responsive_m

8 dicembre: L'Italia che lotta per la giustizia ambientale

8 dicembre: L'Italia che lotta per la giustizia ambientale
In migliaia contro questo modello di sviluppo che sta devastando l'habitat in cui viviamo. Contro le grandi opere inutili e dannose; l'inquinamento dell'aria; la contaminazione di acque e suolo da processi industriali; gli inceneritori, le politiche sui rifiuti e l'ecomafia che ci specula; il consumo di suolo; le grandi navi; i gasdotti e la dipendenza dai fossili; la sottrazione di beni comuni; le antenne militari; l'erosione della democrazia; il prevalere del profitto di pochi sul benessere di tutti. Non solo per la difesa dell'ambiente, della salute, dei territori, ma per un inversione di rotta (i.b.)

INVERTIRE LA ROTTA

FARE SPAZIO ALLE ATTIVITA CULTURALI

DAI MEDIA

mercoledì 29 agosto 2018

Conversione ecologica o barbarie

il manifesto, 28 agosto 2018. Il respingimento dei migranti e l'austerity impostaci in questo decennio impedisce a questo paese e all'Europa di delineare un nuovo futuro, che non può essere che ecologista, capace di affrontare i problemi ambientali e sociali di questo secolo. (i.b.)

Copertina N°38, 29 agosto 2018


Renzo Piano propone di sostituire il ponte Morandi con un monumento celebrativo, che svolga la stessa funzione dell’opera crollata. Non si pone alcuna domanda sull’utilità di una simile infrastruttura, nata nella fase del più sfrenato sviluppismo in cui l’automobile era ancora la regina della mobilità. Per riscattare Genova e la costa Ligure bisognerebbe ripensare e riprogettare il loro assetto in relazione alle sfide ambientali, economiche e sociali di oggi e di domani. (a.b.)
Fonte: Immagine tratta dalla presentazione sul progetto di Renzo Piano pubblicata su Il Sole 24 Ore, qui raggiungibile.

Bisogna rifondare prima l'uomo o l'urbanistica? Contributi al dibattito


29 agosto 2018. Una nuova urbanistica richiede una cultura che riconosca il primato dell'interesse collettivo nelle scelte di trasformazione del territorio. E' in grado l'attuale Università di prepare gli autori di tale urbanistica? Qui i riferimenti al dibattito. 

martedì 28 agosto 2018

Troppe grandi opere e zero competenze logistiche

il manifesto, 23 agosto 2018. La politica ignorante usa il crollo di Genova per rilanciare le grandi opere. Neanche i fatti, dati e rapporti scientifici, che esortano a un cambiamento del modello di mobilità e sviluppo, fanno ragionare la politica. (i.b. e m.p.r)

mercoledì 22 agosto 2018

Privatizzazioni, per il ponte Morandi l’acciaio costava troppo

il manifesto, 22 agosto 2018. «Disastro di Genova. La logica capitalistica è quella della remuneratività a breve degli investimenti». (m.p.r.)

lunedì 20 agosto 2018

Veneto modello Benetton: cultura, business e Lega

il Fatto Quotidiano, 19 agosto 2018. Il modo abile e spregiudicato in cui una potenza finanziaria si impadronisce di una città, di una regione e detta alcune importanti regole del paese. (a.b.)

Dal Tav alla Gronda, le inutili Grandi opere

il manifesto, 19 agosto 2018. Lucida analisi delle devastanti conseguenze territoriali che hanno gli interessi legati al cemento e all'automobile, alla base delle politiche pubbliche e la necessità di cambiare radicalmente rotta. (a.b.)

Autostrade: parte la battaglia legale

il manifesto, il Fatto Quotidiano,  19 e 17 agosto 2018. Articoli di Andrea Fabozzi e Peter Gomez. Autostrade non si scusa per il crollo del ponte. La sua strategia è quella di attendere i tempi della giustizia, forte di un contratto capestro, in parte ancora secretato. (m.p.r.)

sabato 18 agosto 2018

Autostrade: revoca della concessione

il manifesto, il Fatto Quotidiano, la Repubblica, 18 agosto 2018. Articoli di Andrea Fabozzi, Stefano Feltri, Paolo Griseri. L'avvio dell'iter di revoca e il processo che ha portato alla privatizzazione. Con riferimenti. (m.p.r.)

venerdì 17 agosto 2018

Bonaccini e Cassese. Mercati si, sinistra no

il Fatto Quotidiano, 15 agosto 2018. Sferzante analisi dei vaneggiamenti di persone che come Cassese, si dichiarano convinti della bontà del mercato e della necessità di continuare a lasciargli governare lo stato. (a.b.)

La disciplina urbanistica non è morta. Contributi al dibattito

15 agosto 2018. Contributo al dibattito che argomenta come sia solo l'urbanistica di sinistra ad essere morta, mentre quella di destra è assai attiva e modella i nostri territori.  Qui i riferimenti al dibattito.

mercoledì 15 agosto 2018

L'Italia delle grandi opere crolla e uccide

il manifesto, la Nuova Venezia, 15 agosto 2018. Il crollo del ponte di Genova è effetto ed emblema delle politiche territoriali basate sul dominio del “blocco edilizio» in Italia. Articoli di Paolo Berdini e Andrea Fabozzi e l'intervista di Alberta Pierabon a Carmelo Maiorana.

venerdì 10 agosto 2018

La terra rischia di restare a secco

Internazionale, 6 agosto 2018. Si continua a sottovalutare il cambiamento climatico e le ripercussioni che questo avrà su risorse fondamentali come acqua e cibo. Dovremmo mirare a una riduzione drastica delle emissioni, ma andiamo avanti come se nulla fosse. Aspettiamo un miracolo o contiamo sul poterci comprare acqua, cibo ed energia a qualsiasi prezzo? (i.b.)

giovedì 9 agosto 2018

Rigenerazione urbana a Venezia


4 agosto 2018. Rigenerazione per chi? Quando le parole smettono di cogliere la realtà dei fatti e rispondere alla sfide dei problemi reali, da quelli ambientali a quelli sociali, diventano utili solo alla propaganda dei poteri forti, che in Italia sono gli interessi immobiliari. (i.b.)

L'Europa ha fatto i miliardi con i turisti. Ora però li sta allontanando.

 Time, 26 Luglio 2018. La rivista statunitense fa il punto sul sovraffollamento turistico di alcune tra le principali destinazioni europee, citando i provvedimenti presi dai governi locali per contenere il fenomeno. Con sintesi in italiano e commento. (c.z.)

Tutti maschi, solo maschi il nuovo potere si vendica delle donne

la Repubblica, 8 agosto 2018.  Le destre nazionaliste alimentano la paura per lo straniero.  Ma poco o nulla si parla «del brusco processo di respingimento, sia esso cosciente o istintivo, che le donne subiscono all’interno degli assetti del nuovo potere».  (m.p.r.)

mercoledì 8 agosto 2018

Produzione di merci a mezzo di lavoro

7 agosto 2018. Quattro più altri dodici, sono i braccianti morti in Puglia nel viaggio avanti e indietro dai campi; uno è l’autista morto nell’esplosione di un camion di gas sull’autostrada, eccetera... (segue)

lunedì 6 agosto 2018

Marcia Perugia-Assisi 2018

Domani, 7 agosto, parte la marcia per la pace, come percorso di crescita e presa di coscienza comune. In calce un pensiero di Leopardi.

domenica 5 agosto 2018

L'urbanistica serve ancora? Contributi al dibattito

5 agosto 2018. Contributo al dibattito cominciato sul «il manifesto» e ripreso da eddyburg.it, il quale ci invita a «volgarizzare» l'urbanistica per raggiungere un pubblico più ambio per poi sollecitare rivendicazioni di massa. Qui i riferimenti al dibattito.

sabato 4 agosto 2018

Venezia non merita questa Urbanistica

Venezia camb!a, 31 luglio, 2018. La giunta Brugnaro complice della speculazione immobiliare trasforma fraudolentemente le regole urbanistiche vigenti in strumenti per la valorizzazione immobiliare. Con riferimenti

venerdì 3 agosto 2018

Copertina N°37, 3 agosto 2018



Basandosi su decine di milioni di record, l'Eviction Lab della Princeton University ha pubblicato la prima serie di dati sugli sfratti in America, risalente al 2000. Ne emerge che la maggior parte delle famiglie povere spende oltre la metà del suo reddito per l'affitto, con una su quattro che spendono oltre il 70% del proprio reddito solo in affitto e servizi pubblici. I redditi per gli americani di modesti mezzi sono diminuiti mentre i costi delle abitazioni sono aumentati vertiginosamente. Solo una su quattro famiglie che avrebbe diritto ad accedere a programmi abitativi a prezzi accessibili ottiene qualsiasi tipo di aiuto. In queste condizioni, è diventato più difficile per le famiglie a basso reddito tenere il passo con i costi di affitto e di servizio, e per un numero crescente di loro lo sfratto è una minaccia reale e continua.
Fonte: Nell' immagine Julie Holzhauer dopo lo sfratto subito nel 2011. Foto di John Moore / Getty Images tratta dal sito dell'Eviction Lab, fondato dal sociologo Matthew Desmond, che ha vinto il premio Pulitzer nel 2017 per il suo libro «Evicted: Poverty and Profit in the American City». (i.b.)

L'urbanistica serve ancora? Discutiamone

Ricordiamo qui una serie di articoli comparsi su eddyburg.it e il manifesto sullo stato di salute dell’urbanistica, la sua mutazione genetica, le sue prospettive e invitiamo a continuare il dibattito.

La rivolta contro Airbnb

Internazionale, 3 agosto 2018. E' l'emblema del turismo di massa e del conflitto tra turisti e abitanti, sul quale si stanno concentrando molte critiche. Un suo controllo è certamente indispensabile, ma non è l'unico aspetto da rivedere se non si vuole lasciare le città in balia della turistificazione. (i.b.)

L'inutile e dannosa Superstrada Pedemontana Veneta

Appello sottoscritto da 49 associazioni al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti perchè intervenga per il rispetto di correttezza e legalità nelle procedure violate dalla Pedemontana. Con commento e riferimenti. (i.b.)

giovedì 2 agosto 2018

Bologna 1980: la mano dei Servizi sulla strage

L'Espresso, 1 agosto 2018. «A 38 anni dalla strage non conosciamo ancora i mandanti, ma sappiamo molte verità. Milano, Brescia, Bologna, le bombe sui treni, non sono attentati scollegati: sono stragi inserite in una più ampia strategia della tensione. Con mani esterne che hanno sempre lavorato contro la verità» 

mercoledì 1 agosto 2018

Ci vuole orecchio per battere Salvini

Il Fatto Quotidiano, 31 luglio 2018. Una sferzata all'ipocrisia dei molti che condannano l’orrendo Matteo Salvini pur continuando a plaudire a quanti nell’establishment politico-economico hanno avviato politiche che l'attuale ministro degli interni sta cavalcando. (e.s.)

Limiti dell’ibrido. Recensione a “Nell’Antropocene”

Effimera, 27 luglio 2018. Questa recensione, è un utile introduzione al concetto di antropocene, una prospettiva utile e interessante per comprendere, interpretare e agire sul rapporto tra essere umano e natura. (i.b.)