Ultimi post
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
09/06/2017 Paolo Lambruschi
Finalmente una buona notizia dal fronte più dolorante del mondo di oggi. Ma «non ci si illuda che bastino pareri e future sentenze come grimaldello per scardinare l’ideologia neonazionalista della Fortezza Europa, trasformandola in una casa dalla cui porta entra chi ha diritto».
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
08/06/2017 Madeleine Herrer
Stati, sovrastati, illusioni mondialistiche e chiusure identitarie, migrazioni e segregazioni, identità e solidarietà: la stria che è dentro il nostro poresente».
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
01/06/2017 Eddyburg
Finalmente trovata la soluzione tecnica idonea a sostituire scafisti, Ong e altre più evolute forme di canali protetti per garantire condizioni umane all'esodo degli abitanti che il Primo mondo ha tramutato in inferni.
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
29/05/2017 Guido Viale
«“Mettere al lavoro” profughi, richiedenti asilo e migranti non ancora regolarizzati, è il problema centrale intorno a cui si gioca il futuro dell’Europa e del nostro paese». il blog di Guido Viale, 28 maggio 2017 (c.m.c)
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
29/05/2017 Goffredo De Marchis
Migranti, Strasburgo accusa “Ricollocato un solo minore dei 5000 approdati in Italia” .Il Parlamento denuncia: trasferito solo l’11% dei richiedenti “Finlandia e Malta rispettano le regole, tutti gli altri no”.
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
27/05/2017 Michel Agier
65milioni di esseri umani vivono oggi in campi di concentramento, privi di libertà, diritti, e spesso del minimo di sussistenza. Poi ci si meraviglia che nasca e si accresca il terrorismo? bisogna essere ciechi, imbecilli o depravati per non comprendere e agire
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
25/05/2017 Carlo Lania
Continua la strage nel Mediterraneo, davanti alle coste del migliore alleato dei governi a trazione Renzi. Le benemerite Ong ne possono salvare alcuni, ma per interrompere la strage occorre cambiare chi ci governa, in Italia e in Europa
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
17/05/2017 Vincenzo Nigro
«Il Paese africano è una tappa obbligata per chi dalla Libia vuole arrivare in Europa. Ma deve prima subire torture e minacce di trafficanti e criminali».
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
14/05/2017 Geraldina Colotti
Intervista. Il religioso messicano, candidato al Nobel per il suo impegno alla frontiera con gli Usa
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
13/05/2017 Luciana Castellina
«Mediterraneo. L’Europa l’abbiamo fatta tutta arrampicata sul Nord, quasi anche noi europei del sud fossimo già rifugiati che scappavano dall'inferno
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
11/05/2017 Nancy Porsia
«Senza regole: arrivo e smistamento dei migranti in mano a milizie e amministrazioni corrotte. E il mare restituisce sempre nuovi morti».
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
08/05/2017 Francesca Borri
«Sono la merce di scambio umana tra l’Ue e la Serbia per il suo ingresso nell’Unione: circa 5 mila profughi, bloccati nella capitale dal marzo 2016».
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
08/05/2017 Bruno Tinti
«Invece di accapigliarsi su Zuccaro - ha fatto bene, ha fatto male? - e in considerazione del fatto che fare la guerra ai migranti è una brutta cosa, non sarebbe meglio organizzare seriamente l’accoglienza?». Domanda ineccepibile. Ahimè, hanno già risposto.
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
05/05/2017 Luisiana Gaita
Qualche episodio dei guasti provocati dalle aziende del "capitalismo avanzato" italiano nello sfruttamento delle risorse dell'Africa viene al pettine dei tribunali. Chissà come andrà a finire.
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
29/04/2017 Rachele Gonnelli
Dure critica
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
29/04/2017 Eddyburg
Nei media continua la polemica sulle Ong che raccolgono, nelle acque della tomba Mediterraneo, i profughi che tentano di raggiungere le mura della Fortezza Europa. Sono rare le voci che cercano di frenare la voglia dominante di rigettare in acqua i malcapitati, spesso dall’epidermide scura, che fuggono dai loro inferni. (segue)
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
24/03/2017 Ignazio Masulli
«Con quale coraggio si celebra l’anniversario di un’Europa ideale proprio quando gli stati membri dell’Unione e le istituzioni comunitarie attuano programmi che contraddicono i più elementari diritti di chi fugge da guerre, conflitti etnici, povertà estrema?
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
13/03/2017 Gianluca Di Feo
Sempre più grave il dramma delle persone che fuggono dalle guerre e dalle carestie che il Primo mondo ha provocato e che adesso respinge, con le armi proprie e con quelle dei suoi alleati libici.
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
08/03/2017 Andrea Tarquini
«Sentenza a sorpresa della Corte di giustizia europea “Gli Stati non sono obbligati a concedere visti umanitari”». Incredibile avallo dell'UA al peggior emulo di Adolf Hitler oggi al governo ne mondo "sviluppato".
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
01/03/2017 Chiara Cruciati
«Rapporto Unicef: 24mila migranti minorenni arrivati in Italia nel 2016, il 75% ha subito violenze. Nei centri-lager schiavizzati e ridotti alla fame. Onu: "I trafficanti stanno vincendo"».
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
12/02/2017 Guido Viale
«La lotta per l’accoglienza e l’inclusione dei profughi che arrivano in Europa va condotta a livello europeo, perché esige contestualmente un cambio di passo nelle politiche economiche europee». il blog di GuidoViale, 10 febbraio 2017 (c.m.c.)
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
05/02/2017 Alex Zanotelli
Il missionario camboniano, costretto dai suoi superiori ecclesiastici ad abbandonare l'Africa, ed attualmente esiliato a Napoli, riprende nei confronti dell'attuale governo e dell'episcopato italiani la pesante denuncia dell'inumanità del Migration compact, già espressa nei conronti del Governo Renzi. Lettera del 4 febbraio 2017
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
31/01/2017 Maurizio Bettini
«Alla domanda "chi è il vero romano", il mito della fondazione di Roma forniva la risposta seguente: "uno straniero, cresciuto in una terra lontana, che ne ha portato con sé una zolla per mescolarla con quelle degli altri, così come con gli altri si è mescolato lui stesso"».
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
31/01/2017 Ignazio Masulli
«La rivendicazione di diritti fondamentali di uguaglianza e libertà, di aspirazione alla costruzione di una vita migliore non può riguardare solo alcune popolazioni».
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
29/01/2017 Paolo Biondani
«Decisione-shoc dell’Alta Corte federale: il nuovo governo africano è autorizzato a revocare la licenza per il maxi-giacimento OPL245. L’ordinanza conferma le accuse della procura di Milano: mega-corruzione da oltre un miliardo di dollari».
Mangiare e bere a Venezia
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg