Da non visualizzare
Ultimi post
Città e territorioSOSSardegna
31/07/2017 Mauro Lissia
«La storia.La giunta di centrosinistra dà il via libera a costruzioni nella fascia costiera: spiagge, oasi verdi e pinete a meno di 300 metri dal mare».
Città e territorioSOSSardegna
18/07/2017 Paolo Biondiani
Giove rende dementi coloro che vuol perdere. Il guaio è, che se i dementi sono un pugno di politicanti, a perdere sono tutti i sardi, gli altri italiani, tutti i viventi nonché i posteri.
Città e territorioSOSSardegna
15/07/2017 Paolo Biondani
«Assalto al litorale della Sardegna. Addio legge salvacoste. La giunta vara la controriforma dell'edilizia. Renato Soru insorge:" Il Pd ha tradito"».
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
14/07/2017 David Harvey e Niccolò Cuppini
«Intervista realizzata il 29 giugno a Bologna, dove Harvey era presente per la Summer School "Sovereignty and Social Movements"organizzata dall’Academy of Global Humanities and Critical Theories». connessioniprecarie, 14 luglio 2017 (c.m.c)
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
12/07/2017 Francesco Erbani e Vittorio Gregotti
«Il grande progettista si racconta alla vigilia dei novant’anni “Tutto è cambiato. Chiudo lo studio”».
Città e territorioSOSSardegna
12/07/2017 Laura Cadeddu
Pubblichiamo l'articolo di Laura Cadeddu, referente per il Comitato No Megacentrale, sullo sviluppo di impianti solari termodinamici che comprometteranno irreparabilmente vaste aree agricole e naturali. 8 luglio 2017 (p.d.)
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
11/07/2017 Rosita Rijtano
"Creare comunità" è la nuova "mission" annunciata da Facebook che sta avviando di 1500 appartamenti in una cittadina di sua proprietà. Una volta si chiamavano company town.
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
05/07/2017 Marco Pompilio
Una riflessione lucida sui disastri provocati nella Città Metropolitana milanese dalla Delrio, una legge inadeguata, scaturita da obiettivi incongrui e potenzialmente dannosa.
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
04/07/2017 yi fangxing
Per alleviare la pressione demografica di Pechino si progetta una nuova citta', si prospettano speculazioni immobiliari, sfratti e dismissione delle attività' agricole,
Città e territorioCittà quale futuroPer fare
20/06/2017 Francesca Sibani
«Kleinschmidt sarà a Venezia per parlare
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
30/05/2017 Alessandro Rizzi
«Il mito della Barcellona risorta con le Olimpiadi del ’92 ha indicato la strada per la rinascita alle altre città europee post industriali. Ma Barcellona è davvero un esempio da seguire?».
Città e territorioCittà quale futuroPer fare
24/05/2017 Marco Deriu
«Le diverse crisi in corso costringono ad abbandonare certezze, immaginari, linguaggi e schemi cognitivi, a ripensare l’insieme delle relazioni sociali»
Città e territorioNotizie dal mondoDalla stampa
14/05/2017 Pierfrancesco Curzi
«In barba alla crisi economica, il presidente porta avanti il progetto di una nuova Capitale».
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
12/04/2017 Edward B. Fisher
Cosa è e cosa non dovrebbe mai essere. Illuminante puntualizzazione sulla rigenerazione urbana che dovrebbe essere tenuta a mente nelle revisioni delle attuali leggi urbanistiche regionali.
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
04/04/2017 Melissa Torres
Spazi pubblici e gentrification.
Città e territorioSOSSardegna
02/04/2017 Sandro Roggio
Piano paesaggistico della Sardegna: il PD, che con Soru l'aveva formatoo e approvato, sotto il berlusconiano Cappellacci difeso, ora con il PD Pigliaru lo smantella.
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
20/03/2017 Giorgio Fontana
«Il vivere urbano è cambiato. Ma resta luogo di pratiche autoritarie e inique dovute al controllo dei dati. Un saggio adesso ci dice: è ora di riprenderceli». lettera43, 19 marzo 2017 (c.m.c.)
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
19/03/2017 Benedetto Vecchi
Benedetto Vecchi intervista Saskia Sassen. Nella sua analisi la sociologa sottolinea le nuove rapaci iniziative di sfruttamento messe in atto dal capitalismo della globalizzazione, soprattutto nel dominio della finanza.
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
10/03/2017 Eddyburg
«Proteste e reazioni negative alla proposta di sottoscrivere un contratto per 99 anni dell'atollo di Faafu per investimenti turistici. Una "città" per le élite mondiali. India fortemente contraria».
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
08/03/2017 Benedetto Vecchi
«Spazi urbani. Un’intervista a Neil Brenner, autore del volume
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
07/03/2017 Stefano Isola
«Questo processo di distruzione dello spazio pubblico sono fenomeni strettamente connessi alla riduzione generalizzata del lavoro a "servitù automatizzata", dell’istruzione ad "addestramento tecnologico", della democrazia a "partecipazione controllata"». La Città invisibile, 4 marzo 2017 (c.m.c.)
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
07/03/2017 Francesco Erbani
«Più cemento, meno centro è l’era della post-metropoli. Gli ultimi studi e un convegno internazionale“ Oltre la metropoli”rilanciano il tema dei nuovi assetti urbanistici». la repubblica, 7 marzo 2017 (c.m.c.)
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
06/03/2017 Michele Giorgio
«Palestina. L’albergo voluto dall’artista denuncia una barriera ormai dimenticata dalla comunità internazionale. Tra gli strumenti dell’occupazione israeliana c’è la distruzione dell’economia palestinese».
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
04/03/2017 Ugo Rossi
Ampia rassegna di ricerche e articoli, prevalentemente statunitensi, sul ruolo delle città, della rendita immobiliare e delle politiche urbane nel capitalismo dei nostri anni. Intervento introduttivo al seminario "Le piattaforme delcapitale", Milano, 3-4 marzo. EuroNomade, 3 marzo 2017
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
25/02/2017 Pauline Perrenot e Vladimir Slonska-Malv
Podemos ha fallito nell' obiettivo per mezzo delle elezioni generali. Tuttavia, da Barcellona a Madrid, passando per Valencia e Saragozza, le forze progressiste critiche hanno conquistato molti municipi strategici. Ma cambiare il sindaco permette di cambiare il mondo?
Postille
È l’unico uomo che predica male e razzola bene”, diceva di lui l’amatissimo amico Antonio Cederna: ne criticava le posizioni filosofiche idealistiche, ma ne ammirava la capacità di schierarsi e di combattere, senza risparmio, a difesa delle cause giuste. Iannello è certamente (fra quanti ne abbia mai conosciuto) il più tenace, suadente, determinato, abile, illuminato, generoso, documentato lottatore per la causa della difesa del paesaggio: non solo come valore estetico, ma anche e soprattutto come testimonianza della storia e fondamento dell’identità nazionale.
Troppo bella per restare intatta la grande isola mediterranea, dove popoli antichi si sono mescolati e hanno collaborato con la natura per costruire splendidi paesaggi. I moderni venuti dal Continente divorano, e non sempre gli isolani ricordano che "il turismo non è vendere la terra", come dice il Presidente Renato Soru (vedi anche Pratiche di buongoverno
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg