Città e territorio
Alcuni frequentatori di Eddyburg mi mandono veri e propri articoli, che informano o commentano situazioni specifiche o generali. Li sistemavo a volte nella "posta ricevuta" (benchè fossero più di un rapido messaggio), a volte negli "Articoli dai giornali" (benchè nessun giornale li avesse mai pubblicati). Adesso dedico loro questa nuova cartella, salvo a collocarli anche nella cartella di luogo cui si riferiscono. Eventualmente
Ultimi post
Città e territorioCorrispondenze
24/09/2005 Marco Guerzoni
La seconda puhntata di "Curitiba, la città che non potrebbe esistere". Un appuntamento settimanale, in presa diretta per Eddyburg dal Brasile (24 settembre 2005)
Città e territorioCorrispondenze
02/04/2005 Paolo Berdini
Un esempio di uso perverso di strumenti sbagliati: per favorire la rendita Regione e Provincia calpestano l'aqutonomia comunale: Lazio, Roma, Grottaferrata. La corrispondenza è del 31 marzo 2005
Città e territorioCorrispondenze
01/03/2005 Paolo Berdini
Conviene, almeno finanziariamente, dare cubature ai prprietari fondiari, e aumentare così i carichi urbanistici, per avere gratis aree per i servizi? Sembra proprio di no, da questo studio del caso
Città e territorioCorrispondenze
24/02/2005 Alfredo Drufuca
A proposito del conflitto tra diritto alla salute e diritto alla mobilità (inquinante). Una proposta pratica. Da Milano, il 17 febbraio 2005.
Città e territorioCorrispondenze
14/02/2005 Alfredo Drufuca
Una storia esemplare dell'Italia "modernizzata": quel paese dove "l'unica cosa che conta davvero è la costruzione dell'infrastruttura e non l'intelligenza necessaria per farla funzionare". La corrispondenza è del 14 febbraio 2005
Città e territorioCorrispondenze
02/02/2005 Antonio di Gennaro
Contro la disinformazione urbanistica degli organi di diffusione di massa, una corrispondenza (2 febbraio 2005) sulle diverse facce della periferia di Napoli e su alcune ragioni del degrado
Città e territorioCorrispondenze
04/12/2004 Sergio Lironi
Una lettera al Gazzettino di Padova, pubblicata il 28 novembre 2004, su alcuni discutibili “programmi integrati di recupero urbano”, certamente “innovativi”: in peggio
Città e territorioCorrispondenze
06/11/2004 Lodo Meneghetti
L’autore mi invia questo scritto: una corrispondenza dal passato. L’articolo originario (qui ne sono pubblicati stralci e qualche aggiornamento in corsivo) è uscito su polinewsia, rivista del Politecnico di Milano, vent’anni fa, il 13 aprile 1984.
Città e territorioCorrispondenze
31/10/2004 Lodo Meneghetti
Come gli architetti, privilegiando se stessi e tradendo città e società, contribuiscono a rendere più brutta e disumana Milano (e il mondo). Il danno provocato da chi, rivesciando Eugenio Montale, ritiene che "la parte (mia) è più importate del tutto". Una lezione magistrale del giovanissimo anziano architetto, urbanista e maestro di generazioni di architetti e urbanisti, scritta per Eddyburg il 30 ottobre 2004
Città e territorioCorrispondenze
18/09/2004 Antonio di Gennaro
Questa nota di Antonio Di Gennaro si inserisce in una singolare polemica. L’ex sindaco di Napoli Antonio Bassolino aveva polemizzato ( Corriere del Mezzogiorno 6 febbraio 2004) con chi, a suo parere con un colpo di mano, aveva inserito nel PRG la previsione dello spostamento dell’aeroporto di Capodichino; dimenticando che l’iter di un PRG non è tale da consentire a un sindaco di ignorare previsioni di tale portata. Le dichiarazioni del “governatore” della Campania hanno dato il via a una serie di critiche al PRG. Alcune derivanti da impostazioni culturali diverse da quelle degli autori del PRG, accusato di essere fondamentalista ed ecologista; altre, di carattere più politico, leggibili come il tentativo di rovesciare sul PRG del capoluogo critiche simmetriche a quelle piovute sul PTC provinciale. Ai lettori non napoletani sarà utile sapere che la “delocalizzazione” dell’aeroporto e degli impianti petroliferi è dovuta a ragioni di sicurezza. Stanti le attuali norme statali in materia di sicurezza deli aeroporti, per conservare Capodichino occorrerebbe demolire una trentina di manufatti, tra cui l’Ospedale e la Reggia di Capodimonte.
Città e territorioSOSIl Carso
17/09/2004 Lodo Meneghetti
"Vorrei che tornassimo indietro. Vorrei ricuperare il tempo del confronto democratico e delle discussioni sincere, del rispetto delle regole e norme severe non costruite ad arte, degli amministratori locali difensori integri dei beni comuni, dei tecnici comunali e degli urbanisti non servili consapevoli della delicatezza dei loro compiti, dei cittadini pensosi della comunità e non dell’interesse personale. Vorrei, come il giovane Marx dei Quaderni etnologici, il regresso come progresso"
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg