Ultimi post
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Marco Revelli
1 aprile 2018. C’è un punto critico nella vita dei popoli: è dove la civiltà si rovescia in barbarie. Non sempre i soggetti della trasformazione cambiano gli abiti. I gendarmi francesi hanno conservato l’uniforme di servi dello stato, ma sono diventati aguzzini
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Eddyburg
31 aprile 2018. Tentano tutte le strade per respingere chi fugge dagli inferni che abbiamo creato per il nostro benessere. Anche la violazione del diritto internazionale
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Barbara Spinelli
, 31 aprile 2018. Italia bugiarda. Non è la Libia il criminale che rigetta i profughi nelle grinfie dei loro torturatori o nelle fiamme degli inferni da cui fuggono, ma il nostro governo e l'EU
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Giulio Cavalli
eft, 28 marzo 2018. Non si trovano risorse per la salute, la scuola, la difesa del suolo, l'accoglienza, la vivibilità, l'assistenza, la tutela dei beni comuni. Ma per respingere gli sfruttati e remunerare i carnefici non c'è problema
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Gerolamo Fazzini
, 22 marzo 2018. Dice Bergoglio: «Fame e malnutrizione non sono fenomeni strutturali di alcune aree, ma sono la condizione di un generale sottosviluppo causato dall’inerzia di molti e dall’egoismo di pochi».
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Edoardo Salzano
tampa e televisione si sono ampiamente dedicate a commentare la vicenda della Ong spagnola punita per aver soccorso dei migranti. Commentiamo anche noi, un po' controcorrente.
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Francesco Gesualdi
18 marzo 2018. I paradossi dello “sviluppo”. L’Africa è il continente più ricco di di prodotti dell’agricoltura, ma è anche quello i cui abitanti sono più malnutriti. Il mondo è davvero spaccato in due: da una parte, la “nostra”, gli affamatori ipernutriti, dalla “loro”, gli affamati.
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Nello Scavo
17 marzo 2018. Prosegue inesorabile la fuga dagli inferni creati dai paese del benessere, senza che questi dimostrino la minima capacità di rendere meno disumano l'esodo di cui sono responsabili
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Daniela Fassini
21 febbraio 2018. Per troppi è ancora difficile comprendere che l'esodo dalle regioni rese invivibili dallo sfruttamento con cui abbiamo costruito i nostro benessere è lungi dal cessare
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Domenico Quirico
L'intervento per respingere i migranti conferma di essere un progetto insensato quanto inutile. Un lucido e terrificante aggiornamento sull'inarrestabile Grande Migrazione, come la chiama l'autore di
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Eddyburg
Nigrizia, 9 febbratio 2018. Un chiaro messaggio di 20 associazioni del mondo cattolico ai partiti che si presentano alle elezioni del 4 marzo. Non sarà difficile rispondere: difficile sarà mantenere le promesse
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Vijay Prashad
, 25 gennaio 2018. La vita insopportabilmente pesante dei lavoratori sballottati da uno sfruttamento all'altro, trattati come merce di scarto dai paesi che fingono di ospitarli per sfruttarli meglio. (i.b)
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Annalisa Camilli
, 9 gennaio 2017. Ai rischi di attraversare il deserto, di scampare alle prigioni libiche, e risistere alla traversata in mare, si aggiungono i pericoli di attraversare le montagne, soprattutto per quelli a cui l'Italia rifiuta il permesso di rimanere (i.b)
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Leonardo Martinelli
, 11 gennaio 2018. Plauso generale per le politiche di respingimento dei "migranti economici", cioè quelli che fuggono dagli inferni creati in Africa dal colonialismo europeo di ieri e di oggi (e di domani, per Macron e i suoi truci compari)
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Daniela Fassini
16 dicembre 2017. Lavorano intensamente per restituire gli africani in fuga agli schiavisti. Fingono di non sapere che programmano di consegnare i bambini all’orc
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Carlo Lania
, 17 dicembre 2017. Migranti e indigeni del Belpaese ugualmente esclusi dai diritti di cittadinanza protestano uniti contro i confini che dividono l'umanità
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Bruna Sironi
7 dicembre 2017. C'era da aspettarselo, e molti ne parlavano. ora anche gli autorevole
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Nina Valoti
, 28 novembre 2017. La politica criminogena verso la Libia, e la cieca inettitudine del governo italiano nei confronti della tragedia del secolo. Articoli di Adriana Pollice, Nina Valoti e Carlo Bertini
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Marco Santi
25 novembre 2017. Non è certamente la ragione essenziale perché un paese civile rispetti il diritto del migrante a essere accolto, ma anche le ragioni dell'economia possono avere importanza per convincere i sordi, gli avari e gli egoisti.
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Eddyburg
23 novembre 2017. «Il Rwanda pronto ad accogliere 30mila migranti africani venduti come schiavi in Libia».
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Eddyburg
HuffPost, ed. francese, 20 novembre 2017. Ecco un esempio dei modi e dei prezzi con cui sono venduti nel mondo gli schiavi prodotti dagli alleati dell'Italia di Marco Minniti, Paolo Gentiloni, Sergio Mattarella (e Renzi, Bersani, Fanceschini e via enumerando)
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Léopold Lambert
10 novembre 2017. La compiacenza del NYT verso gli otto prototipi per il muro sul confine tra USA e Messico, presentati come innocue architetture e indugiando sull'estetica, ma evitando riferimenti al significato politico e sociale di queste strutture (i.b).
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Pierfrancesco Curzi
7 novembre 2017. «Numeri contenuti, come per il flusso Tunisia-Sardegna: 700 mila bloccati nei campi». (p.d.)
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Léopold Lambert
Anche i concorsi di architettura sono ben altro che neutrali, soprattutto se a sponsorizzarli sono la lobby dell’acciaio, in questo caso l'Istituto Americano di Costruzione in Acciaio (AISC) e l'Associazione Collegiale delle Scuole di Architettura (ACSA).
Società e politicaEventi2015-EsodoXXI
Suketu Mehta
, 27 ottobre 2017. Un articolo di Suketa Mehta, già ripreso da
Mangiare e bere a Venezia
CopyrightMappa del sito
© 2020 Eddyburg