responsive_m

23M 2019: una marcia rivoluzionaria

23M 2019: una marcia rivoluzionaria
Il 23 marzo 2019 anche eddyburg si unisce alle migliaia di persone che scenderanno in strada per le vie e le piazze di Roma in una grande Marcia per il clima, contro le grandi opere inutili e per una giustizia ambientale. Ancora una volta sono i movimenti, i comitati, gli abitanti a rivendicare le ragioni per una rivoluzione del sistema, del modello di sviluppo in assenza di una sintesi politica capace di cogliere la svolta radicale necessaria per coniugare la salute, il benessere sociale, la salvaguardia del nostro pianeta terra e delle specie che lo abitano e i diritti umani. (i.b)

INVERTIRE LA ROTTA

FARE SPAZIO ALLE ATTIVITA CULTURALI

VENEZIA

DAI MEDIA

mercoledì 7 marzo 2018

Copertina N°21, 8 marzo 2018

La festa delle donne risale al 1908, quando 15.000 donne marciarono attraverso la città di New York chiedendo orari di lavoro più brevi, una paga migliore e il diritto di voto. L'idea di rendere la giornata internazionale è venuta dall’attivista tedesca Clara Zetkin nel 1910. Nell’immagine la marcia "Women of the World Unite!"(26 Augusto 1970). Le riflessioni cui questa data ci sollecita dura tutto l’anno!
Fonte: foto di Fred McDarah, presa da twitter.
Show Comments: OR