Articoli scritti appositamente per eddyburg, per iniziativa dell’autore/autrice o per invito della redazione. Ogni articolo può essere ripreso successivamente da altri media a condizione di dichiarare che è tratto dal sito web eddyburg.it
Ultimi post
Scritti per eddyburgOpinionistiNebbia
Giorgio Nebbia
“Tua per sempre”. E’ il messaggio che ci arriva da ciascuna delle conseguenze negative, durature, di tante violenze ambientali cui sono esposte ...>>>
Società e politicaEventi2014-2018 Renzi e il renzismo
Matteo Renzi
L’ideologia del nuovo nècentro-nèsinistra. Da inserire nello stupidario, se l’autore non avesse un peso smisurato nel presente. Lo scritto rivela che non certo dalle sue idee nasce il peso che si è conquistato. Grazie alle debolezze altrui, o anche da più forti e oscuri poteri?
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
Piero Bevilacqua
Ma Silvio Berusconi non era stato condannato in via definitiva per frode fiscale l'1 agosto del 2013 , vale a dire ben 6 mesi fa? Non era stato dichiarato...>>>
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiConsumo di suolo
Paolo Maddalena
Per combattere il consumo di suolo è indispensabile eliminare gli equivoci sull’edificabilità e ribadire legislativamente, come suggerì la Corte costituzionale, che lo jus aedificandi non è tra i contenuti della proprietà privata dei suoli, come invece vorrebbe la proposta di legge Realacci
Città e territorioSOSSardegna
Costantino Cossu
Il viceré sardo dell'ex senatore condannato per evasione fiscale spera due risultati in un solo colpo: essere eletto di nuovo distruttore del paesaggio sardo e dare via libera ai cementificatori, con atto palesemente illegittimo. Chissà se con appoggio oggettivo della Murgia.
Città e territorioSOSSardegna
Mauro Lissia
Detto e fatto: una veloce seduta mattutina e il nuovo piano paesaggistico regionale fortemente voluto da Ugo Cappellacci ha passato il vaglio della giunta regionale a due giorni dalla consultazione elettorale. Ma è palesemente illeggittimo. La Nuova Venezia, 15 febbraio 2014
Città e territorioSOSSardegna
Giorgio Todde
Un appello perché nelle elezioni in Sardegna domenica prossima vinca la ragione e non prevalga lo spudorato calpestatore della legalità e del paesaggio, targato Berlusconi.
Scritti per eddyburgOpinionistiTodde
Giorgio Todde
Esiste il machismo politico, una forma di esibizionismo che raggiunge i vertici in campagna elettorale. Un esempio di scuola è rappresentato dall’annuncio del Presidente della Regione Sardegna...>>>
Scritti per eddyburgOpinionistiNebbia
Giorgio Nebbia
Ogni volta che qualche paese meno noto si affaccia nelle pagine dei giornali e nelle cronache televisive potete stare certi che “dietro” c’è qualche materia che i grandi paesi industriali ...>>>
Città e territorioSOSSardegna
Stefano Deliperi
Il PPS di Cappellacci è «un vero e proprio far west nella parte più pregiata del territorio sardo. L’operazione spregiudicata e demagogica, effettuata a fini elettoralistici sotto le elezioni regionali, sarà giudicata sul piano giuridico»
Città e territorioCittà oggiAltre città
Sandro Roggio
Si è costruito molto e in modo mediocre negli ultimi 30 anni. Un ciclo edilizio perpetuo, che neanche la crisi ha fermato, dove città e campagna si sono confuse». La seconda inchiesta sel
Città e territorioSOSSardegna
Costantino Cossu
Incubo Sardegna: testa a testa tra Cappellacci e Pigliaru, in gioco la feroce cementificazione della costa, promessa e avviata dal viceré del Caimano, contrastata dall'avversario erede della Giunta Soru.
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiGuermandi
Maria Pia Guermandi
La schizofrenia che caratterizza questo tornante della vita politica >>>
Società e politicaTemi e principiMilano
Sergio Brenna
«Dagli anni Novanta la città e l’hinterland stanno subendo un cambiamento epocale, spinto da deregulation e appetiti speculativi. Rispetto al quale l’attuale giunta non è riuscita a segnare una netta inversione di rotta. Il banco di prova sarà la gestione del post Expo nell’interesse collettivo».
Scritti per eddyburgOpinionistiTodde
Giorgio Todde
llusi che basti chiudere le porte in faccia ai fatti per non averci a che fare, cancelliamo dalla disputa elettorale sarda temi nazionali cruciali. E riaffiorano nella discussione ... >>>
Scritti per eddyburgOpinionistiMaria Cristina Gibelli
Maria Cristina Gibelli
Da dove ho tratto la mezza paginetta qua sotto che parla di ‘mix funzionale libero’?>>>
Città e territorioNostro pianetaClima e risorse
Salvatore Settis
Tutto giusto, tutto vero. L’ennesima argomentazione del perché tutela del territorio e tutela del lavoro siano due temi strettamente intrecciati e la prevenzione sia essenziale per la nostra sopravvivenza. Però…
Società e politicaTemi e principiMilano
Armando Stella
Finalmente oltre la fase ideologica e lo stallo, cambia pelle e sostanza uno dei progetti simbolo della metropoli ingiusta dei berlusconidi.
Città e territorioNostro pianetaClima e risorse
Alberto Ziparo
«Ieri la piog­gia rica­dendo tro­vava un ter­ri­to­rio ancora inte­gro, ovvero orga­niz­zato secondo razio­na­lità eco­lo­gica. Oggi incontra la "città diffusa"».
Scritti per eddyburgOpinionistiNebbia
Giorgio Nebbia
“Economia” e “ecologia” sono parole che hanno la stessa radice, ”eco”, dal greco, che sta ad indicare la casa, il territorio... >>>
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
Piero Bevilacqua
La trappola in cui si trova incastrata l'Italia è ormai evidente...>>>
Urbanistica e pianificazioneTemi e problemiConsumo di suolo
Paolo Maddalena
Un robusto contributo alla riflessione sui beni comuni e sulla loro legittimità del vicepresidente onorario della Corte costituzionale e coautore della Legge Galasso. Testo inviato dall'Autore
Città e territorioSOSSardegna
Fabio Balocco
Vinta Una battaglia (ma quanto C'è da ripulire!), MENTRE la guerra per la Difesa delle Coste della Sardegna continua.
Urbanistica e pianificazionePadri e fratelliAltri padri e fratelli
Lodo Meneghetti
Per ricordare ancora Carla Ravaioli ripresentiamo la recensione del suo libro "Ambiente e pace una sola rivoluzione. Disarmare l’Europa per salvare l'Europa", che avevamo pubblicato su
Scritti per eddyburg
Le opinioni espresse dagli ospiti fissi di questa sezione possono provocare reazioni, di consenso o di dissenso, di commento o di sviluppo, da parte dei lettori di queste pagine. Se non si tratta di brevi messaggi ma di scritti più distesi li ospitiamo qui
Negli ultimi anni hanno pubblicano sistematicamente le loro “opinioni” Paolo Baldeschi, Piero Bevilacqua, Vezio De Lucia, Mariangiola Gallingani, Maria Cristina Gibelli, Maria Pia Guermandi, Lodo Meneghetti, Giorgio Nebbia, Filippomaria Pontani, Paola Somma, Giorgio Todde.
Jean-Charles d'Avec Sommeils, in arte d'Avec, è stato concepito in Valdibrana, è nato in Brianza mentre nevicava, uno choc che lo ha segnato per sempre. Rapito all'età di dieci anni da una compagnia di guitti, non si è più ritrovato. Si dice che il suo cuore sia finito fra i polimeri di una poetessa. Per i tipi de La Vita Felice nel 2000 ha pubblicato Il corruttore di bozze, con disegni di Alberto Rebori e introduzione di Michele Cortelazzo. Per diversi anni ha tenuto sull'«Unità» la rubrica i Rebusi di d'Avec. Sue bischerate sono uscite sulle riviste «Resine» e «Confini». Di d'Avec hanno scritto Cesare Segre, Giuseppe Traina e Annamaria Manna.
CopyrightMappa del sito
© 2020 Eddyburg