In evidenza
Ultimi post
In evidenzaIl fatto del giorno
27/07/2018 Eddyburg
il manifesto, 25 luglio 2018. Negli USA nasceva cinque anni fa il Black Lives Matter, l'ultima incarnazione del movimento di emancipazione nera, che nasce come risposta all'indifferenza delle centinaia di uomini neri morti sulle strade.
In evidenzaIl fatto del giorno
06/07/2018 Eddyburg
L'appello di Libera per dire basta a vittime innocenti del mare, per essere tutti più umani, per costruire ponti e non muri. Di rosso era vestito il piccolo Aylan, che nel settembre 2015 suscitò l’indignazione di mezzo mondo e i tre bambini annegati l’altro giorno davanti alle coste libiche. Qui l'appello.
In evidenzaIl fatto del giorno
03/06/2018 Eddyburg
Protesta e creatività contro la peste del turismo sregolato di massa che sta uccidendo Venezia: falsi biglietti per l'accesso a Veniceland distribuiti in prossimità dei tornelli! (a.b.)
In evidenzaIl fatto del giorno
01/06/2018 Eddyburg
Nominato ministro degli interni MatteoSalvini una persona che, a proposito dei migranti, «ci vuole una puliziadi massa anche in Italia, via per via, quartiere per quartiere e con le maniereforti se serve». Che pensa che «il fascismo ha fatto tante cose buone». Che vuole «un cittadino su due armato» . Che si è fattofotografare mentre dà la mano al terrorista fascista di Macerata
In evidenzaIl fatto del giorno
31/05/2018 Eddyburg
Vogliono mandarci a votare senza una seria campagna elettorale (tanto i media li hanno loro) e con una legge che è la peggiore che siano stati capaci di inventare perché non decida il popolo.Ma tanto il potere lo hanno "i mercati", a loro basta il gettone
In evidenzaIl fatto del giorno
28/05/2018 Eddyburg
L'Italia sembra proprio in fondo al pozzo. Non si riesce a comporre un governo. Se lo facessero con il "contratto" su cui concordano andremmo tutti in miseria. Avremmo un razzista fascista a gestire i profughi e i migranti. L'unica soluzione sarebbe un nuovo Parlamento: ma quella legge elettorale può solo generare mostri. A meno che...
In evidenzaIl fatto del giorno
16/05/2018 Eddyburg
Il CVN ideatore, realizzatore e gestore della più grande opera inutile della nostra epoca, continua a distruggere Venezia con i soldi pubblici e la complicità di molti, inclusa l'università. In mostra ora le opere di camuffamento del Mose, mentre rimangono irrisolti i problemi tecnici e funzionali, da anni messi in evidenza. Per approfondire sul Mose e sulla mostra.
In evidenzaIl fatto del giorno
09/05/2018 Eddyburg
Con un solo gesto l'attuale presidente degli Stati uniti d'America dovrebbe essere riuscito a far comprendere al mondo i rischi che si corrono finché si subisce il dominio di un stato che è a sua volta dominato dai mercanti di morte. L'alternativa alla pace non è il proliferare delle guerricciole locali, ma la ctastrofe nucleare, dopo la quale non rimarrà nessuno (e.s)
In evidenzaIl fatto del giorno
08/05/2018 Eddyburg
Un ennesimo episodio di respingimento dei profughi salvati dalla Proactive Open Arms. L'Europa ha sfruttato e impoverito l'Africa, ha creato le cause dell'esodo, prosegue l'azione criminosa
In evidenzaIl fatto del giorno
05/05/2018 Eddyburg
Treviri, 5 maggio 1818. Duecento anni sono passati, e la lotta è ancora in corso. Il mostro proteiforme studiato e combattuto dal sociologo di Treviri continua a mutare aspetto, connotati, nome e adepti (oggi lo chiamano neoliberismo) , ma il suo veleno è ancora attivo. La lutte continue.
In evidenzaIl fatto del giorno
30/04/2018 Eddyburg
Nel 1866 la rivendicazione "otto ore come limite legale dell'attività lavorativa" apriva la strada a lotte internazionali. Dal 1889 ogni 1° maggio si celebrano i diritti dei lavoratori. La data ricorda una manifestazione operaia a Chicago del 1886, repressa nel sangue.
In evidenzaIl fatto del giorno
25/04/2018 Eddyburg
Sono bastati davvero solo 72 anni per dimenticare che la nostra Repubblica è fondata, oltre che sul lavoro, anche sull'Antifascismo.Al Lavoro oggi si preferisce il capitale
In evidenzaIl fatto del giorno
22/04/2018 Eddyburg
Non abbiamo, per ora, pianeti di ricambio a quello su cui viviamo, e al quale oggi auguriamo lunga vita. Ma lo stiamo distruggendo noi stessi, complici e attori del sistema economico-sociale che lo distrugge
In evidenzaIl fatto del giorno
21/04/2018 Eddyburg
Marcello Dell'Utri, braccio destro di Silvio Berlusconi e operoso costruttore del di lui partito Forza Italia, è stato condannato come cinghia di trasmissione tra la mafia e "un pezzo dello Stato". Vengono così confermati i legami tra il Cavaliere e la criminalità organizzata
In evidenzaIl fatto del giorno
17/04/2018 Eddyburg
il 19 aprile, ore 18,30, a Milano, corteo sonoro inpiazza Leonardo da Vinci, contro la “rigenerazione urbana" di Città studi, ossia la distruzione di una parte vitaledella città
In evidenzaIl fatto del giorno
17/04/2018 Eddyburg
Lo schiavismo esiste anche in Italia. Lo sfruttamento dei sikh nelle campagne del Lazio meridionale ne ha portato molti al suicidio, ma oggi lottano insieme (foto Marco Omizzolo)
In evidenzaIl fatto del giorno
14/04/2018 Eddyburg
Come George W. Bush contro Saddam Hussein, così Donald J. Trump contro Bashar alAssad scatenano il terrorismo di stato contro i popoli sospettati di disobbedienza all'Impero
In evidenzaIl fatto del giorno
07/04/2018 Eddyburg
Dedicata quest’anno all’accesso universale alle cure, pesantemente sotto attacco anche in Italia. Un grido contro la commercializzazione e la privatizzazione della salute e della protezione sociale è stato lanciato da molte città. Qui le iniziative e il manifesto.
In evidenzaIl fatto del giorno
06/04/2018 Eddyburg
Altrove sono giorni dei ciliegi in fiore. Qui sono i giorni di Salvini, Di Maio, Berlusconi e Renzi (foto AP photo, di J.Scott Applewhite)
In evidenzaIl fatto del giorno
05/04/2018 Eddyburg
Venezia, 14-15 Aprile, 2018. Convegno "Usi civici e il patrimonio pubblico. Dalla vendita alla gestione collettiva comunitaria" organizzato da Poveglia per Tutti e La Vida.
In evidenzaIl fatto del giorno
25/03/2018 Eddyburg
Chissà se marceranno anche per difendere le vite cancellate dalle truppe del loro Impero ai confini della NATO, ferocemente vigilati dalle armate della Turchia di Erdogan, o quelle piagate dalle torture nelle cento repliche di Abu Graby e Guantanamo
In evidenzaIl fatto del giorno
19/03/2018 Eddyburg
La "copertina" che apriva la settimana scorsa di
In evidenzaIl fatto del giorno
13/03/2018 Eddyburg
13 marzo 2003: moriva Roberto Murolo, culmine
In evidenzaIl fatto del giorno
10/03/2018 Eddyburg
Raddoppia la superficie per la produzione delle micidiali bombe RMW (Rehinmetall Waffe Munition), impiegata contro le inermi popolazioni yemenite. Tutto ciò in Italia, sotto il ricatto della disoccupazione
In evidenzaIl fatto del giorno
03/03/2018 Eddyburg
Un trafiletto su Il Gazzettino di Venezia: un piccolissimo buco (una punta d'ago) sulla pesante coltre di silenzio con cui i mass media cercano di nascondere l'unica alternativa di sinistra. Si fanno i nomi di alcuni sostenitori di PaP più noti ai veneziani:Paolo Cacciari, Cristiano Gasparetto, Eddy Salzano
123410Next
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg