Città e territorio
Ultimi post
Città e territorioSOSBeni culturali
Lodo Meneghetti
5 ottobre 2018.
Società e politicaEventi2017-Accoglienza Italia
Tonino Perna
3 ottobre 2018. L'accoglienza praticata a Riace è un esempio virtuoso, riconosciunto anche a livello internazionale, mentre il governo lo stronca usando tutti i mezzi, compreso l'arresto del sindaco Mimmo Lucano (m.p.r.)
Società e politicaEventi2017-Accoglienza Italia
Eddyburg
, 3 ottobre, 2018. L'anno più nefasto per il numero di migranti che hanno perso la vita in mare, e alla giornata istituita per ricordare questi morti il ministero della Pubblica istruzione non partecipa alle iniziative. Gravissimo, ma dopo l'arresto di Mimmo Lucano tutto è possibile da questo governo. (i.b.)
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
Eddyburg
EuropaToday, 18 settembre 2018
Città e territorioSOSBeni culturali
Lorenzo Carletti e Cristiano Giometti
il manifesto,
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Guido Viale
, 28 agosto 2018. Il respingimento dei migranti e l'austerity impostaci in questo decennio impedisce a questo paese e all'Europa di delineare un nuovo futuro, che non può essere che ecologista, capace di affrontare i problemi ambientali e sociali di questo secolo. (i.b.)
Società e politicaEventi2017-Accoglienza Italia
Rachele Gonnelli
il manifesto, 20 luglio 2018. La descrizione del cosiddetto «modello Niger» di respingimento dei migranti osannato da Tajani: un altro super affare per l'industria militare e politici corrotti, che ha l'effetto di lievitare i costi del viaggio e aprire nuove vie, ma soprattutto morti e sofferenze. (i.b.)
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Manuel Castells
, 23 luglio 2018. I corridoi umanitari sono un 'opportunità non solo per i migranti, ma anche per la popolazione che li accoglie, per creare un nuovo e rigenerato tessuto sociale di un Europa in profonda decadenza e crisi di valori. (i.b.)
Società e politicaEventi2017-Accoglienza Italia
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Gennaro Avallone e Salvo Torre
, 9 luglio 2018. L'introduzione al libro «Decolonizzare le migrazioni. Razzismo, confini, marginalità». Per contrastare la costruzione del migrante come nemico e comprendere le migrazioni attuali, una delle più grandi sfide di questo secolo, anche per l'urbanistica. Con commento. (i.b.)
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Amuf Al-Mohoudi
, 13 luglio 2018. Un'altro articolo da non perdere, che riporta ai fatti sul rapporto tra migranti, economia, criminalità, e previdenza pubblica. Non lasciamoci strumentalizzare e trasformare in un popolo arido, barbaro e senza futuro. (i.b.)
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Annalisa Camilli
Internazionale, 11 luglio 2018. La strumentalizzazione della questione migranti può arrivare da più parti. C'è solo un modo per contrastarla. Primo, non stancarsi di presentare i fatti. Secondo, non dimenticarsi i diritti umani di cui, noi occidentali, ci vantiamo di esserne i paladini. (i.b.)
Società e politicaEventi2017-Accoglienza Italia
Luca Kocci
11 luglio 2018. Se una causa è giusta, se comporta la vita o la morte di milioni di persone, , non basta manifestare solidarietà alle vittime, occorre mettere in gioco se stessi.
Società e politicaEventi2017-Accoglienza Italia
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Lodo Meneghetti
Riprendiamo due testi originariamente pubblicati tra il dicembre 2015 e il gennaio 2016, senza modifiche, salvo nuovi sottotitoli.
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Alex Zanotelli et alii
L’appello di un gruppo di religiosi militanti, che invitano noi tutti a un gesto concreto di solidarietà nella lotta per tenere aperti i porti e tese le mani verso i dannati dallo sviluppo in cerca di rifugio (a.b.)
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Gad Lerner
, 6 giugno 2018. Recensione di un libro sui crimini compiuti dalla “razza padrona“ della civile Europa dalle Crociate al capitalismo odierno, quando si seminarono le piante da cui nacque l'esodo del XXI secolo. Con commento. (e.s.)
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
redazione Esteri Avvenire
Avvenire, 6 luglio 2018. Una sentenza della Corte costituzionale francese che ha meritato una menzione dalla stampa, benché si limiti a confermare un principio che dovrebbe appartenere al senso comune. Con commento. (e.s.)
Società e politicaEventi2017-Accoglienza Italia
Guido Viale
, 2 luglio 2018. Dagli accordi di Bruxelles emerge con evidenza la politica
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Ignazio Masulli
Se vogliamo raggiungere la vetta della montagna con gli occhi, con la visuale, ci basta avvicinarla al nostro con un binocolo. Se invece vogliamo raggiungere a piedi dobbiamo mettere in conto che abbiamo certo numero di chilometri da percorrere con le nostre gambe, e dobbiamo attrezzarci per farlo. Ogni obiettivo è vicino lontano a seconda del modo e della regione per cui vogliamo raggiungerlo. Vogliamo guardare ai numeri delle migrazioni per spaventare chi ne ha paura? E allora diremo che sono cifre spaventose, che sono torme massicce, che ci costringeranno da un giorno all’altro ai mutare le nostre abitudini, nostre ricchezze, nostri comodi vizi. Se vogliamo seminare terrore useremo grandi numeri per far sì che tutti lo condividono. Credo che oggi dobbiamo innanzitutto guardare ai movimenti migratori come qualcosa che risponde ai bisogni immediati di popolazioni che noi Primo mondo, abbiamo gettato nella disperazione e nella miseria. Dobbiamo quindi vedere i numeri grandi quanto sono per attrezzarci a governarli, per prepararci meglio all’accoglienza Guardiamo i numeri non come i tanti che non vogliono rinunciare a una briciola del proprio benessere. Vogliamo vederli con gli occhi di papa Francesco, anzi, come persone dotate di una normale umanità.
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Giorgia Dalle Ore
Da "Storie storte". Una struggente cantata pensata, composta e suonata da donne dal cervello lucido e dal cuore aperto, presenze rare in un mondo di teste di paglia. In calce il link al testo su YouTube (e.s.)
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Carlo Lania
28 giugno 2018. Braccio di ferro tra l'Italia che vuole maggior aiuto dall'Europa nel gestire i migranti e gli altri stati, che non ne vogliono sapere. Unico punto d'accordo: l'esternalizzazione delle frontiere! (i.b.)
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Ilaria Boniburini
Il prossimo vertice europeo sulla questione dei migranti non promette nulla di buono, e rischia di vedere approvato una nuova strategia criminale, le "piattaforme di sbarco regionali".
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Pierre Haski
, 25-26 giugno 2018. Due articoli sull'imminente incontro indetto per discutere come affrontare il flusso dei migranti, che è in calo dal 2015 nonostante i toni allarmisti.
CopyrightMappa del sito
© 2020 Eddyburg