Liguria. LR 4 Settembre 1997, n. 36
Eddyburg
“Legge urbanistica regionale”. Il testo aggiornato all’ottobre 2008; indice con link al testo nei formati .doc e .pdf (d.v.)
Indice

TITOLO I - PRINCIPI GENERALI

Art. 1 - Oggetto della legge
Art. 2 - Principi informatori della pianificazione territoriale
Art. 3 - Pianificazione territoriale di livello regionale
Art. 4 - Pianificazione territoriale di livello provinciale
Art. 5 - Pianificazione territoriale di livello comunale
Art. 6 - Conferenze di pianificazione
Art. 7 - Acquisizione e gestione delle conoscenze per la pianificazione

TITOLO II - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE DI LIVELLO REGIONALE

Art. 8 - Contenuti del Piano territoriale regionale
Art. 9 - Quadro descrittivo
Art. 10 - Documento degli obiettivi
Art. 11 - Quadro strutturale
Art. 12 - Specificazioni settoriali o di ambito
Art. 13 - Efficacia del Piano territoriale regionale
Art. 14 - Procedimento di adozione del Piano territoriale regionale
Art. 15 - Procedimento di approvazione del Piano territoriale regionale
Art. 16 - Specificazione, aggiornamento, verifica, e varianti del Piano territoriale regionale

TITOLO III - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE DI LIVELLO PROVINCIALE

Art. 17 - Contenuti del Piano territoriale di coordinamento provinciale
Art. 18 - Descrizione fondativa
Art. 19 - Documento degli obiettivi
Art. 20 - Struttura del piano
Art. 21 - Efficacia del Piano territoriale di coordinamento provinciale
Art. 22 - Procedimento di approvazione del Piano territoriale di coordinamento provinciale
Art. 23 - Aggiornamento, verifica e varianti del Piano territoriale di coordinamento provinciale

TITOLO IV - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE DI LIVELLO COMUNALE

CAPO I - STRUTTURA E CONTENUTI DEL PIANO URBANISTICO COMUNALE

Art. 24 - Elementi costitutivi del Piano urbanistico comunale
Art. 25 - Descrizione fondativa
Art. 26 - Documento degli obiettivi
Art. 27 - Struttura del piano
Art. 28 - Ambiti di conservazione e riqualificazione
Art. 29 - Distretti di trasformazione
Art. 30 - Norme di conformità
Art. 31 - Norme di congruenza
Art. 32 - Sistema delle infrastrutture e dei servizi pubblici
Art. 33 - Peso insediativi
Art. 34 - Revisione degli standard urbanistici
Art. 35 - Disciplina delle aree di produzione agricola
Art. 36 - Territorio di presidio ambientale
Art. 37 - Territori non insediabili

CAPO II - PROCEDIMENTO DI FORMAZIONE DEL PIANO URBANISTICO COMUNALE

Art. 38 - Progetto preliminare del Piano urbanistico comunale
Art. 39 - Parere della Regione e della Provincia sul progetto preliminare di Piano urbanistico comunale
Art. 40 - Progetto definitivo del Piano urbanistico comunale
Art. 41 - Pubblicazione ed entrata in vigore del Piano urbanistico comunale
Art. 42 - Misure di salvaguardia

CAPO III - AGGIORNAMENTO, VARIAZIONE E REVISIONE DEL PIANO URBANISTICO COMUNALE

Art. 43 - Aggiornamento periodico del Piano urbanistico comunale
Art. 44 - Varianti al Piano urbanistico comunale
Art. 45 - Verifica di adeguatezza del Piano urbanistico comunale
Art. 46 - Formazione del nuovo Piano urbanistico comunale
Art. 47 - Termini per la formazione e la revisione del Piano urbanistico comunale nei Comuni con popolazione superiore a 20.000 abitanti

CAPO IV - SVILUPPO OPERATIVO DEL PIANO URBANISTICO COMUNALE

Art. 48 - Modalità di sviluppo operativo del Piano urbanistico comunale
Art. 49 - Concessione edilizia convenzionata
Art. 50 - Contenuti ed elaborati del Progetto urbanistico operativo
Art. 51 - Procedimento di formazione del Progetto urbanistico operativo
Art. 52 - Progetti urbanistici operativi ricadenti in zone soggette a vincolo paesaggistico-ambientale
Art. 53 - Margini di flessibilità dei Progetti urbanistici operativi rispetto al Piano urbanistico comunale
Art. 54 - Efficacia del Progetto urbanistico operativo
Art. 55 - Programma attuativo

CAPO V - DISPOSIZIONI COMUNI

Art. 56 - Procedure alternative

TITOLO V - PROCEDIMENTI SPECIALI CONNESSI ALLA PIANIFICAZIONE TERRITORIALE DI LIVELLO REGIONALE, PROVINCIALE E COMUNALE

Art. 57 - Accordo di pianificazione
Art. 58 - Accordo di programma
Art. 59 - Conferenze di servizi
Art. 60 - Disposizioni comuni all'accordo di programma e alla conferenza di servizi
Art. 61 - Intese ai sensi dell'articolo 81 del decreto del Presidente della Repubblica 24 luglio 1977, n. 616 e successive modificazioni

TITOLO VI - DISPOSIZIONI FINALI E TRANSITORIE

CAPO I - DISPOSIZIONI FINALI

Art. 62 - Comitato tecnico misto per l'esame degli atti di pianificazione territoriale
Art. 63 - Comitati tecnici urbanistici provinciali. Sostituzione dell'articolo 10 della legge regionale 6 aprile 1987, n. 7
Art. 64 - Modifica degli articoli 4 e 5 della legge regionale 13 settembre 1994, n. 52
Art. 65 - Sistema informativo regionale della pianificazione territoriale
Art. 66 - Città Metropolitana
Art. 67 - Disposizioni finanziarie

CAPO II - DISPOSIZIONI TRANSITORIE

SEZIONE I - Disposizioni relative al Piano Territoriale di Coordinamento Paesistico

Art. 68 - Validità del Piano territoriale di coordinamento paesistico
Art. 69 - Varianti al Piano territoriale di coordinamento paesistico
Art. 70 (Varianti al Piano territoriale di coordinamento paesistico di iniziativa regionale)
Art. 71 (Varianti al Piano territoriale di coordinamento paesistico di iniziativa provinciale)
Art. 72 (Varianti al Piano territoriale di coordinamento paesistico di iniziativa comunale)
Art. 73 (Varianti apportate al Piano territoriale di coordinamento paesistico in sede di approvazione di accordi di programma o di intese Stato-Regione)
Art. 74 - Deroghe al Piano territoriale di coordinamento paesistico
Art. 75 - Progetti di recupero paesistico-ambientale

SEZIONE II – Altre disposizioni transitorie

Art. 76 - Piani territoriali di coordinamento di cui alla l.r. 39/1984
Art. 76 bis - PTC dell'Area Centrale Ligure e PTC della Costa
Art. 77 - Formazione del primo Piano territoriale regionale
Art. 78 - Attivazione del sistema informativo regionale della pianificazione territoriale
Art. 79 - Formazione del primo Piano territoriale di coordinamento provinciale
Art. 80 - Espressione del parere regionale e provinciale sui Piani urbanistici comunali nella fase transitoria
Art. 81 - Strumenti urbanistici comunali assoggettati alla legislazione previgente
Art. 82 - Disposizioni applicabili nei confronti degli strumenti urbanistici generali da approvarsi a norma della legislazione previgente
Art. 83 - Varianti agli strumenti urbanistici generali vigenti per l'individuazione delle aree di produzione agricola, dei territori di presidio ambientale e dei territori non insediabili
Art. 84 - Disposizioni applicabili nei confronti dei vigenti strumenti di pianificazione territoriale ed urbanistica
Art. 85 - Competenze regionali e provinciali relative agli strumenti urbanistici comunali assoggettati alla legislazione previdente
Art. 86 (Modifiche alla legge regionale 24 marzo 1983, n. 9 e successive modificazioni)
Art. 87 - Concessione di contributi per la formazione degli strumenti urbanistici
Art. 88 - Sostituzione ed abrogazione di precedenti norme

Sullo stesso tema
“Norme per la pianificazione paesaggistica”. Il testo aggiornato al settembre 2010; indice con link al testo nei formati .doc e .pdf (d.v.)
“Tutela, governo ed uso del territorio”. Il testo aggiornato al giugno 2010. Indice con link al testo della legge e del regolamento attuativo, nei formati .doc e .pdf (d.v.)
“Ordinamento urbanistico e tutela del territorio”. Il testo aggiornato al marzo 2010. Indice con link al testo della legge e dei regolamenti attuativi, in formato .doc e .pdf (d.v.)
Ultimi post
Eddyburg
Sono passati due anni dalla scomparsa di Edoardo Salzano. Un urbanista che non ha mai smesso di analizzare le trasformazioni urbane. Un intellettuale libero e coraggioso che con determinazione guardava avanti e non si arrendeva davanti alle ingiustizie. Un maestro. Lo ricordiamo ripubblicando uno dei suoi scritti, ancora profondamente attuale, sul mestiere dell'urbanista.
Eddyburg
Un iniziativa per ragionare sulla questione della casa a cinquant’anni dall’approvazione della prima legge per l’edilizia residenziale pubblica. Il progressivo abbandono delle politiche di edilizia residenziale ha determinato nuove disuguaglianze, aggravato i problemi pregressi, amplificato i divari territoriali, che il Covid ha accentuato e reso ancora più evidenti. Vogliamo discuterne in questo seminario organizzato in due sessioni, che riprende le vertenze che portarono all’approvazione della legge, racconta la parabola inversa delle politiche pubbliche fino al loro sostanziale azzeramento, per poi ricollegarsi all’attualità toccando attraverso alcuni casi emblematici della questione della casa in Italia.
Eddyburg
Cliccando nella barra in alto potete accedere a tutti gli articoli inseriti in oltre diciotto anni di attività e impegno per una cultura dell'abitare fruire e governare il territorio che sia suscettibile di assicurare condizioni di vita soddisfacenti sotto il profilo dell'equità e della libertà di accesso ai beni comuni, della capacità e possibilità di partecipare al governo della cosa pubblica. E' ancora una versione provvisoria del sito, perciò alcune cose funzionano male o presentano degli errori. Ci stiamo adoperando per sistemare tutto nel più breve tempo possibile.
Eddyburg
Il programma definitivo della prima edizione dei seminari di eddyburg
Redazione di eddyburg
Nell’anniversario della scomparsa di Eddy Salzano il 23 settembre abbiamo organizzato un’iniziativa per ricordare l’importanza e l’attualità del suo pensiero e della sua attività. Qui le videoregistrazioni della I Sessione del convegno “Eddy Salzano: le tappe di un percorso politico e culturale per una città più giusta” con gli interventi di Mauro Baioni, Giulio Tamburini, Vezio De Lucia, Paolo Berdini, Roberto Camagni, Anna Marson, Maria Pia Guermandi, Giancarlo Storto, Giancarlo Consonni, Paolo Baldeschi.
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg