Da non visualizzarePostille
È l’unico uomo che predica male e razzola bene”, diceva di lui l’amatissimo amico Antonio Cederna: ne criticava le posizioni filosofiche idealistiche, ma ne ammirava la capacità di schierarsi e di combattere, senza risparmio, a difesa delle cause giuste. Iannello è certamente (fra quanti ne abbia mai conosciuto) il più tenace, suadente, determinato, abile, illuminato, generoso, documentato lottatore per la causa della difesa del paesaggio: non solo come valore estetico, ma anche e soprattutto come testimonianza della storia e fondamento dell’identità nazionale.
Ultimi post
Da non visualizzarePostilleAntonio Iannello
03/05/2018 Francesco Erbani
la Repubblica, Napoli, 28 aprile 2018. Ricordando un vigoroso "Partigiano dell'ambiente", combattivo precursore di quanti da allora combattono per difendere storia e natura del mondo in cui abitiamo. Uno dei fratelli e maestri dei fondatori di eddyburg. Con postilla
Urbanistica e pianificazionePadri e fratelliAntonio CedernaScritti su Cederna
12/04/2011 Carlo Iannello
Nell’anniversario della sua morte, un ricordo di due persone legate da un comune impegno: Antonio Cederna e Antonio Iannello. Da il Corriere del Mezzogiorno del 25 agosto 2006
Da non visualizzarePostilleAntonio Iannello
11/04/2011 Stella Cervasio
Un bellissimo panorama della cttà, dedicato a chi lo ha difeso. Col cuore e con la mente anche eddyburg partecipa all’inaugurazione. La Repubblica, ed. Napoli,11 aprile 2011
Da non visualizzarePostilleAntonio IannelloUno strano italiano
11/04/2011
”L’inganno federalista”
Da non visualizzarePostilleAntonio IannelloUno strano italiano
11/04/2011
1985, Italia Nostra, l’ambiente, Baia Sistiana
Da non visualizzarePostilleAntonio IannelloUno strano italiano
11/04/2011
Da Croce e Marchesi alla legge Galasso
Da non visualizzarePostilleAntonio IannelloUno strano italiano
11/04/2011
Il condono dell’abusivismo
Da non visualizzarePostilleAntonio IannelloUno strano italiano
11/04/2011
Un segugio dal fiuto implacabile
Da non visualizzarePostilleAntonio IannelloUno strano italiano
11/04/2011
1968, La battaglia di Fuenti
Da non visualizzarePostilleAntonio IannelloUno strano italiano
11/04/2011
Chi è Antonio Iannello?
Da non visualizzarePostilleAntonio IannelloUno strano italiano
11/04/2011
La distruzione di un buon piano
Da non visualizzarePostilleAntonio IannelloUno strano italiano
11/04/2011
1971, il PRG di Napoli
Da non visualizzarePostilleAntonio IannelloUno strano italiano
11/04/2011
1983, Monteruscello
Da non visualizzarePostilleAntonio IannelloUno strano italiano
11/04/2011
Dal libro di Francesco Erbani, Uno strano italiano, Editori Laterza, Bari 2002
Da non visualizzarePostilleAntonio Iannello
10/04/2011 Luigi De Falco
In memoria di un uomo che difese l’identità culturale del suo paese, nella sua configurazione fisica come in quella istituzionale: contro i saccheggiatori del territorio e contro le miserie del federalismo all’italiana
Antonio Iannello
Capitoli del libro di Francesco Erbani, "Uno strano italiano. Antonio Iannello e lo scempio dell'ambiente", Laterza, 2002
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg