Piemonte. LR 5 dicembre 1977, n. 56
Eddyburg
“Tutela ed uso del territorio". Il testo aggiornato al dicembre 2009. Indice con link al testo della legge e dei regolamenti attuativi, nei formati .doc e .pdf (d.v.)
Indice


TITOLO I - NORME GENERALI

Art. 1 - Finalità della legge
Art. 2 - Soggetti della pianificazione del territorio
Art. 3 - Strumenti e livelli di pianificazione

TITOLO II - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

Art. 4 - Processo di pianificazione del territorio
Art. 5 - Contenuti del Piano Territoriale
Art. 6 - Elaborati del Piano Territoriale
Art. 7 - Formazione e approvazione dei Piani Territoriali
Art. 8 - Efficacia dei Piani Territoriali
Art. 8 bis - Attuazione dei Piani territoriali
Art. 8 ter - Progetto Territoriale Operativo
Art. 8 quater - Elaborati del Progetto Territoriale Operativo
Art. 8 quinquies - Formazione e approvazione del Progetto Territoriale Operativo e del Piano Paesistico
Art. 8 sexies - Validità ed efficacia del Progetto Territoriale Operativo
Art. 9 - Provvedimenti cautelari e definitivi a tutela dell'ambiente e del paesaggio
Art. 9 bis - Dissesti e calamità naturali
Art. 9 ter - Concorso dei Comuni e delle Comunità Montane alla formazione dei Piani Territoriali di competenza provinciale e metropolitana
Art. 10 - Varianti ai Piani Territoriali
Art. 10 bis - Stato di attuazione del processo di pianificazione

TITOLO III - PIANIFICAZIONE A LIVELLO COMUNALE

Art. 11- Finalità del Piano Regolatore Generale comunale e intercomunale
Art. 12 - Contenuti del Piano Regolatore Generale
Art. 13 - Prescrizioni operative del Piano Regolatore Generale
Art. 14 - Elaborati del Piano Regolatore Generale
Art. 15 - Formazione e approvazione del Piano Regolatore Generale Comunale
Art. 16 - Piani Regolatori intercomunali di Comuni consorziati e di Comunità Montane
Art. 17 - Varianti e revisioni del Piano Regolatore Generale, comunale e intercomunale
Art. 18 - Efficacia del Piano Regolatore Generale comunale e intercomunale
Art. 19 - Obbligo dei Comuni di dotarsi di un Piano Regolatore Generale

TITOLO IV - NORME PER LA FORMAZIONE DEL PIANO REGOLATORE GENERALE COMUNALE O INTERCOMUNALE

Art. 20 - Capacità insediativa residenziale
Art. 21 - Standards urbanistici e servizi sociali ed attrezzature a livello comunale
Art. 22 - Standards urbanistici: servizi sociali ed attrezzature di interesse generale
Art. 23 - Densità territoriali e densità fondiarie minime e massime nelle zone residenziali
Art. 24 - Norme generali per i beni culturali ambientali
Art. 25 - Norme per le aree destinate ad attività agricole
Art. 26 - Norme generali per la localizzazione ed il riuso di aree ed impianti industriali artigianali commerciali e terziari
Art. 27 - Fasce e zone di rispetto
Art. 28 - Accessi a strade statali e provinciali
Art. 29 - Sponde dei laghi, dei fiumi, dei torrenti e dei canali
Art. 30 - Zone a vincolo idrogeologico e zone boscate
Art. 31 - Opere di interesse pubblico nelle zone soggette a vincolo

TITOLO IV bis - NUOVE PROCEDURE PER LA PIANIFICAZIONE COMUNALE

Art. 31 bis - Conferenza di pianificazione
Art. 31 ter - Procedure di formazione ed approvazione delle varianti strutturali al piano regolatore generale

TITOLO V - ATTUAZIONE DEL PIANO REGOLATORE GENERALE

Art. 32 - Strumenti urbanistici ed amministrativi per l'attuazione del Piano Regolatore Generale
Art. 33 - Programma di attuazione comunale o intercomunale
Art. 34 - Contenuto del programma di attuazione
Art. 35 - Elaborati del programma di attuazione
Art. 36 - Obbligo di formazione del programma pluriennale di attuazione P.P.A.
Art. 37 - Approvazione ed efficacia del programma di attuazione
Art. 37 bis - Deliberazione sul Programma operativo delle opere e degli interventi pubblici
Art. 38 - Contenuto del Piano particolareggiato
Art. 39 - Elaborati del Piano particolareggiato
Art. 40 - Formazione, approvazione ed efficacia del piano particolareggiato
Art. 41 - Piano per l'edilizia economica e popolare
Art. 41 bis - Piano di recupero del patrimonio edilizio esistente
Art. 42 - Piano delle aree per insediamenti produttivi
Art. 43 - Piano esecutivo convenzionato e piano di recupero di libera iniziativa
Art. 44 - Piano esecutivo convenzionato obbligatorio
Art. 45 - Contenuto delle convenzioni relative ai piani esecutivi
Art. 46 - Comparti di intervento e di ristrutturazione urbanistica ed edilizia. Esproprio ed utilizzazione degli immobili espropriati
Art. 47 - Piani tecnici esecutivi di opere pubbliche

TITOLO VI - CONTROLLO DELLE MODIFICAZIONI DELL'USO DEL SUOLO

Art. 48 - Disciplina delle attività comportanti trasformazione urbanistica ed edilizia, mantenimento degli immobili, modifica delle destinazioni di uso e utilizzazione delle risorse naturali
Art. 48 bis (Certificato urbanistico I)
Art. 49 - Caratteristiche e validità della concessione
Art. 50 - Poteri sostitutivi in caso di mancato rilascio di concessione
Art. 51 - Opere di urbanizzazione primaria e secondaria
Art. 52 - Definizione degli oneri di urbanizzazione e delle aliquote dei costi di costruzione. Adempimenti comunali
Art. 53 – Convenzione-quadro regionale per la rilocalizzazione e la ristrutturazione di impianti produttivi di insediamenti commerciali e direzionali e per il riuso delle aree rese libere
Art. 54 - Concessioni per costruzioni temporanee e campeggi
Art. 55 - Attività estrattive, discariche, reinterri
Art. 56 (Interventi soggetti ad autorizzazione)
Art. 57 (Abitabilità ed usabilità delle costruzioni)
Art. 58 - Misure di salvaguardia

TITOLO VII - VIGILANZA E SANZIONI

Art. 59 - Vigilanza sulle costruzioni e sulle opere di modificazione del suolo e del sottosuolo
Art. 60 - Controllo partecipativo
Art. 61 - Sospensione di attività compiute con inosservanza di norme e prescrizioni
Art. 62 - Attuazione del divieto di opere
Art. 63 - Sanzioni amministrative per mancato o ritardato pagamento del contributo per la concessione
Art. 64 - Sanzioni amministrative per opere eseguite in totale difformità o assenza della concessione
Art. 65 (Sanzioni amministrative per opere in parziale difformità dalla concessione)
Art. 66 - Sanzioni amministrative conseguenti all'annullamento della concessione
Art. 67 - Poteri sostitutivi e relativi oneri
Art. 68 - Annullamento di concessione e di autorizzazione
Art. 69 - Altre sanzioni amministrative
Art. 70 - Procedimento per le sanzioni amministrative

TITOLO VIII - DELEGA DI ESERCIZIO DELLE FUNZIONI REGIONALI IN MATERIA DI ESPROPRIAZIONE PER PUBBLICA UTILITÀ

Art. 71 - Delega delle funzioni espropriative
Art. 72 - Funzioni espropriative non delegate
Art. 73 - Poteri sostitutivi

TITOLO IX - ORGANI TECNICI E CONSULTIVI

Art. 74 - Individuazione e organizzazione delle funzioni
Art. 75 - Uffici comunali e intercomunali di programmazione, di pianificazione e di gestione urbanistica
Art. 76 - Commissione Tecnica Urbanistica C.T.U.
Art. 77 - Compiti della Commissione Tecnica Urbanistica
Art. 77 bis - Compiti della Commissione Tecnica Urbanistica e della Commissione Regionale per la tutela e la valorizzazione dei beni culturali ed ambientali riunite in seduta congiunta
Art. 78 - Efficacia dei pareri della Commissione Tecnica Urbanistica
Art. 79 - Progettazione degli Strumenti Urbanistici

TITOLO X - DISPOSIZIONI TRANSITORIE E FINALI

Art. 80 (Prima formazione dei Piani Socio-Economici e Territoriali)
Art. 80 bis (Interventi di interesse regionale nelle more di approvazione del primo Piano Territoriale)
Art. 81 - Perimetrazione degli abitati
Art. 82 (Previsioni insediative nella formazione e nell'adeguamento dei Piani Regolatori Generali fino all'approvazione del primo Piano Territoriale)
Art. 83 - Programmi pluriennali di attuazione nei Comuni non dotati di Piano Regolatore ai sensi del Titolo III. Limitazioni all'attività costruttiva per i Comuni privi di strumento urbanistico adeguato alle prescrizioni del Titolo III
Art. 84 - Limitazioni della capacità insediativa nel primo e nel secondo programma di attuazione
Art. 85 - Disciplina transitoria dell'attività costruttiva
Art. 86 - Adeguamento dei Piani particolareggiati vigenti
Art. 87 (Regolamenti edilizi e criteri regionali per l'edificazione)
Art. 88 - Impianti produttivi ubicati in zone improprie
Art. 89 (Norme transitorie per l'approvazione dei piani di sviluppo economico e sociale delle Comunità Montane fino all'approvazione dei Piani Territoriali)
Art. 90 - Approvazione degli strumenti urbanistici generali adottati prima dell'entrata in vigore della presente legge
Art. 91- Approvazione degli Statuti dei consorzi
Art. 91 bis - Commissione regionale per la tutela e la valorizzazione dei beni culturali e ambientali
Art. 91 ter - Proroga dei termini
Art. 91 quater - Tutela dello strato attivo del suolo coltivato
Art. 91 quinquies - Interventi ammessi in aree non comprese nei programmi pluriennali di attuazione in regime transitorio
Art. 91 sexies (Obbligo del rilascio del certificato urbanistico)
Art. 91 septies (Installazioni di impianti ed antenne per teleradiocomunicazioni)
Art. 91 octies - Eliminazione delle barriere architettoniche
Art. 92 - Disposizioni finali

Nota. Gli articoli con la rubrica tra parentesi sono stati abrogati.

Sullo stesso tema
“Norme per la pianificazione paesaggistica”. Il testo aggiornato al settembre 2010; indice con link al testo nei formati .doc e .pdf (d.v.)
“Tutela, governo ed uso del territorio”. Il testo aggiornato al giugno 2010. Indice con link al testo della legge e del regolamento attuativo, nei formati .doc e .pdf (d.v.)
“Ordinamento urbanistico e tutela del territorio”. Il testo aggiornato al marzo 2010. Indice con link al testo della legge e dei regolamenti attuativi, in formato .doc e .pdf (d.v.)
Ultimi post
Eddyburg
Sono passati due anni dalla scomparsa di Edoardo Salzano. Un urbanista che non ha mai smesso di analizzare le trasformazioni urbane. Un intellettuale libero e coraggioso che con determinazione guardava avanti e non si arrendeva davanti alle ingiustizie. Un maestro. Lo ricordiamo ripubblicando uno dei suoi scritti, ancora profondamente attuale, sul mestiere dell'urbanista.
Eddyburg
Un iniziativa per ragionare sulla questione della casa a cinquant’anni dall’approvazione della prima legge per l’edilizia residenziale pubblica. Il progressivo abbandono delle politiche di edilizia residenziale ha determinato nuove disuguaglianze, aggravato i problemi pregressi, amplificato i divari territoriali, che il Covid ha accentuato e reso ancora più evidenti. Vogliamo discuterne in questo seminario organizzato in due sessioni, che riprende le vertenze che portarono all’approvazione della legge, racconta la parabola inversa delle politiche pubbliche fino al loro sostanziale azzeramento, per poi ricollegarsi all’attualità toccando attraverso alcuni casi emblematici della questione della casa in Italia.
Eddyburg
Cliccando nella barra in alto potete accedere a tutti gli articoli inseriti in oltre diciotto anni di attività e impegno per una cultura dell'abitare fruire e governare il territorio che sia suscettibile di assicurare condizioni di vita soddisfacenti sotto il profilo dell'equità e della libertà di accesso ai beni comuni, della capacità e possibilità di partecipare al governo della cosa pubblica. E' ancora una versione provvisoria del sito, perciò alcune cose funzionano male o presentano degli errori. Ci stiamo adoperando per sistemare tutto nel più breve tempo possibile.
Eddyburg
Il programma definitivo della prima edizione dei seminari di eddyburg
Redazione di eddyburg
Nell’anniversario della scomparsa di Eddy Salzano il 23 settembre abbiamo organizzato un’iniziativa per ricordare l’importanza e l’attualità del suo pensiero e della sua attività. Qui le videoregistrazioni della I Sessione del convegno “Eddy Salzano: le tappe di un percorso politico e culturale per una città più giusta” con gli interventi di Mauro Baioni, Giulio Tamburini, Vezio De Lucia, Paolo Berdini, Roberto Camagni, Anna Marson, Maria Pia Guermandi, Giancarlo Storto, Giancarlo Consonni, Paolo Baldeschi.
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg