Società e politica
I drammi del nostro tempo (crescente povertà e segregazione urbana, crisi della democrazia e crisi dell'ambiente naturale, spaccatura del mondo e represssione della diversita, per ricordarne alcuni) sono indissolubilmente legati alla nuova fase del capitalismo. Diversi sono gli appellativi adoperati (neoliberismo o globalizzazione, capitalismo liquido o imperialismo), univoci i suoi effetti (Vedi anche Il nostro pianeta)
Ultimi post
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
05/12/2007 (red.)
Aviaria: il vero problema non sono gli uccelli migratori, ma il mercato globale. The Economist, 23 febbraio 2006
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
04/12/2007 Carla Ravaioli
Se non cambiamo i valori del “nostro” mondo, nessun dialogo è possibile con l’”altro” mondo. Un ulteriore capitolo da Un nuovo mondo è necessario, Editori Riuniti, 2002 (introvabile in libreria)
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
04/12/2007 Carla Ravaioli
“Sembrano sogni e forse lo sono. Ma resto convinta che, come diceva Napoleoni, ‘Posti a livello minore, i problemi non hanno risposta’”. Così Carla Ravaioli conclude il suo libro Un nuovo mondo è necessario, Editori Riuniti, 2002 (introvabile in libreria)
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Massimo Serafini
L'editoriale de il manifesto del 21 ottobre 2004. Dopo il forum sociale di Londra, appena cvoncluso
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Mauro Baioni
Una corrispondenza dal Social Forum Europeo di Londra, 22 ottobre 2004
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Carla Ravaioli
Ciò che, nonostante le "intuizioni addirittura profetiche" e la "lucida consapevolezza politica" di Enrico Berlinguer la sinistra non ha mai voluto o saputo comprendere. Un pensiero per quella sinistra cui il sistema capitalistico non sembra il meglio possibile. Da il manifesto del 23 dicembre 2004
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Ulrich Beck
Un filo rosso lega forse i tre tipi di disastro (naturale, tecnologico, terrpristico)? Le domande e le risposte di un sociologo, in un lungo saggio su la Repubblica del 10 gennaio 2004 (da stampare e leggere con calma)
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Carla Ravaioli
Di questo bellissimo libro (Carla Ravaioli, Un mondo diverso è necessario, Editori Riuniti, Roma 2002), esaurito e non ancora in ristampa, inserisco per ora l'indice e il preambolo. Ne pubblicherò a puntate parti a mio parere particolarmente interessanti
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Carla Ravaioli
Attraverso letture classiche e recenti, da Adam Smith a Claudio Napoleoni a George Soros, questo capitolo (da Un nuovo mondo è necessario, Editori Riuniti, 2002) svela l’insostenibilità del mito che ottenebra molte intelligenze e dirotta molte volontà verso obiettivi nefasti.
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Carla Ravaioli
Chiediamoci innanzitutto, con Montale, “ciò che non siamo, ciò che non vogliamo. Un ulteriore capitolo da Un nuovo mondo è necessario, Editori Riuniti, 2002 (introvabile in libreria)
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Marina Forti
Un articolo interessante su un numero interessante di una rivista interessante. Da il manifesto del 22 marzo 2005
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Marco D'Eramo
Alcuni connotati dell'Impero nel quale viviamo, e un'analisi degli strumenti che ha adoperato. Una recensione di: Victoria de Grazia,Irresistible Empire, Belknap Press of Harvard University Press. Da il manifesto del 26 maggio 2005
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Anna Maria Merlo
Un'interessante serie di dati demografici a livello mondiale. Da il manifesto, 19 luglio 2005 (f.b.)
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Amartya Sen
Da l’Unità del 22 Agosto 2005, una ”intervista di Marco Bucciantini con l’economista indiano, sostenitore di una teoria dello sviluppo che tenga conto delle differenze e che metta al centro le vite delle persone”
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Marcello Cini
“Economia, ambiente, scienza: qualche suggerimento alle sinistre”: da raccogliere, se governare significa guardare oltre il proprio naso. Da il manifesto del 24 agosto 2005
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Umberto Garimberti
Dominati dalla tecnica, rncorriamo una crescita che sta distruggendo la nostra vita. Da la Repubblica del 2 settembre 2005
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Giovanni Sartori
“La difesa dell'ambiente e il caso del petrolio” sollecitano la destra intelligente a ricordare a tutti (anche alla sinistra) che cos’è il mercato. Da il Corriere della sera del 3 settembre 2005
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Carla Ravaioli
Il problema cruciale dei nostri anni: questa economia porta il mondo alla distruzione, ma un'altra economia ancor non c'è. Fermare la crescita: e poi? Da il manifesto del 7 ottobre 2005
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Serge Latouche
Prospettive totalitarie, riformiste e rivoluzionarie di un progetto di decrescita; un ruolo dentrale del territorio locale. Le Monde Diplomatique/il manifesto, 15 novembre 2005
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Pierluigi Sullo
Un resoconto della bella puntata di L’Infedele, condotto su La7 da Gad Lerner. Su il manifesto del 2 dicembre 2005
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Luciano Canfora
Mentre si combatte per ottenerne qualche briciola, ricordiamo che cos'è il sistema mediatico, e come viene usato. Pagine da La democrazia, storia di un’ideologia, Editori Laterza, 2004
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Amartya Sen
“La forza divisoria della classificazione univoca” degli esseri umani è una pericolosa perversione, implicita nei sostenitori dello “scontro di civiltà” ma anche in quelli del “dialogo”. Da la Repubblica del 30 giugno 2006
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Luciano Gallino
Dalla cosiddetta "emergenza Napoli" un insegnamento per tutti: non è vero che la crescita riduce la povertà pubblica. Da la Repubblica dell’8 novembre 2006
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Adalberto Minucci
Il direttore della nuova rivista aideM - Rivista di critica della comunicazione si interroga (n. 1, dicembre 2006) sulla spirale catastrofica, di cui Marx aveva previsto il verificarsi ma non aveva potuto vedere i modi.
Società e politicaIl capitalismo d'oggi
02/12/2007 Giorgio Ruffolo
Cassandra aveva ragione. Anche chi continua a denunciare che crescita indefinita eguale catastrofe. Da la Repubblica, 28 dicembre 2006
Il capitalismo d'oggi
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg