lago, Marco Rovelli e Monica Frassoni , dal
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
05/10/2013 Gad Lerner
Per fare queste tre cose, assumere consapevolezza piena di una realtà: la miseria delle popolazioni dell’Africa e il carattere repressivo di gran parte degli stati che le governano sono il risultato delle strategie messe in atto dal capitalismo nella fase dello sfruttamento colonialistico e in quella della globalizzazione neoliberista.
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
04/10/2013 Cecile Kyenge
Intervistata da Rachele Gonnelli la ministra di colore esprime sentimenti umani e li traduce in parole sagge. Peccato che il governo a cui partecipa sia quello che è.
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
04/10/2013 Gian Paolo Calchi Novati
Cosa c'è dietro le stragi di migranti, su cui è facile piangere, difficile ragionare e comprenderne le cause, magari proporsi di rimuoverle. Il genocidio ha radici profonde nel benessere del Primo mondo, e soprattutto dell'uno per cento che lo governa.
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
03/10/2013 Stefano Rodotà
Lavoro, Europa, Beni comuni, Diritti civili, Iniziativa legislativa popolare, Eguaglianza: ecco i titoli di una nuova agenda del fare, se davvero si volesse cambiare, in meglio.
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
03/10/2013 Norma Rangeri
Non una svolta storica, certo un drastico mutamento di scenario: in Italia ha vinto un'altra destra. Il 12 ottobre vedremo se c'è qualche altro attore di rilievo sulla scena.
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
02/10/2013 Alfonso Gianni
Per uscire da un'Italia berlusconiana senza Berlusconi unire
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
02/10/2013 Barbara Spinelli
Una speranza: «l’alternativa se il Pd scoprisse che la Carta è stata l’arcinemico della destra berlusconiana. Se separasse la sovranità dei cittadini da quella degli Stati, per una Costituzione estesa all’Europa».
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
02/10/2013 Andrea Tornago
Si torna a parlare dei servizi USA nell'assassinio di Moro: vicenda che ha interrotto l'evoluzione della storia d'Italia verso l'accordo strategico tra forze culturali e sociali interessate a superare il sistema capitalistico e la visione di un pianeta spartito tra Usa e URSS. Il manifesto, 1 ottobre 2013
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
01/10/2013 Salvatore Settis
«I cittadini assistono al teatrino di una retorica dello sviluppo che produce recessione, un’austerità senza traguardi o successi, una “stabilità” sempre più chiaramente sinonimo di paralisi» Ma si potrebbe uscirne.
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
28/09/2013 Tommaso Nencioni
«Ora che l'ideologia liberista ha mostrato empiricamente la corda, gli eredi della tradizione del movimento operaio e del cattolicesimo democratico avrebbero il dovere politico-intellettuale di ripensare l'esperienza e la lezione dei antecessori, e rinnovare la lotta per un intervento pubblico in economia». Il manifesto, 28 settembre 2013
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
28/09/2013 Luciano Gallino
Non si può continuare nel tentativo di uscire dalla crisi applicando i dispositivi che l'hanno provocata e continuano ad aggravarla. Cambiare strada (cominciando coll'attribuire al Parlamento europeo poteri reali) è difficile ma è indispensabile.
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
27/09/2013 Norma Rangeri
Due commenti al caos provocato dal novello Sansone, e due appelli contro i guasti minacciati negli spasmi dell'agonia del guitto che, per l'ignavia e la complicità degli altri in scena, è rimasto il potere vent'anni. Ezio Mauro (l
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
27/09/2013 Marco Bascetta
Inutile nascondersi dietro un dito: il capitale è diventato internazionale mentre i lavoratori sono restati nel bozzolo dei nazionalismi. Occorre che oggi anche le controparti si sforzino di "internazionaliste", magari a partire dalle università. I
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
26/09/2013 Marco Revelli
Ciò che in gioco nella vicenda della resistenza della Val di Susa e del linguaggio, rivelatore di«una curvatura inquietante del nostro assetto politico e comunicativo». Il manifesto, 26 settembre 2013
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg