Cartelle che non vogliamo mostrare nel sito
Ultimi post
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
29/10/2017 Alberto Valz Gris
perunaltracitta.org, 25 ottobre 2017. Le persone vengono sempre più considerate meri utenti e le multinazionali le sfruttano come immense miniere di dati. Soprattutto personali. E le città si evolvono in tal senso di pari passo. (p.d.)
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
28/10/2017 Eugenio Pendolini
la Nuova Venezia, 28 ottobre 2017. «Al centro della discussione, la crisi degli Stati democratici occidentali e la sempre maggiore richiesta di amministrazione a scapito della rappresentanza». (m.p.r.)
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
29/09/2017 Francesco Casula
il Fatto quotidiano, 29 settembre 2017 Qualche volta anche i pesci grossi finiscono nella rete. Enel, Ilva e Cementir (Caltagirone, il padrone di Roma) ci rovinano due volte: coprono la terra con le colate di cemento, e per di più il loro cemento inquina.
Città e territorioSOSSardegna
26/09/2017 Vittorio Emiliani
i
Città e territorioSOSSardegna
23/09/2017 Gian Antonio Stella
Corriere della sera online 23 settembre2017. Avevamo sostenuto che il rpesidente Pigliaru ptromuove scempi delle coste della sardegna che neppure il suo redecessore berlusconiano si sarebbe permesso di proporre. Chissè se la denuncia che proviene dalla grande stampa riuscirà a far ritornare Pigliaru sui suoi sciagurati passi?
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
22/09/2017 Richard Allenby-Pratt
Internazionale, 22-29 settembre 2017. Le immagini futuristiche del fotografo Richard Allenby-Pratt non sembrano così impossibili se si pensa alle catastrofi ambientali, allo sfruttamento incauto delle risorse e alle trasformazioni folli che imponiamo ai nostri territori. (i.b.)
Città e territorioSOSSardegna
20/09/2017 Eddyburg
Ansa - Sardegna 19 settembre 2017. Il PD sardo (o parte di esso) non è d'accordo con il primato della tutela del paesaggio sullo sviluppo economico (nello specifico, l'incremento dei volumi edificabili). È ovviamente esplosa una polemica, di cui il testo dell'agenzia Ansa - Sardegna dà conto con equilibrio
Città e territorioSOSSardegna
12/09/2017 Eddyburg
Italia nostra, 9 settembre 2017. Le ragioni per cui, come abbiamo scritto, l’attuale presidente della regione Sardegna è ancora peggiore (almeno per la tutela del paesaggio) del suo predecessore berlusconiano. A proposito di usi civici e paesaggio
Città e territorioSOSSardegna
09/09/2017 Costantino Cossu
Insieme alle associazioni ambientaliste anche il ministro Franceschini difende il soprintendente Fausto Martino: «Le sue azioni sono in linea con la scelta del Governo», ha detto riferendosi alla legge sulle manutenzioni edilizie appena bocciata dal Consiglio dei ministri».
Città e territorioSOSSardegna
07/09/2017 Mauro Lissia
Prosegue la regressione della Regione Autonoma Sardegna.«Dopo gli stop di Gentiloni alle norme edilizie sarde e campane la giunta di Cagliari scrive a Franceschini perchè lo aiuti a distruggere il paesaggio.
Città e territorioSOSSardegna
05/09/2017 Andrea Carandini
«Serve dare un segnale per affermare una netta differenza tra il passato recente e il presente».
Città e territorioSOSSardegna
Città e territorioSOSSardegna
30/08/2017 Costantino Cossu
«Prima vittoria degli ambientalisti, lo stop di Roma renderà più difficile l'approvazione delle nuove regole paesaggistiche della giunta Pigliaru. Ma sono guai per gli operai di Portovesme».
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
29/08/2017 Salvatore Settis
«Tre ministeri (Beni culturali, Ambiente, Agricoltura) legiferano pestandosi i piedi tra loro, per non dir poi delle Regioni e dei Comuni, che ignorano spesso le norme statali».
Città e territorioSOSSardegna
18/08/2017 Costantino Cossu
«L'amministratore delegato della Smeralda Holding approva la legge urbanistica regionale, e se resta l’articolo 43 "ne approfittiamo"».
Città e territorioSOSSardegna
13/08/2017 Sandro Roggio
Ancora incerto il destino degli articoli della nuova legge urbanistica regionale con cui si tenta di svuotare la protezione delle coste garantita dal PPR della giunta Soru.
Città e territorioSOSSardegna
11/08/2017 Costantino Cossu
«Paesaggio a rischio. Soru non torna indietro, l’articolo 43 è irricevibile: in consiglio voto no
Città e territorioSOSSardegna
11/08/2017 Luca Rojch
Intervista di Luca Rojch sulle modifiche proposte alla disciplina paesaggistica del litorale della Sardegna.
Città e territorioSOSSardegna
11/08/2017 Edoardo Salzano e Costantino Cossu
«L’urbanista Edoardo Salzano, autore del Piano paesaggistico regionale, demolisce la proposta di legge della giunta Pigliaru (Pd)».
Città e territorioCittà quale futuroPer comprendere
10/08/2017 Ferruccio Sansa
Il comune pagherà le spese per il tram collegherà il centro al nuovo store di Eataly (Fico). Ennesimo esempio della subalternità della pianificazione urbanistica all'interesse privato. Un passetto in più dalla contrattazione al vassallaggio.
Città e territorioSOSSardegna
08/08/2017 Antonietta Mazzette
Una riflessione su tre aspetti di fondo della deriva culturale e politica -
Città e territorioSOSSardegna
07/08/2017 Costantino Cossu
Pastrocchi in corso. Per salvare le coste sarde bisogna impedire che le tutele siano derogabili da «progetti di investimenti immobiliari di particolare interesse economico e sociale»», chiunque sia il decisore.
Città e territorioSOSSardegna
04/08/2017 Costantino Cossu
«I
Città e territorioSOSSardegna
02/08/2017 Sandro Roggio
«Cosa non si fa per piacere ai turisti, e agevolare la vendita della mercanzia».
Città e territorioSOSSardegna
02/08/2017 Luca Rojch
La giunta Pigliaru segue le orme del berlusconiano Cappellacci e svuota il piano di Renato Soru. Intervista di Luca Rojch alla presidente del FAI Giulia Maria Crespi.
Da non visualizzare
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg