responsive_m

23M 2019: una marcia rivoluzionaria

23M 2019: una marcia rivoluzionaria
Il 23 marzo 2019 anche eddyburg si unisce alle migliaia di persone che scenderanno in strada per le vie e le piazze di Roma in una grande Marcia per il clima, contro le grandi opere inutili e per una giustizia ambientale. Ancora una volta sono i movimenti, i comitati, gli abitanti a rivendicare le ragioni per una rivoluzione del sistema, del modello di sviluppo in assenza di una sintesi politica capace di cogliere la svolta radicale necessaria per coniugare la salute, il benessere sociale, la salvaguardia del nostro pianeta terra e delle specie che lo abitano e i diritti umani. (i.b)

INVERTIRE LA ROTTA

FARE SPAZIO ALLE ATTIVITA CULTURALI

VENEZIA

DAI MEDIA

martedì 13 marzo 2018

Copertina N°22, 13 marzo 2018

Continua l'avanzata dell'esercito turco e delle milizie locali sue alleate nella regione di Afrin, nel nord della Siria, ignorando la risoluzione ONU per il cessate-il-fuoco. La città di Afrin è orai accerchiata, ma la popolazione si rifiuta di abbandonare le proprie case e vuole resistere all’invasione. Nei 52 giorni di operazione turca sono stati uccisi 232 civili, i feriti sono 668, acqua ed elettricità sono state tagliate, sono stati colpiti ospedali e scuole, distrutto campi profughi. E' crisi umanitaria.
Fonte: la notizia è presa da nena-news.it, la foto è di da Ruptly.tv

Show Comments: OR