Società e politica
Ultimi post
Società e politicaTemi e principiJorge Mario Bergoglio
Paolo Rodari
online 19 gennaio 2018. Non molti si sarebbe aspettati che da un papa venisse una critica a una società maschilista
Società e politicaTemi e principiJorge Mario Bergoglio
Paolo Rodari
online 19 gennaio 2018. Un discorso pienamente politico, che parla dell'Amazzonia, ma si riferisce al mondo. È solo un papa della chiesa cattolica che parla, ma meriterebbe di guidare il mondo
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Gianluca Rosselli
il Fatto quotidiano. 20 gennaio 2018. I dati che arrivano dalle grandi città e dal Mezzogiorno indicano che il nuovo partito politico senza politicanti ha la possibilità concreta di entrare in Parlamento, e forse con molto più del minimo dei voti necessari
Società e politicaTemi e principiJorge Mario Bergoglio
Jorge Maria Bergoglio
«Cercare spazi sempre nuovi di dialogo più che di scontro; spazi di incontro più che di divisione; strade di amichevole discrepanza, perché ci si differenzia con rispetto tra persone che camminano cercando lealmente di progredire in comunità»
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Andrea Carugati e Ilario Lombardo
, 17 gennaio 2018. Sul quotidiano torinese una buona informazione sulla novità politica italiana, che restituisce a molti il gusto di fare politica, e forse lo da a chi non l'ha mai fatta
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Emanuele Bonini
EUnews, 16 gennaio 20017. "potere al popolo", l'originale formazione di sinistra davvero "alternativa" al sistema capitalistico, nata dai centri sociali di Napoli, e presente in tutt'Italia, ha assunto anche una dimensione europea
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Adriana Pollice
, 17 gennaio 2018. Raramente una formazione politica nuova, realmente alternativa all'establishment, riesce a "bucare" i media di regime. Nei confronti di "Potere al popolo" perfino
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Annalisa Camilli
, 9 gennaio 2017. Ai rischi di attraversare il deserto, di scampare alle prigioni libiche, e risistere alla traversata in mare, si aggiungono i pericoli di attraversare le montagne, soprattutto per quelli a cui l'Italia rifiuta il permesso di rimanere (i.b)
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Tomaso Montanari
12 gennaio 2018.2 modi di fare politica. Le ragioni per cui protagonisti del cambiamento devono essere «i sommersi, gli ultimi, i giovani del Sud e chi, di sicuro, non sarà poi alleato del Pd, sentito, perfettamente a ragione, come il garante dell'orrendo stato delle cose».
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Leonardo Martinelli
, 11 gennaio 2018. Plauso generale per le politiche di respingimento dei "migranti economici", cioè quelli che fuggono dagli inferni creati in Africa dal colonialismo europeo di ieri e di oggi (e di domani, per Macron e i suoi truci compari)
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Eddyburg
L'edizione integrale, rieditata da
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Paolo Cacciari
I motivi per i quali ragione e sentimento sollecitano ad aderire all'iniziativa lanciata dagli ospiti dell'ex Ospedale Sanitario Psichiatrico di Napoli, occupatoe trasformato in scintilla per una nuova politica
Società e politicaCapitalismo oggiProposta
Paolo Cacciari
27 dicembre 2017 Un denso commento delle relazioni tra mondi di intelletto e di vita (decrescita ed ecofemminismo) che s'intrecciano senza confondersi (c.m.c)
Società e politicaTemi e principiJorge Mario Bergoglio
Jorge Maria Bergoglio
24 dicembre 2017 Dal massimo della tensione religiosa di questo Grande si sprigiona il massimo della passione civile e umana che questa triste stagione riesca a darci, «mentre sul mondo soffiano venti di guerra e un modello di sviluppo ormai superato continua a produrre degrado umano, sociale e ambientale»
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Piero Bevilacqua
, 23 dicembre 2017. Non succede spesso che qualcuno ci ricordi (o insegni) qual'è il significato vero e il senso profondo di parole che l'uso scorretto e incolto ha deformato. L'autore di questo articolo, per fortuna nostra, lo fa spesso.
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Edoardo Salzano
Le ragioni del mio consenso al progetto politico di Anna Falcone e Tom Montanari, e il mio unico timore: le ragioni dell'efficacia immediata non prevalgano sulla necessaria radicalità della proposta
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Daniela Fassini
16 dicembre 2017. Lavorano intensamente per restituire gli africani in fuga agli schiavisti. Fingono di non sapere che programmano di consegnare i bambini all’orc
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Carlo Lania
, 17 dicembre 2017. Migranti e indigeni del Belpaese ugualmente esclusi dai diritti di cittadinanza protestano uniti contro i confini che dividono l'umanità
Urbanistica e pianificazionePadri e fratelliAltri padri e fratelli
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Bruna Sironi
7 dicembre 2017. C'era da aspettarselo, e molti ne parlavano. ora anche gli autorevole
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Anna Falcone e Tomaso Montanari
, 25 novembre 2017. Difficile essere più chiari di così. Restano fedeli alla strada che hanno proposto e che percorrono, augurano ogni bene ai due raggruppamenti delle vecchie sinistre, ciascuno si senta libero di andare dove vuole, ma loro restano fuori dai giochi altrui. Complimenti.
Urbanistica e pianificazionePadri e fratelliAltri padri e fratelli
Massimiliano Virgilio
, 29 novembre 2017. Alessandro Leogrande è andato via. Un suo ricordo, si Massimiliano Virgilio e un articolo di Leogrande su Rocco Scotellaro
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Anna Falcone e Tomaso Montanari
24 novembre 2017, Riprende la marcia di un progetto alternativo alla resurrezione degli scheletri del millennio scorso
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Nina Valoti
, 28 novembre 2017. La politica criminogena verso la Libia, e la cieca inettitudine del governo italiano nei confronti della tragedia del secolo. Articoli di Adriana Pollice, Nina Valoti e Carlo Bertini
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Marco Santi
25 novembre 2017. Non è certamente la ragione essenziale perché un paese civile rispetti il diritto del migrante a essere accolto, ma anche le ragioni dell'economia possono avere importanza per convincere i sordi, gli avari e gli egoisti.
Maestri
Un politico pieno, perciò anche un uomo pieno: nella pianezza dei suoi dubbi e delle sue certezze, delle sue speranze e delle sue angosce, delle sue passioni e delle sue ragioni. Che non riguardano solo l'arte del governo, ma anche le dimensioni che rendono bella e profonda la vita dell'uomo. Questa cartella si apre con scritti provocati dal suo novantesimo compleanno, proseguirà con altre cose
L’ultimo grande tentativo di costruire una nuova politica in Italia fu quello compiuto da Enrico Berlinguer, segretario generale del Partito comunista italiano dal 1972 alla sua morte improvvisa, l’11 giugno 1984. Il “compromesso storico”, la “austerità”, la necessaria moralità della politica, sono state tre intuizioni fondamentali della sua vicenda politica. Oggi Berlinguer è rimpianto non solo a sinistra: lo testimoniano gli scritti che sono comparsi sui giornali d’ogni orientamento quando un giudizio ingeneroso su di lui è stato pronunciato con leggerezza, a metà del 2003. Ma i tempi sono oggi molto lontani dallo stile che lo caratterizzava, come dai contenuti della politica che Berlinguer propose, ma non riuscì a realizzare se non in piccola parte. È anche questo che mi sembra utile, oltre che giusto, dedicargli una cartella, in questo spazio dedicato al ricordo e alla conoscenza delle persone.
Una quota consistente di elettori appartiene all'area del centro sinistra ma non si sente rappresentata dalla componente maggioritaria di quell'area: quella "riformista". Si tratta di un elettorato disperso in molte formazioni. Si discute sul "che fare" per ricostituire una identità della sinistra italiana "radicale" che non si contrapponga al centrosinistra "riformista" ma sappia costruire con esso una reale alternativa ai governi di destra.
Non per tutte le persone che vorrei ricordare ai lettori di eddyburg.it ho materiale che giustifichi una cartella.Le raccolgo tutte qui, certo che non si disturberanno l'uno con l'altro
CopyrightMappa del sito
© 2020 Eddyburg