responsive_m

23M 2019: una marcia rivoluzionaria

23M 2019: una marcia rivoluzionaria
Il 23 marzo 2019 anche eddyburg si unisce alle migliaia di persone che scenderanno in strada per le vie e le piazze di Roma in una grande Marcia per il clima, contro le grandi opere inutili e per una giustizia ambientale. Ancora una volta sono i movimenti, i comitati, gli abitanti a rivendicare le ragioni per una rivoluzione del sistema, del modello di sviluppo in assenza di una sintesi politica capace di cogliere la svolta radicale necessaria per coniugare la salute, il benessere sociale, la salvaguardia del nostro pianeta terra e delle specie che lo abitano e i diritti umani. (i.b)

INVERTIRE LA ROTTA

FARE SPAZIO ALLE ATTIVITA CULTURALI

VENEZIA

DAI MEDIA

mercoledì 6 marzo 2019

Secondo incontro del laboratorio «Campoverde»

Sabato 9 marzo, alle 14.30 si terrà al Circolo Peroni di Venezia (sede di Campo Santa Margherita) il secondo incontro del laboratororio «Campoverde» per conoscere meglio il verde di Venezia e prendersene cura. E' aperto a tutti. (i.b.)





Il laboratorio «Campoverde» offre l'opportunità di conoscere meglio il verde di Venezia, elaborare alcune idee per migliorare alcuni spazi pubblici attraverso l'ausilio di piante, alberi e fiori e offrire luoghi di qualità dove i residenti possono piacevolmente sostare, socializzare, giocare. La progettazione di questi spazi è coadiuvata dall'esperienza di associazioni attive in questo settore, storici, architetti, botanici e giardinieri. Uno di questi spazi avrà la possibilità di essere realizzato! Qui ulteriori informazioni sul laboratorio.

Parte del progetto è anche il concorso fotografico «Venezia verde nascosto» che invita i fotoamatori a svelare attraverso la macchina fotografica il verde celato o misconosciuto della città.

Il laboratorio è una delle attività del progetto «Abitare il verde a Venezia», a cura dell'Associazione eddyburg e Zone ONLUS con la collaborazione di: Associazione Ambiente Venezia, Circolo Culturale Peroni, Microclima, ReBiennale, Laboratorio Occupato Morion, Geografia di genere, la Cooperativa Limosa –Slowvenice e Andrea Giubilato Azienda Agricola Madre Terra – Scuola Esperienziale Itinerante di Agricoltura Biologica. E' beneficiario dell’iniziativa«100.000 EURO PER LA SOSTENIBILITÀ» promossa da NOPLANETB.Qui ulteriori informazioni sul progetto.






Show Comments: OR