Città e territorio
Dal 2004 al 2012 Edoardo Salzano ha personalmente selezionato articoli di giornale riguardanti i temi della città e del territorio, per condividere il parere di giornalisti e studiosi su vicende urbanistiche che hanno suscitato vivaci polemiche.
Ultimi post
Città e territorioTerritorio nei giornali
22/05/2019 Donato Belloni
Per il malaffare, espansione o rigenerazione, pari sono.
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
01/10/2016 Alessandro Gilioli
«Se usciamo dalla logica del ring e del chi "ha vinto", è stato interessante vedere, dietro quei due signori, tutta la crisi della democrazia contemporanea: un sistema di autogoverno dei cittadini che la cultura occidentale ha elaborato in diversi secoli, con molta fatica e molto sangue, e che adesso attraversa una crisi epocale». L'Espresso online, blog "Piovono rane", 1° ottobre 2016
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
31/12/2014 Pietro Raitano
Per la prima volta da quando l’uomo è sulla Terra, la sua presenza si è rivelata talmente invadente -e capace di modificare la Natura- che è stato coniato un termine per indicare l’era geologica attuale: Antropocene. Prima che sia troppo tardi, dobbiamo reagire con rigore: la nostra generazione ha il dovere -e il diritto- di cambiare le cose.
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
31/12/2014 Pavlos Nerantzis
La sinistra radicale greca ha come suo leader un politico serio e capace di convincere e vincere. La scommessa della Grecia è una speranza per l'Europa e per l'Italia, e un augurio per l'anno che inizia domani.
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
31/12/2014 Fabrizio Bottini
«C’è l’imbecille consapevole di essere distratto nella comunicazione dei contenuti, e chi ribadisce l’orgoglio di casta e di gergo. C’è anche chi le accetta, queste cose,
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
31/12/2014 Thomas Piketty
L’economista francese, intervistato da Eugenio Occorsio: “Con un governo di sinistra dalla Grecia può partire una rivoluzione democratica: aiuterà a rivedere l’
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
31/12/2014 Massimo Franchi
«Per l’istituto nazionale di ricerca aumentano i disoccupati di lunga durata, vero freno del Sud. La «nota mensile» sbugiarda Renzi e Padoan. Il ministro dell’Economia aveva stimato un più 0,5 per cento di Pil per il petrolio a 60 dollari. Invece a causa della stessa crisi "l’effetto per l’Italia sarà nullo"».
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
30/12/2014 Patrizio Gonnella
Se nel 2015 il Parlamento non sarà diverso e non avrà introdotto la tortura tra i reati penali i tor­tu­ra­tori di tutto il mondo potranno scegliere di venire in Ita­lia come se fosse un para­diso criminale.
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
30/12/2014 Yanis Varoufakis
Interviste a Yanis Varou­fa­kis, eco­no­mi­sta molto vicino a Syriza, e a Dimi­tris Papa­dimoulis, vicepresidente del Parlamento europeo, capogruppo degli europarlamentari di Syriza, di Thomas Fazi e Argiris Panagopoulos.
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
30/12/2014 Ettore Livini
Cinque anni fa Alexis Tsipras militava in un partito che raccattava a stento il 4,9% dei consensi. Oggi la sinistra di Syriza è in testa a tutti i sondaggi. E la sinistra (che in Grecia c'è) fa paura al partito dei padroni. Domani anche in Italia?
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
29/12/2014 Claudio Giunta
«La lingua disonesta è di chi non sa bene che fare, non ha le idee chiare, non vuole assumersi le responsabilità che gli competono, e lascia a chi deve leggere il compito di decifrare, di leggere fra le righe, di stiracchiare le parole e i concetti dalla parte che vuole». E se ne fa largo uso: le professioni, la politica.
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
27/12/2014 Toni Morrison
“Molti poliziotti temono i neri e allo stesso tempo li vedono come un facile bersaglio”scrive la scrittrice afro-americana premio Nobel per la letteratura nel ’93. “Le nuove generazioni però sono diverse. Le proteste diffuse lo dimostrano”.
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
26/12/2014 Alberto Burgio e Stefano Perri
«
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
26/12/2014 Eddyburg
Fornire armi all'avversario, quando non è tradimento della ragione per cui si lotta, è una stupidaggine sesquipedale.
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
25/12/2014 Massimo Franchi
«Jobs act. Niente articolo 18, allargamento alle procedure collettive e alle aziende che passano sopra i 15 addetti. Ecco il nuovo contratto. Il consiglio dei ministri vara il primo decreto: licenziare sarà più facile e costerà meno alle imprese. Damiano: "Norme da cancellare"».
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
24/12/2014 Vito Mancuso
«Ieri il Papa si è rivolto alla Curia romana, ma le sue parole colpiscono praticamente tutti gli organi di potere dell’odierna società, dalla politica all’economia, dalle università ai tribunali, in Italia e ovunque nel mondo. Al primo posto la "malattia di sentirsi immortale e indispensabile"».
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
19/12/2014 Paolo Biondani
«Un partito-ombra, totalmente sconosciuto agli elettori, in grado di gestire i traffici di appalti e tangenti. E perfino di cambiare le leggi e condizionare le decisioni del parlamento per garantire l'impunita».
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
19/12/2014 Paolo Griseri
«I 500 marchi riconducibili ai dieci signori della tavola sono spesso vissuti dai consumatori come aziende a sé stanti. In realtà fanno parte di multinazionali in grado di condizionare non solo le politiche alimentari dell’Occidente ma anche le politiche sociali dei paesi più poveri».
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
19/12/2014 Marco Bersani
«La miopia delle privatizzazioni: privarsi di beni e servizi per realizzare un’entrata una tantum, perdendo asset strategici. La filosofia? Trasformare i servizi pubblici a partire dall’acqua, da garanti di diritti universali in un mercato al servizio dei grandi capitali finanziari».
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
17/12/2014 Stefano Perri
Diceva Key­nes:
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
17/12/2014 Guido Viale
«Per avviare queste nuove produzioni occorre garantire loro un mercato e questo può essere fatto
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
14/12/2014 Roberto Saviano
L'indagine "Mafia Capitale" dimostra come il meccanismo mafioso e l'operatività delle cosche si sia imposta nella vita della Capitale. Il governo non ha compreso che se non interrompe questo meccanismo, in Italia l'economia più forte, quella vincente, quella che verrà imitata e che diffonderà i propri modelli, continuerà a essere l'economia mafiosa.
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
14/12/2014 Michele Prospero
E' il solito modo per ribadire il dominio sugli italiani: trasformare la politica in tifoseria e costruirsi un avversario più debole. Sei della Roma o della Lazio, del Milan o dell'Inter, di Salvini o di Renzi? il resto non esiste.
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
12/12/2014 Giorgio Airaudo
Oggi tutti in piazza. Per dare forza alle battaglie dei lavoratori e ricostruire solidarietà, contro il pareggio di bilancio, per un New Deal, per nuovi diritti da conquistare.
Città e territorioTerritorio nei giornaliArticoli del 2014
12/12/2014 Alberto Vitucci
Settis presenta il suo libro a Venezia e spiega come «interventi sbagliati abbiano provocato l'esodo degli abitanti, l'invasione del turismo, la marea distruttiva di progetti assurdi: l'autostrada più inutile del mondo, il ponte che poteva essere costruito pure in Nuova Zelanda, il Mose».
Territorio nei giornali
123419Next
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg