Scritti per eddyburg
Le opinioni espresse dagli ospiti fissi di questa sezione possono provocare reazioni, di consenso o di dissenso, di commento o di sviluppo, da parte dei lettori di queste pagine. Se non si tratta di brevi messaggi ma di scritti più distesi li ospitiamo qui
Ultimi post
2-Ultimi scritti per eddyburg
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Anna Maria Bianchi
A parole dicevano di voler cambiare l'Italia, ma non appena insediati -
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Ilaria Boniburini e Edoardo Salzano
Il 26 marzo la giunta comunale di Venezia ha approvato il ricorso al Tar contro i provvedimenti di tutela di Venezia del Mibac, continuando la sua inarrestabile corsa allo sfruttamento economico della città, ignorando le mobilitazioni cittadine e le proteste del mondo scientifico.
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Vezio De Lucia
Nessuno lo ha ricordato, ma ricorrono quarant’anni da quando cominciò a prendere forma il Progetto Fori, la più straordinaria proposta di rinnovamento dell’urbanistica di Roma dopo l’Unità. E' necessario rievocarlo, in una delle stagioni più amare della nostra povera capitale. (m.b).
Città e territorioNostro pianetaLa questione energetica
Maurizio Rovini
Non è la prima volta che assistiamo all' entusiasmo, sostenuto da soldi pubblici, per fonti di energia etichettate come rinnovabili e pulite. Si scopre poi che inquinano, sottraggono risorse, arricchiscono qualche azienda, impoveriscono la popolazione, ma gli investimenti continuano e neanche la scusa occupazionale è rilevante. Sempre vilipesi sono gli interessi collettivi! (i.b.)
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Ilaria Boniburini e Edoardo Salzano
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Salvo Salerno
«Si vuole dimostrare - attraverso la ricostruzione analitica dei vincoli e dei vari passaggi urbanistici della vicenda - la nullità radicale, piuttosto che la possibile risoluzione, delle convenzioni urbanistiche da cui i privati derivano oggi le loro pretese».
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Enrico Bettini
Il caso esemplare del Palazzo del lavoro a Torino. Rottamata qualsiasi ricerca della coerenza tra forma e contenuto delle architetture e della città, chi governa accetta supinamente di sacrificare ogni cosa all'unica divinità sopravvissuta: il Mercato.
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Roberto Camagni
Le ragioni di Alexis Tsipras e della necessità di difenderlo ancora. Ma critiche serrate di un economista alle proposte della sinistra italiana. La discussione è aperta
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Sergio Brenna
Una puntuale replica a uno stravagante articolo pubblicato su A
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Pancho Pardi
Una lettera aperta di un deputato eletto nella lista L'Italia dei valori, che ha conservato fino in fondo l'indipendenza di giudizio, il senso critico e la coerenza. Consigliamo a chiunque passa su queste pagine di leggerla con attenzione.
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Edoardo Salzano
A proposito dei temi affrontati da segretario toscano del PD nella sua replica a un articolo del nostro opinionista Paolo Baldeschi. Vi si parla di burocrazia e di Alpi Apuane, di paesaggio e di interessi, di coerenza e d'ipocrisia
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Paolo Baldeschi
A proposito di una critica alla nuova legge urbanistica della Regione Toscana, pubblicata su eddyburg. Anna Marson replica: Baldeschi ha letto male. Baldeschi risponde: ha ragione, mi scuso e sono contento di aver sbagliato.
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Stefania Sinigaglia
Una lettera da vicino. Un appello alla ragione, alla carità, alla giustizia e alla speranza che non potevamo non raccogliere.
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Francesca Leder
I responsabili politici che hanno servito chi ha distrutto il territorio svaniscono, Un caso vicentino, di un problema piò generale. Qual'è il ruolo degli intellettuali? con
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Giovanni Losavio
L'ntervento all'iniziativa di Mirandola 4 maggio 2014 sulla ricostruzione post-terremoto e le ragioni, di merito e di diritto, per cui non si può parlare di restauro se non è "come era"(m.p.g.)
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Edoardo Salzano
l pensiero unico dell'ex sindaco di Firenze, oggi "Sindaco d'Italia": la cultura come gadget e moneta di scambio, il dissenso come male da estirpare. E tutti gli vanno dietro.
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Paolo Cacciari
Il 9 ottobre saranno cinquant’anni tondi dalla strage del Vajont. E tutto sembra essere stato detto
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Fabrizio Bottini
In fondo non hanno proprio tutti i torti quei commentatori che (prezzolati, ma non è il punto) decantano le virtù della villettopoli come libera scelta. Anche tornando al modello tradizionale di città densa, non si deve perdere di vista l'obiettivo democratico
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Vezio De Lucia
Perfino gli eredi del grande filologo Nicola Zingarelli , fondatore del rigoroso
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Michela Barzi
Le diffidenze leghiste nei confronti di ogni genere di diversità si manifestano naturalmente con maggiore evidenza là dove il partito governa e imperversa. Ma si tratta di una cultura pervasiva, e per nulla limitata a quei territori
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Ivan Ble?i? e Arnaldo 'Bibo' Cecchini
«La questione della rendita urbana, i modi della proprietà e dell’uso del suolo, il rapporto tra la proprietà privata e il governo pubblico del territorio restano attuali e temi cardine per ragionare se c’è un futuro». A cinquant'anni della proposta di riforma di Fiorentino Sullo”, un convegno ad Alghero, 19-20 Settembre 2013.
Scritti per eddyburgScritti ricevuti
Simone Rusci
Se la progettazione architettonica riesce ad esprimersi in modo più efficace della pianificazione urbanistica, si tratta soprattutto di questioni di linguaggio, o anche in parte di contenuti? Ed è possibile uscire da questa specie di vicolo cieco?
123411Next
CopyrightMappa del sito
© 2020 Eddyburg