In evidenza
Ultimi post
In evidenzaPensiero del giorno
20/07/2018 Eddyburg
L'inizio di una nuova repressione. Per non dimenticare chi è perito, i crimini compiuti a piazza Alimonda, alla scuola Diaz e alla caserma di Bolzaneto, per non smettere di lottare. Nessun diritto, incluso la libertà di protesta, è conquistato per sempre.
In evidenzaPensiero del giorno
18/07/2018 Eddyburg
Le parole di un visionario, esempio di lotta politica, coraggio e sacrificio: «Per essere liberi non c’è solo la via di togliere le catene ad una persona, ma di vivere in modo che si rispetti e si valorizzi la libertà degli altri». Libertà, una parola che sembra ancora un lontano miraggio. (i.b.)
In evidenzaPensiero del giorno
13/07/2018 Eddyburg
Nella leggenda ogni acqua ha il suo mostro. Il più famoso era il mostro di Ness, un lago d'acqua dolce nel Nord della Scozia. Quello italiano ha molti pregi ma moltissimi difetti. Ha il pregio di bagnarsi nel Mediterraneo, e non in un misero lago d'acqua dolce. Ma ha due requisiti che lo rendono temibile: ammazza gli umani, lasciandoli affogare, ed è reale
In evidenzaPensiero del giorno
10/04/2018 Eddyburg
Brasile. Si impedisce il libero dibattito, si fomenta l’intolleranza, si attaccano i movimenti sociali. Coinvolta una parte del potere giudiziario e segmenti del potere militare. E di estromettere due protagonisti del cambiamento: Lula de Silva e Dilma Rousseff.
In evidenzaPensiero del giorno
04/04/2018 Eddyburg
Razzismo e xenofobia non sono sconfitti. Il sogno di Martin Luther King, che si è battuto contro la segregazione, la negazione dei diritti civili della popolazione di colore, contro ogni pregiudizio etnico e ingiustizia, sembra di questi tempi assai lontano. Qui potere raggiungere il famoso discorso.
In evidenzaPensiero del giorno
02/04/2018 Eddyburg
Un'immagine ricca di significati. in primo piano i due complici, Bibi Netanyahu e Donald Trump, sullo sfondo; dietro la barriera spinata, le vittime del crimine: i palestinesi al muro
In evidenzaPensiero del giorno
31/03/2018 Eddyburg
La marcia pacifica dei palestinesi per ricordare, come ogni anno, che la loro terra fu occupata con la forza delle armi da uno stato creato dall'Europa per scrollarsi di dosso la responsabilità del nazismo
In evidenzaPensiero del giorno
21/03/2018 Eddyburg
Se, mentre costruiamo le "città spugna, cancellassimo meno terra porosa con la "repellente crosta di cemento e asfalto", e i popoli ricchi sprecassero meno acqua per docce, fontane e piscine, andrebbe già un po' meglio
In evidenzaPensiero del giorno
15/03/2018 Eddyburg
il 16 marzo 1973 Aldo Moro, leader della DC, fu rapito e avviato alla morte. Le centrali del sistema capitalistico, utilizzando le Brigate rosse, interruppero così il processo di avvicinamento tra mondo comunista e mondo cattolico, di cui Moro era uno dei tessitori (vedi su eddyburg l'articolo di Miguel Gotor, :Il sequestro della Repubblica)
In evidenzaPensiero del giorno
08/03/2018 Eddyburg
Niente mimose sul sito quest'anno. Il realismo, virtù necessaria in ogni momento fosco, chiede che l'8 marzo serva per ricordare che il femminicidio prospera ancora, mortificando la razza umana
In evidenzaPensiero del giorno
06/03/2018 Eddyburg
Dopo i risultati delle elezioni del 4 marzo è difficile guardare alla realtà della nostra società senza tremare di rabbia e sconforto, condividendo l'articolo di Enrico Sola. Non resta che guardare lontano, nello spazio o nel tempo
In evidenzaPensiero del giorno
01/03/2018 Eddyburg
Il 4 marzo voterò per ilpartito che dimostra di considerare il lavoro come diritto personale e dovere sociale, strumento per laconoscenza e il miglioramento del mondo, e perciò non asservito allosfruttamento né mortificato con il precariato, e che perciò siimpegni ad abrogare il Job’s Act e la legge Fornero e a ripristinare l’art.18
In evidenzaPensiero del giorno
28/02/2018 Eddyburg
Il 4 marzo voterò per il partito che s'impegna a rispettare l’art 11 della Costituzione, tagliando le spese militari e i fondi per missioni come quelle in Nigeria e Libia, e impedendo la produzione di armamenti, e che potrà dimostrare di non averlo fatto in passato. (e.s.)
In evidenzaPensiero del giorno
27/02/2018 Eddyburg
Il 4 marzo, alle elezioni politiche, voterò per il partito che mi darà più garanzie di praticare l'accoglienza dei profughi tenendo conto che essi, quale ne sia la provenienza e la ragione dell'abbandono del luogo d'origine, hanno gli stessi diritti, la stessa dignità, gli stessi bisogni che sono garantiti a me e ai miei vicini più prossimi, pur nelle differenze di culture, costumi, credenze che rispetto
In evidenzaPensiero del giorno
21/02/2018 Eddyburg
20 febbraio 2018
In evidenzaPensiero del giorno
02/02/2018 Eddyburg
Secondo il Parlamento della Polonia il trasferimento degli abitanti del Ghetto di Varsavia al campo di sterminio di Treblinka del 1939 non è mai esistito
In evidenzaPensiero del giorno
27/01/2018 Eddyburg
«I popoli lo hanno sconfitto, ma il grembo dal quale è nato è sempre fertile» (Bertolt Brecht)
In evidenzaPensiero del giorno
20/01/2018 Eddyburg
Ecco come Vauro, sul Fatto quotidiano del 20 gennaio 2018,vede, comprende e disegna il viaggio pacificatore di Gentiloni
In evidenzaPensiero del giorno
19/01/2018 Eddyburg
Senza il ‘noi’ di un popolo, di una famiglia, di una nazione e, nello stesso tempo, senza il ‘noi’ del futuro, dei bambini e di domani; senza il ‘noi’ di una città che ‘mi’ trascenda e sia più ricca degli interessi individuali, la vita sarà non solo sempre più frammentata ma anche più conflittuale e violenta
In evidenzaPensiero del giorno
03/01/2018 Eddyburg
C'è un mondo che attende, con speranza e con rabbia, che l'ideologia dello "sviluppo" si trasformi nella pratica della solidarietà [immagine da il manifesto, senza altra indicazione di fonte]
In evidenzaPensiero del giorno
25/12/2017 Eddyburg
* * Per gli 800mila cui non si è riconosciuto il diritto di essere italiani * * Per aver fatto una legge ingiusta per eleggere il prossimo Parlamento * * Per aver lasciato un popolo più pieno di poveri di quanto fosse prima * * Per aver affidato l'accoglienza dei profughi alle armi dei soldati
In evidenzaPensiero del giorno
10/12/2017 Eddyburg
Matteo Renzi, in un'intervista rilasciata al condirettore di Repubblica, delinea i punti della prossima campagna elettorale. A cominciare da alcune certezze: "Non faremo un governo con Berlusconi. Lui è Mister Spread e sta riproponendo le stesse cose del 1994 perché non le ha mai realizzate".
In evidenzaPensiero del giorno
28/11/2017 Eddyburg
Abbiamo sfogliato molti giornali su la Repubblica e su il Fatto quotidiano neppure una riga sui morti nel Mediterraneo, sul Corriere della sera poche righe a p. 31
In evidenzaPensiero del giorno
20/11/2017 Eddyburg
L'Europa, che tanto ha fatto per impoverire i suoi cittadini, (non parliamo di quelli dei paesi colonizzati!) celebra la giornata internazionale della povertà.
In evidenzaPensiero del giorno
18/11/2017 Eddyburg
I politici italiani, su proposta di Minniti, stanno decidendo di stipulare un patto nel quale si impegnano a rispettare la legge (dai giornali)
123416Next
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg