responsive_m


Il 23 settembre Edoardo Salzano ci ha lasciato. La commemorazione laica si è tenuta mercoledì 25, alle ore 15, presso la sede di Ca' Tron dell'Università IUAV di Venezia, Santa Croce 1957. Dalle 12 alle 14 abbiamo dato l'ultimo saluto a Eddy, presso la camera ardente dell'ospedale civile di Venezia.

PER EDDY

INVERTIRE LA ROTTA

CONTRORIFORMA URBANISTICA

DAI MEDIA

VENEZIA

domenica 29 settembre 2019

Il primato dell’interesse comune sull’interesse del singolo

L'altraeconomia. In ricordo di Eddy, ingegnere, architetto, urbanista, attivista per il diritto alla città.

Il 23 settembre è morto a Venezia Edoardo Salzano, Eddy, ingegnere, architetto, urbanista, attivista per il diritto alla città. Edoardo Salzano era anche Eddyburg, per chi ha imparato a conoscerlo leggendo il portale dedicato ad urbanistica, società, politica, urbs, civitas, polis che aveva creato nel 2003.

Nel settembre del 2014, era stato tra i primi ad intervenire contro il decreto “Sblocca Italia” del governo Renzi, convertito in legge nel novembre dello stesso anno. Un testo di legge che disegna «una nuova regolazione del rapporto tra gli attori nel processo di governo delle trasformazioni del territorio. Una regolazione che rovescia il rapporto tra privato e pubblico elaborato nel corso di oltre due secoli» scriveva Eddy nel libro “Rottama Italia, a cura di Tomaso Montanari e pubblicato da Altreconomia. “Bravo Matteo, sei un gigante; ma noi aspettiamo un Davide, possibilmente collettivo” chiudere il suo intervento, a ricordarci che per mutare i rapporti di forza, cancellare le disuguaglianze, è fondamentale la partecipazione.

Una delle ultime foto di Eddy, diffusa ieri dagli attivisti veneti del comitato Opzione Zero per salutarlo, era stata scattata a Venezia, alla fine della scorsa primavera, alla manifestazione No Grandi Navi. La difesa e la tutela della Laguna di Venezia, contro un’idea di valorizzazione che prevedesse la svendita del patrimonio pubblico, sono state una delle stelle polari della sua attività a Venezia, dove ha insegnato a lungo allo IUAV. L’amico Vezio De Lucia, anche lui autore di Rottama Italia, lo ricorda sul Manifesto citando le parole che concludono il suo libro più noto, Fondamenti di urbanistica, uscito cinquant’anni fa per Laterza: «Il primato dell’interesse comune sull’interesse del singolo è il principio da assumere come stella polare dell’urbanistica».

Su altraeconomia è riproposto l'intervento di Eddy Salzano contro il decreto “Sblocca Italia” del governo Renzi scritto per il libro “Rottama Italia”, a cura di Tomaso Montanari e pubblicato da Altreconomia
Show Comments: OR