Società e politicaGiornali del giorno
Ultimi post
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
23/01/2013 Barbara Spinelli
«L’Europa è entrata in una nuova era di guerre neo-coloniali con gli occhi bendati, camminando nella nebbia. È venuta l’ora di riesaminare quel che vien chiamato interventismo umanitario: negli ultimi sette anni, il numero delle democrazie elettorali in Africa è passato da 24 a 19». La Repubblica, 23 gennaio 2013
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
18/01/2013 Nadia Urbinati
«Che cosa è la discriminazione? È la condizione per la quale i “diversi” in qualche cosa sono discriminati dagli eguali che, in relazione a quella cosa, sono maggioranza. L'essere discriminati è una condizione di ingiustizia e di sofferenza.» La Repubblica, 18 gennaio 2013
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
13/01/2013 Eddyburg
Lo sbocco di questa crisi sarà quello catastrofico che ebbe quella del 29? c'è da temerlo, se la politica delle istituzioni politiche e sociali continuerà ad essere sorda e cieca. Continuando così, Cassandra avrà ragione ancora una volta. Interviste di Anna Maria Merlo e Roberto Ciccarelli.
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
11/01/2013 Luciano Gallino
Questo articolo ci era sfuggito, sorry! ma la questione è rilevante. Mi viene in mente una battuta della retorica di molto tempo fa: " L'anno scorso eravamo sull'orlo dell'abisso; quest'anno, finalmente, abbiamo fatto un passo avanti". Diremo così alla fine del 2013?
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
10/01/2013 Aldo Cazzullo
Nel nostro paese adifferenza di quanto avviene in tante altre parti del mondo civilepartiti e culture ambientali sono più che emarginati, senza voce.Corriere della Sera, 10 gennaio 2013
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
10/01/2013 Massimo Riva
«Secondo la teoria liberale compito fondamentale dello Stato è offrire piena parità nelle condizioni di partenza della competizione sociale. Da molti anni si sta consolidando una situazione di disuguaglianza crescente e la crisi non fa altro che aggravarla ulteriormente».
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
10/01/2013 Nadia Urbinati
Uno sguardo nelle pieghe ideologiche degli accordi tra i grandi poteri che governano l'Italia.
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
05/01/2013 Vincenzo Comito
Il problema è il solito: utilizzare l'intervento pubblico nell'economia per orientarla a fini coerenti con l'interesse generale oppure per aiutarla a mietere rendite di posizione? Dalla "sinistra" degli Amato e dei Bassanini ai centrodestri di Monti la risposta è univoca, e retrograda.
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
04/01/2013 Ermanno Rea
«Siamo oltre Berlusconi. Quest'ultimo si accontentava di mettere nell'angolo gli avversari. Monti li incenerisce: siete già all'inferno e non lo sapete. La politica è morta. Ora ci sono io al suo posto».
Società e politicaGiornali del giornoArticoli del 2013
02/01/2013 Barbara Spinelli
Crisi,la parola greca che in tutte le lingue moderne ha voluto dire “scelta” o “puntodi svolta”, ora sta a significare: “Guidatore, dacci dentro”!. L'agenda Monti e le dimissioni della democrazia. La Repubblica,2 gennaio 2012
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg