Società e politica
Ultimi post
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Luisiana Gaita
Il Fatto Quotidiano, 19 giugno 2018. Un'analisi quantitativa dell'esodo in corso. I numeri dell'esodo in corso potranno essere utili a quanti hanno conservato il lume della ragione, saranno inutili per chi usa la testa come i governanti italiani ed Europei. Con commento. (e.s.)
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Lorenzo Bagnoli e Andrea Palladino
13 giugno 2018. Per comprendere come funziona la difesa delle frontiere marittime italiane e libiche, tra l'operato di diverse agenzie, tra cui la Marina militare e la Guardia costiera italiana chiamate a rispondere su una denuncia di violazione dei diritti umani. (i.b.)
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Guido Viale
12 giugno 2018, Ecco come e perché la cecità dei governanti, la voracità dei padroni e il risorgente razzismo colonialista dell'Europa rappresentata da Salvini sta divorando se stessa e il suo futuro. Con commento, (e.s.)
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Padri comboniani
11 giugno 2018. A proposito della nave Acquarius, e non solo. Accorato appello dei missionari comboniani contro la politica nazirazzista minacciata e attuata dal ministro per l'Interno. Con commento (e.s.)
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Roberto Ciccarelli
Il manifesto, 2 giugno 2018. Una parola chiave per ribaltare il tavolo della “politica politicante” e ritrovare nella Politica lo strumento per affrontare insieme i problemi di tutti.( con commento e.s.)
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Eddyburg
o, 28 maggio 2018. La dura e argomentata contestazione di "P
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Nello Sclavo
Avvenire, 20 maggio 2018. Prosegue implacabile l'azione dei "governi canaglia" di tutto il mondo per fermare l'inarrestabile esodo dalle regioni che i padroni del mondo capitalista hanno sfruttato, saccheggiato e reso invivibili (e.s.)
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Sandro Roggio
La Sardegna la regione italiane nelle quali è più facilmente leggibile il contrasto tra momenti di buongoverno e di malgoverno del territorio, entrambi nell'ambito di amministrazioni di uguale colore politico. Questione di persone, di culture, di eventi? Dieci punti su cui riflettere
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Peter Nonnenmacher
1 maggio 2018. Ripreso da
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Viola Carofalo
, 6 maggio 2018. Daniela Preziosi intervista Viola Carofalo, protagonista dell'ultima novità politica di questi anni e di una delle pochissime speranze per un futuro in cui si possa vivere una politica non "politicante"
Società e politicaCapitalismo oggiProposta
Francesco Gesualdi
6 aprile 2018. Tentativi di uscire dal capitalismo partendo da spostare l'attenzione dei consumatori dal valore delle merci stabilito dal Mercato alle qualità sociali e materiali dei beni: cioè anteponendo le persone al denaro
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Guido Viale
4 aprile 2018. Se vogliamo comprendere le ragioni di ciò contro cui oggi combattiamo dobbiamo renderci conto che la matrice del rigurgito fasciata è il razzismo, provocato dal modo in cui l'Italia ha vissuto e vive la tragedia della fuga dai paesi del Terzo mondo, delle cui cause siamo peraltro responsabili
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Guido Crainz
22 aprile 2018. Più che mai dobbiamo ricordare che in Italia libertà e democrazia hanno vinto per tutti grazie alla lotta dell'antifascismo e della Resistenza, non del magma di populismo, nazionalismo e razzismo che connota i "vincitori" Di Maio e Salvini
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Eddyburg
, 19 aprile 2018. Un dramma senza fine, provocato dalle politiche rapaci del Primo mondo. Ecco una proposta di legge europea che tutti dovrebbero sostenere, a meno che non abbiano la coscienza sporca. con postilla
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Alessandro Santagata
18 aprile 2018. Stupore del giornale per il dibattito di due personalità, l'una della sinistra comunista, s, l'altra del clero cattolico. Della serie I miracoli di papa Bergoglio
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Tomaso Montanari
17 aprile 2018. Una valutazione ottimistica delle affinità tra il M5s e la Lega: entrambi rappresentano, a differenza del PD, le classi subalterne, entrambi esprimono istanze e volontà pacifiste, sebbene a volte le contraddicano
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Luciana Castellina
o, 8 aprile 2018. Temtano di eliminarlo in via giudiziaria, poiché è troppo forte nel popolo di sfruttati per fare come fecero per Salvador Allende. In Sudamerica una sinistra c'è, e fa paura ai potenti. Qui da noi, invece...
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Alberto Asor Rosa
, 6 aprile 2018. La crisi della sinistra è rivelata anche dalla sua incapacità a comprendere l'evento sociale della dissoluzione del "popolo" in "massa" compiendo così il proprio suicidio.
Società e politicaMaestriEnrico Berlinguer
Enrico Berlinguer
La riflessione su un momento fondamentale della marcia verso il disastro effettuata dall'imperialismo neoliberista e la proposta del leader comunista che avrebbe potuto, se raccolta, evitare che l'umanità scivolasse nel baratro
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Marco Revelli
1 aprile 2018. C’è un punto critico nella vita dei popoli: è dove la civiltà si rovescia in barbarie. Non sempre i soggetti della trasformazione cambiano gli abiti. I gendarmi francesi hanno conservato l’uniforme di servi dello stato, ma sono diventati aguzzini
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Eddyburg
31 aprile 2018. Tentano tutte le strade per respingere chi fugge dagli inferni che abbiamo creato per il nostro benessere. Anche la violazione del diritto internazionale
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Barbara Spinelli
, 31 aprile 2018. Italia bugiarda. Non è la Libia il criminale che rigetta i profughi nelle grinfie dei loro torturatori o nelle fiamme degli inferni da cui fuggono, ma il nostro governo e l'EU
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Giulio Cavalli
eft, 28 marzo 2018. Non si trovano risorse per la salute, la scuola, la difesa del suolo, l'accoglienza, la vivibilità, l'assistenza, la tutela dei beni comuni. Ma per respingere gli sfruttati e remunerare i carnefici non c'è problema
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiSinistra
Enzo Scandurra
, 27 marzo 2018. La sinistra politica è evaporata. Esiste una sinistra nella società, che si manifesta in rare occasioni, come nel referendum per difendere la Costituzione, che taglià le gambe a Renzi. Ripartire dal popolo è l'unica speranza
Maestri
Un politico pieno, perciò anche un uomo pieno: nella pianezza dei suoi dubbi e delle sue certezze, delle sue speranze e delle sue angosce, delle sue passioni e delle sue ragioni. Che non riguardano solo l'arte del governo, ma anche le dimensioni che rendono bella e profonda la vita dell'uomo. Questa cartella si apre con scritti provocati dal suo novantesimo compleanno, proseguirà con altre cose
L’ultimo grande tentativo di costruire una nuova politica in Italia fu quello compiuto da Enrico Berlinguer, segretario generale del Partito comunista italiano dal 1972 alla sua morte improvvisa, l’11 giugno 1984. Il “compromesso storico”, la “austerità”, la necessaria moralità della politica, sono state tre intuizioni fondamentali della sua vicenda politica. Oggi Berlinguer è rimpianto non solo a sinistra: lo testimoniano gli scritti che sono comparsi sui giornali d’ogni orientamento quando un giudizio ingeneroso su di lui è stato pronunciato con leggerezza, a metà del 2003. Ma i tempi sono oggi molto lontani dallo stile che lo caratterizzava, come dai contenuti della politica che Berlinguer propose, ma non riuscì a realizzare se non in piccola parte. È anche questo che mi sembra utile, oltre che giusto, dedicargli una cartella, in questo spazio dedicato al ricordo e alla conoscenza delle persone.
Una quota consistente di elettori appartiene all'area del centro sinistra ma non si sente rappresentata dalla componente maggioritaria di quell'area: quella "riformista". Si tratta di un elettorato disperso in molte formazioni. Si discute sul "che fare" per ricostituire una identità della sinistra italiana "radicale" che non si contrapponga al centrosinistra "riformista" ma sappia costruire con esso una reale alternativa ai governi di destra.
Non per tutte le persone che vorrei ricordare ai lettori di eddyburg.it ho materiale che giustifichi una cartella.Le raccolgo tutte qui, certo che non si disturberanno l'uno con l'altro
CopyrightMappa del sito
© 2020 Eddyburg