Società e politica
I drammi del nostro tempo (crescente povertà e segregazione urbana, crisi della democrazia e crisi dell'ambiente naturale, spaccatura del mondo e represssione della diversita, per ricordarne alcuni) sono indissolubilmente legati alla nuova fase del capitalismo. Diversi sono gli appellativi adoperati (neoliberismo o globalizzazione, capitalismo liquido o imperialismo), univoci i suoi effetti (Vedi anche Il nostro pianeta)
Ultimi post
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Guido Loris; Viale Campetti
Tentativi di uscita dalla crisi della politica e dell'economia, sull’onda degli eventi di quest’anno, in due articoli su il manifesto, 8 luglio 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Luciano Gallino
La crisi come occasione per cambiare: il capitalismo finanziario la coglie per liquidare la democrazia, nel silenzio della politica ufficiale. La Repubbica, 15 luglio 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Nel titolo abbiamo riassunto la domanda che ci sembra emerga dalla polemica tra alcuni economisti “patentati” Bellafiore, Halevi, Tomba, Vetrova) e due “irregolari” (Campetti, Viale). Il manifesto, 13-14 luglio 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Benedetto Todeschini Giacomo; Vecchi
Una recensione e un commento dell’ultimo libro del grande geografo neomarxista.Per cambiare il mondo bisogna conoscerlo. Il manifesto, 13 luglio 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Guido Viale
Non tutti, per fortuna, pensano che la crisi possa essere risolta applicando le stesse regole e premiando gli stessi interessi che l’hanno determinata. Il manifesto, 12 luglio 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Giuliano Battiston
Accaparramento globale e massiccio di risorse da parte di grandi entità private, territorio in testa, una rassegna di studi da il manifesto, 10 luglio 2011 (f.b.)
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Giorgio Ruffolo
Un racconto realistico di ciò che stiamo vivendo. Ma la risposta spetta agli uomini di oggi, non agli dèi. La Repubblica, 6 luglio 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Carla Ravaioli
Prosegue la riflessione a più voci sulla crescita. Questa volta risponde il filosofo Emanuele Severino. Il manifesto, 3 luglio 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Valentino Parlato
Dietro la polemica sulle parole “crescita” e “decrescita”, una discussione su un problema di fondo. Il manifesto, 19 giugno 2011, con postilla
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Guido Viale
La “crescita” dell’economia è ancora «imperativo categorico di tutto l'establishment economico, politico e sindacale». Se si abbandona questo tabu, diventano chiare le cose che si possono fare. Il manifesto, 16 giugno 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Ugo Mattei
Un appello a partecipare a un evento il cui significato va molto al di là delle ragioni meramente tecniche: deve prevalere il valor d’uso o il valore di scambio? Il manifesto, 10 giugno 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Analisi e proposte per la rinascita del lavoro dalle attuali condizioni di sfruttamento estremo, in una recensione di Andrea Fumagalli al libro di Guy Standing e un’intervista di Roberto Ciccarelli a Luigi Ferraioli. Il manifesto, 8 giugno 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Lelio Demichelis
Quali «confini» porre al mercato e alla finanza: i temi del festival dell’economia di Trento in un intelligente resoconto. La Stampa, 4 giugno 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Carla Ravaioli
Rileggere oggi l’austerità di Enrico Berlinguer. Una riflessione a partire dagli anni nei quali le radici della crisi di oggi era stata individuata – con un pensiero presto gettato alle ortiche. Urania, 29 maggio 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Intervista a Giorgio Lunghini . L'infausto intreccio tra corruzione dell'economia, degrado della cultura e della società, scomparsa della sinistra. il manifesto, 29 maggio 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Michele Nani
Una lucida recensione dell’ultimo regalo di Piero Bevilacqua a chi vuole capire in che mondo viviamo e se si può cambiarlo. Il manifesto, 19 aprile 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Guido Viale
Non è stato un incidente di percorso, ma la testimonianza del fatto che il percorso di “sviluppo” che il sistema persegue è mortifero. Il manifesto, 17 marzo 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Ugo Mattei
Il capitalismo ci dà, il capitalismo ci toglie: progresso tecnologico da un lato, potere e proprietà dall’altro. Il manifesto, 1 marzo 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Guido Viale
La scomparsa della fabbrica italiana di automobili che era a Torino pone la piccola questione dell’alternativa a un sistema morto. Il manifesto, 10 febbraio 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Fabrizio Tonello
La solidità degli effetti devastatori dell’immobiliarismo cartaceo è uno dei paradossi più folli del sistema vigebte. Il manifesto, 2 febbraio 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Guido Viale
Un possibile punto di partenza. Per l’avvìo, continuerà a dare chi ha già dato, nel corso della nostra storia antica e recente: ma guai a lasciarli soli. Il manifesto,. 28 gennaio 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Eric J. Hobsbawm
Secondo il grande storico inglese, intervistato da Gabriele Pantucci, sembra che molti abbiano avuto bisogno del crollo del socialismo reale per comprendere l’importanza del pensiero di Marx! La Repubblica, 28 gennaio 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Marco Revelli
Alla vigilia dello sciopero generale dei metalmeccanici. Difendono i diritti e il futuro di noi tutti, ma da soli non possono vincere. Il manifesto, 27 gennaio 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Ugo Loris; Mattei Campetti
Due articoli su un tentativo di uscire dalla crisi saldando le forze sociali che pagano il prezzo più alto (nel mondo atlantico) del modello oggi egemone. Il manifesto, 23 gennaio 2011
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
Paolo Cacciari
Una risposta alla domanda: su quali principi una nuova economia? Il manifesto, 21 gennaio 2011
CopyrightMappa del sito
© 2020 Eddyburg