eddyburg.it è un sito web fondato nel 2003 da Eddy Salzano; nel tempo si sono costituite altre strutture e iniziative come ulteriori strumenti del progetto iniziale. Nel 2005 si è costituita la Scuola di eddyburg, come strumento al tempo stesso di ampliamento dell’area di influenza di eddyburg e di approfondimento dei suoi temi: una scuola, dunque, nella quale contemporaneamente insegnare e apprendere. Nel 2016, dopo la lunga gestazione di uno statuto condiviso, si è costituita la Associazione di promozione sociale eddyburg, di cui eddyburg.it, così come la sua Scuola, sono attività statutarie. Alla scuola si sono affiancati seminari, giornate di studio, ma anche battaglie e appelli per difendere i nostri territorio, per rivendicare la pianificazione come mezzo indispensabile al diritto alla città, e molto altro ancora. Con la scomparsa del nostro fondatore, maestro e mentore, inizia un nuovo percorso per continuare anche con modalità diverse la militanza intellettuale, l'impegno a difendere e migliorare lo spazio fisico e sociale dei luoghi in cui abitiamo.
Ultimi post
AttivitàAltri eventi2016 Venezia Biennale Architettura
Soha Ben Slama
Intervento di Soha Ben Slama tenuto il 25 giugno 2016 presso il padiglione greco durante la conferenza «The Refugee Crisis: Industry Vs Solidarity - Alternative Narrations On The Refugee Crisis».
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
Piero Bevilacqua
E' stato uno dei temi più dibattuti dai commentatori che hanno preso in esame l'andamento territoriale dei flussi elettorali delle ultime amministrative: un po' ovunque
AttivitàAltri eventi2016 Venezia Biennale Architettura
Eddyburg
Il testo dell'intervento di Ilaria Boniburini, Paolo Dignatici ed Edoardo Salzano presentato all'assemblea del 26 giugno 2016 sul tema
AttivitàAltri eventi2016 Venezia Biennale Architettura
Andrea Mariotto
«Andrea Mariotto, coordinatore del Comitato di indirizzo al progetto curatoriale del Padiglione Italia, invita a leggere la mostra secondo la chiave politica del “prendersi cura”, ridiscutendo il sistema di attori, attese e funzioni che ruotano intorno ai progetti».
AttivitàAltri eventi2016 Venezia Biennale Architettura
Paola Somma
Il secondo report di eddyburg dalla Biennale di Architettura di Venezia. Il primo "sabato dell'architettura" dedicato a un tema scottante. Un'occasione dalla quale era lecito aspettarsi l’avvio di un dibattito su una serie di questioni cruciali che il tema infrastrutture inevitabilmente solleva.
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
Piero Bevilacqua
Norma Rangeri mi invita a esprimere pubblicamente la mia scelta di voto al prossimo ballottaggio delle elezioni per il sindaco di Roma...
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
Piero Bevilacqua
ntervista che Massimo Cacciari ha rilasciato a Ezio Mauro per motivare il suo SI al referendum sulla riforma del Senato, offre al lettore, io credo, un buon campionario di motivi per indurlo al comportamento contrario...(continua la lettura)
AttivitàAltri eventi2016 Venezia Biennale Architettura
Fulvio Irace
«Il cileno Alejandro Aravena, curatore della XVI Biennale, immagina l’architettura come un bene pubblico e l’architetto come un prestatore di servizi
AttivitàAltri eventi2016 Venezia Biennale Architettura
Emanuele Piccardo
«Biennale architettura 2016 Venezia.
AttivitàAltri eventi2016 Venezia Biennale Architettura
Maurizio Giufrè
Ancora una panoramica sulla Mostra dell'Architettura di Venezia Un’indagine, quasi da imprenditore, sullo stato delle città». Ma è proprio vero che gli architetti abbiano difficoltà a rispondere, in modo adeguato, alle contraddizioni dell’economia globale di mercato» ?
AttivitàAltri eventi2016 Venezia Biennale Architettura
Paola Somma
Preceduta da una martellante campagna pubblicitaria tesa ad accreditarne la vocazione umanitaria, è finalmente aperta la quindicesima
AttivitàAltri eventi2016 Venezia Biennale Architettura
Francesco Erbani
L'illustrazione dei virtuosi propositi della XV edizione della Biennale di architettura 2016 dal tema promettente: "Reportage dal fronte". Sarà davvero una Biennale diversa dalle altre? e come?
AttivitàAppelli
Roberta De Monticelli
Alcuni appelli in difesa della ricerca (pubblica) e dell'etica della ricerca, sempre più corrose dagli interessi affaristici del neoliberismo.
AttivitàAppelli
E.Ma.
«Diritti umani. Renzi ribadisce l'impegno del governo. In Friuli Primo Maggio dedicato al ricercatore ucciso al Cairo».
AttivitàAppelli
Eddyburg
Appello di indignata protesta per la bocciatura, da parte del Parlamento britannico, del provvedimento per l'accoglimento di di 3.000 bambini siriani approvato dalla Camera dei Lords.
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
Piero Bevilacqua
Credo che sulla polemica esplosa in seguito alla dichiarazioni di Camillo Davigo occorra un di più di riflessione politica ...
AttivitàUna città, un piano2016 Napoli
Mauro Baioni
Case popolari in centro storico, parchi e servizi pubblici attesi da anni, opere per miliardi di lire gestite in modo trasparente. Una vicenda straordinaria che merita di essere conosciuta da vicino. Introduzione al seminario
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
Piero Bevilacqua
Una delle ragioni addotte dai sostenitori del no al prossimo referendum del 17 aprile è quella nobile della difesa dei posti di lavoro. Costoro danno a intendere...
AttivitàUna città, un piano2016 Napoli
Scuola di Eddyburg
Il 6-7 aprile, a Napoli, giornata di studi e visita guidata nei quartieri di Scampia, Secondigliano, Ponticelli e Barra per comprendere risultati e insegnamenti del programma di ricostruzione post terremoto.
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
Piero Bevilacqua
Bisogna riconoscerlo, sin dalle origini il rapporto tra la sinistra e l'ambiente (e poi l'ambientalismo) non è stato facile. E forse in modo particolare
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
Piero Bevilacqua
ccorrerà conservare in una cineteca speciale, in un archivio dell'orrore, i filmati che i nostri telegiorn
AttivitàAppelli
Eddyburg
Abbiamo espresso a Giovanni Caudo, già
AttivitàAppelli
Eddyburg
Se venisse approvato il TTIP (Trattato transatlantico per il commercio e gli investimenti) in ogni paese le convenienze economiche delle aziende prevarrebbero sui diritti personali, sociali, economici ambientali. Stop TTIP Italia net, 9 febbraio 2016
AttivitàAppelli
Eddyburg
La lettera-appello, chiama il mondo universitario a una giornata di mobilitazione con un’assemblea generale, di docenti, studenti, personale tecnico-amministrativo e bibliotecario, che si terrà l’11 febbraio all'Università Federico II di Napoli.
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
Piero Bevilacqua
Ci sono analisi settoriali che svelano molte più cose di profondità sistemica che non tante indagini di portata programmaticamente generale. ...
Attività
Una città un piano è un'attività culturale volta alla conoscenza dei territori attraverso visite e incontri sul campo di persone e organizzazioni impegnate in territori soggetti ad interessanti trasformazioni spaziali e sociali.
I seminari di eddyburg, attivati a partire dal 2012, sono un'attività formativa di approfondimento più concentrata rispetto alla scuola, in cui vengono privilegiati discussioni e forme orizzontali di apprendimento e scambio su temi ritenuti di particolare interesse sociale e politico per l'avanzamento degli studi urbani e i conflitti territoriali.
istituita nel 2005 e svoltasi una volta l’anno sino al 2012, consiste in una serie di lezioni, discussioni e lavori di gruppo attorno ad un tema specifico, scelto per il suo rilevante interesse. Le attività seguono un percorso che parte dalle parole e dalle questioni sottese al loro significato e utilizzo, prosegue attraverso racconti che restituiscono al tema una prospettiva storica e letture critiche di alcuni esempi concreti, per concludersi con una riflessione sulle azioni e rivendicazioni da promuovere sia come urbanist*, sia come cittadin* attiv*.
Il deperimento dei canali di comunicazione tra chi decide e chi è deciso (la crisi della democrazia) rende più frequente il ricorso allo strumento del'appello: della chiamata a raccolta di chi condivide una richiesta pressante. Qui ne ospitiamo alcuni, coerenti con i temi di questa sezione e condivisi da eddyburg; altri sono nella sezione Città e territorio
In questa cartella inizio con un elenco, che arricchirò anche con il vostro contributo, delle parole (e delle loro associazioni) che non dovremmo usare, o non dovremmo usare così spesso, o non dovremmo usare così come le usiamo. Proseguo con una serie di definizioni proposte dagli autori più svariati: parziali, a volte polemiche, ma interessanti. Infine, altri strumenti, come quelli suggeriti da Ersilia Zamponi nel suo bellissimo libro "I draghi locopei", e il divertente lessico alternativo dell’urbanista statunitense Ilene Watson, di cui dò una sintesi tradotta da Fabrizio Bottini.
CopyrightMappa del sito
© 2020 Eddyburg