responsive_m

Cambiamenti climatici: nessun cambiamento di rotta!

Cambiamenti climatici: nessun cambiamento di rotta!
Negli ultimi 250 anni abbiamo vissuto secondo un modello socio-economico che ha cambiato il pianeta a tal punto da mettere in crisi l’ecosistema stesso, ma non c’è la volontà di cambiare rotta. La Conferenza Onu sul clima di Katowice ha offerto il solito triste spettacolo: da una parte le nazioni che difendono i loro interessi economici e industriali e dall’altra quelle più vulnerabili che si giocano la sopravvivenza. La loro si congratula per le norme approvate (i.b.)

INVERTIRE LA ROTTA

FARE SPAZIO ALLE ATTIVITA CULTURALI

DAI MEDIA

domenica 31 dicembre 2017

Claudio Napoleoni, La laicità

Ruolo e significato della politica nel percorso personale e sociale di uno dei maggiori economisti del XX secolo nel racconto di un filosofo suo assiduo collaboratore

Potere al popolo

I motivi per i quali ragione e sentimento sollecitano ad aderire all'iniziativa lanciata dagli ospiti dell'ex Ospedale Sanitario Psichiatrico di Napoli, occupatoe trasformato in scintilla per una nuova politica

sabato 30 dicembre 2017

La scienza economica

Un testo di eccezionale chiarezza, semplicità, rigore per chi voglia comprendere qualcosa sulla società e sulla persona umana, a partire da questa.

giovedì 28 dicembre 2017

Possiamo osare

comune-info, 27 dicembre 2017 Un denso commento delle relazioni tra mondi di intelletto e di vita (decrescita ed ecofemminismo) che s'intrecciano senza confondersi  (c.m.c)

La sinistra alla prova dei conflitti invisibili

il fatto quotidiano, 27 dicembre 2017. L'attualità di Sankara e della lotta contro l'imperialismo economico, politico e culturale dell'occidente, che continua a ridurre lo sviluppo umano a un modello uniforme, sterile e iniquo (i.b).

La firma della Costituzione

Enrico De Nicola, presidente provvisorio della Repubblica, Alcide De Gasperi (DC), Umberto Terraccini (PCI) firmano il 27 dicembre 1947 la Costituzione repubblicana, elaborata da una assemblea costituente di 556 rappresentanti dei partiti antifascisti.

martedì 26 dicembre 2017

Messaggio Urbi et Orbi, Natale 2017

La Santa Sede, 24 dicembre 2017 Dal massimo della tensione religiosa di questo Grande si sprigiona il massimo della passione civile e umana che questa triste stagione  riesca a darci, «mentre sul mondo soffiano venti di guerra e un modello di sviluppo ormai superato continua a produrre degrado umano, sociale e ambientale»

Copertina N° 14, 26 dicembre 2017


«Io incomincerò, perché non l’ho mai avuta, ad avere fiducia nella politica il giorno in cui ci sarà un partito, un movimento, un leader, un qualche cosa, qualcuno della politica che dice a me e agli altri cittadini: “guarda, in nessun caso io farò la guerra, in nessun caso”». Gino Strada, intervista a Propaganda Live del 15/02/2017 (p.d.)
Fonte: foto di SSG Nicholas Salcido

lunedì 25 dicembre 2017

Buon Natale a chi ci comanda.

* * Per gli 800mila cui non si è riconosciuto il diritto di essere italiani    * * Per aver fatto una legge ingiusta per eleggere il prossimo Parlamento   * * Per aver lasciato un popolo più pieno di poveri di quanto fosse prima   * * Per aver affidato l'accoglienza dei profughi alle armi dei soldati



oggi

BUONE FESTE A TUTTI

domenica 24 dicembre 2017

Per qualche ettaro in più


il manifesto bologna, 23 dicembre 2017. Una critica argomentata dell'orrenda legge urbanistica approvata da un consiglio regionale indegno della tradizione della "regione rossa"

Abbattimento di Villa Paolina: la triste verità

Effetti perversi del piano casa a Roma che premia la demolizione di edifici storici con aumenti di cubatura. Le amministrazioni cambiano, i palazzinari restano. (m.b.).

La Spezia, via libera al cemento

la Repubblica, 20 dicembre 2017«La giunta Peracchini ha affondato il Puc già adottato, dal primo gennaio 2018 si potrà costruire dove era vietato. Rimossi gli ostacoli alla costruzione dell’ecomostro di Valdellora, prive di protezione l’area ex Ip e il waterfront»

sabato 23 dicembre 2017

Una sinistra radicale, non vuol dire estremista ma anticapitalista

il manifesto, 23 dicembre 2017. Non succede spesso che qualcuno ci ricordi (o insegni) qual'è il significato vero e il senso profondo di parole che l'uso scorretto e incolto ha deformato. L'autore di questo articolo, per fortuna nostra, lo fa spesso.

L'ardua speranza di una magnificenza civile

casadellacultura, 15 dicembre 2017.«Se l’urbanità è illuminata dalla bellezza, senza l’urbanità la bellezza civile è impossibile». (c.m.c)

giovedì 21 dicembre 2017

Como: un’ordinanza di Natale disumana e indecorosa

Cronache di ordinario razzismo, 21 dicembre 2017. Un episodio clamoroso, per chi guarda con occhi puliti, a una "cronaca di ordinario razzismo, di cui la quotidianità moltiplica per mille l'orrore


mercoledì 20 dicembre 2017

Una moschea in centro (a Firenze) per un’integrazione vera

la Repubblica ed. Firenze, 16 dicembre 2017. Una vera laicità delle istituzioni democratiche richiede che vi sia un uguale rispetto e un'uguale libertà d'esercizio per tutti i riti di tutte le culture.  E un edificio costruito per un rito può essere adoperato per un altro.

Emilia-Romagna, la fine del piano. Ipotesi per un’altra urbanistica



La città invisibile, 20 dicembre 2017. Dopo l'approvazione della sciagurata legge urbanistica dell'Emilia-Romagna una critica argomentata e la presentazione di un libro collettaneo sull'argomento: Consumo di luogo,  a cura di Ilaria Agostini, Pendragon, 2017

In Emilia-Romagna Lupi ha vinto!

Il PD dell'Emilia-Romagna, emulo della peggiore destra urbanistica italiana, fa sue l'ideologia e la prassi di Maurizio Lupi e approva una legge sciagurata. Silenzio tombale degli istituti culturali, ormai facilitatori degli interessi immobiliari

martedì 19 dicembre 2017

Copertina N° 13, 19 dicembre 2017


500mila € della Manovra di stabilità 2018 stanziati per spedire a Città Studi, quartiere milanese su cui addensano grandi manovre immobiliari, il barcone dei 700 migranti affogati nell’aprile 2015. Il "Comitato 18 aprile" di Augusta invita a destinare la cifra al salvataggio di vite umane nel Mediterraneo. (m.c.g.)
Fonte: immagine tratta dal Corriere della Sera

Le donne sconosciute che cambiano l'Africa

Nigrizia,18 dicembre 2017. Nella profonda Africa le donne  che escono dalla condizione di vittime diventano le protagoniste del cambiamento: «sono leader»

lunedì 18 dicembre 2017

Capovolgere i modi di pensare e di fare

Comune-info, 17 dicembre 2017, Intervista di Pierre Thiesset a Serge Latouche il quale espone con chiarezza la sua tesi sui rischi che corre l'umanità se «nuova Megamacchina dalle dimensioni planetarie» continuerà la sua corsa  (c.m.c.)

Anna e Tom: attenti alla parola “sinistra”

Alleanza Popolare Democrazia Uguaglianza,  20 novembre 2017. Le ragioni del mio consenso al progetto  politico di Anna Falcone e Tom Montanari, e il mio unico timore: le ragioni dell'efficacia immediata non prevalgano sulla necessaria radicalità della proposta

domenica 17 dicembre 2017

Migranti. Soccorsi in mare, dal 2020 sarà compito della Libia

Avvenire, 16 dicembre 2017. Lavorano intensamente per restituire gli africani in fuga agli schiavisti. Fingono di non sapere che programmano di consegnare i bambini all’orco, in cambio di un po' di petrolio

«Invisibili» in marcia a Roma: diritti e permesso umanitario


il manifesto, 17 dicembre 2017. Migranti e indigeni del Belpaese ugualmente esclusi dai diritti di cittadinanza protestano uniti contro i confini che dividono l'umanità

Verso Gerusalemme



In questi giorni, Trump ha deciso di spostare l’ambasciata americana da Tel Aviv a Gerusalemme, provocando le proteste e la giusta indignazione di tutti i paesi arabi alla Turchia all’Arabia Saudita, alla Palestina,che annuncia “un giorno di collera”... (segue)

sabato 16 dicembre 2017

Urbanistica, diritto e politica: la querelle sugli ex scali ferroviari di Milano

arcipelagomilano.org n. 41, 12 dicembre 2017.Lo afferma un giurista:l’urbanistica è tecnica, ma prima è politica e dunque diritto. (m.c.g.) con postilla.

Una casa editrice per salvare Venezia

il Manifesto - Alias, 16 dicembre 2017. Un elogio al lavoro e un commovente ricordo di Marina Zanazzo, fondatrice della casa editrice Corte del Fontego e della collana Occhi aperti su Venezia, che ripartirà sotto la direzione di Lidia Fersuoch. (i.b.)

venerdì 15 dicembre 2017

Addio a Antonello Sotgia architetto, urbanista, attivista

il manifesto, 15 dicembre 2017. E' andato via un amico, un compagno. Lo piangiamo con quanti lo conobbero,  lo amarono, lottarono le sue battaglie, condivisero le sue speranze

giovedì 14 dicembre 2017

Il nostro Natale di guerra

Comune-info.net, 8 dicembre2017. Un mondo che finge di festeggiare una pace inesistente continua a finanziare, fabbricare e usare strumenti di morte.

martedì 12 dicembre 2017

Benvenuti nel capitalocene. Intervista ad Altvater

Sbilanciamoci.info, newsletter 12 dicembre 2017. «Come il capitalismo, con le sue polarizzazioni tra oppressi e oppressori, colonizzati e colonizzatori, ha cambiato il rapporto uomo-natura: Antropocene, Capitalocene, Ecocapitalismo e Cthulhucene»

Eu e Italia complici dei torturatori libici

RAI news, 12 dicembre 2017. «Migranti, la denuncia di Amnesty: governi europei complici delle torture ​Il rapporto descrive come i governi europei, per impedire le partenze dal paese, stiano attivamente sostenendo un sofisticato sistema di violenza e sfruttamento dei rifugiati e dei migranti da parte della Guardia costiera libica»

L’Ue fa arrabbiare Israele ma non muove un passo senza gli Usa

NENA news, 11 dicembre 2017. Dall'autorevole Nord East News Agency un panorama degli ultimi eventi e dei tentativi di spegnere il fuoco provocato da Trump

Gerusalemme. I palestinesi di nuovo soli

Al di là delle condanne della Lega Araba e dei singoli paesi, nessuno ha assunto misure concrete. Macron e Mogherini strigliano Netanyahu, mentre Washington prova a spostare su Abu Mazen la responsabilità delle tensioni
Gerusalemme est durante le proteste palestinesi (Foto: Ma’an News)

lunedì 11 dicembre 2017

«Più nazisti che fascisti, ma attenti all’allarmismo strumentale»

il manifesto, 10 dicembre 2017. Intervista  di Andrea Fabozzi a Filippo Focardi. «Ci dovrebbe essere un’attenzione costante per la minaccia neofascista, non solo in campagna elettorale», mette in guardia il professore», con postilla

domenica 10 dicembre 2017

Renzusconi

Matteo Renzi, in un'intervista rilasciata al condirettore di Repubblica, delinea i punti della prossima campagna elettorale. A cominciare da alcune certezze: "Non faremo un governo con Berlusconi. Lui è Mister Spread e sta riproponendo le stesse cose del 1994 perché non le ha mai realizzate".

Le 10 regole del controllo sociale di Noam Chomsky

AG Altro Giornale.org, 10 dicembre 2017. Il grande intellettuale statunitense ha elaborato una lista delle 10 regole del controllo sociale, ovvero, strategie utilizzate per la manipolazione del pubblico attraverso i mass media.

sabato 9 dicembre 2017

Il miracolo di Trump: l’apparizione dell’ultrasionista antisemita

il manifesto, 9 dicembre 2017. L’Occidente, ai palestinesi, elargisce solo elemosine mentre è totalmente succube dei governi israeliani fino al punto di piegarsi alla richiesta del Caudillo Bibi di criminalizzare movimenti,che chiamano pacificamente al boicottaggio contro l’illegalità e le ingiustizie che il popolo palestinese subisce ininterrottamente a miriadi, da settant’anni.

venerdì 8 dicembre 2017

Gerusalemme. Oggi è il giorno della rabbia

NENA news, 8 dicembre 2017. Esplode la rabbia generata dalla provocazione di Donald Trump, il quale dichiara Gerusalemme capitale di Israele annullando con una sciabolata i diritti del popolo palestinese militarmente occupato un secolo fa dalla prepotenza dell'Europa e dall'esercito di Israele

NEOM: la città del futuro, abitata da robot e quotata in borsa.

Non solo una nuova città e neppure solo un nuovo stato, ma l'anticipazione di un mondo così orrendo che nessun mostro avrebbe potuto immaginarlo; se non, appunto, il capitalismo

giovedì 7 dicembre 2017

Donazioni forzate

Nigrizia, 7 dicembre 2017. C'era da aspettarselo, e molti ne parlavano. ora anche gli autorevole The Guardian e Huffington raccontano del mercato degli organi umani, resi disponibili da chi non può chiedere un prezzo: li offrono gratis i poveracci, compresi i fuggitivi in cerca di rifugio

Non si può manipolare la storia e negare i diritti palestinesi

NENA news, 7 dicembre 2017.La decisione  di Trump di insediare a Gerusalemme l'ambasciata Usa in Israele aizza i palestinesi a riprendere con maggior forza la loro lotta per i diritti calpestati. È passato un secolo dal l'editto di Balfour che apriva la strada all'invasione israeliana della Palestina

mercoledì 6 dicembre 2017

Orizzonte e progetto della “Sinistra che ancora non c’è

Assemblea Popolare Democrazia Uguaglianza, 25 novembre 2017. Difficile essere più chiari di così. Restano fedeli alla strada che hanno proposto e che percorrono, augurano ogni bene ai due raggruppamenti delle vecchie sinistre, ciascuno si senta libero di andare dove vuole, ma loro restano fuori dai giochi altrui. Complimenti.

Licenza politica di demolire tutto


La nuova frontiera della tutela sta per essere fissata, e la neo-regola sarà questa: se volete distruggere un edificio vincolato, fate pure i vostri comodi, purché ne ricostruiate da qualche parte un pezzettino. Così, tanto per gradire. Questo è quanto sta per accadere all’ippodromo di Tor di Valle. 

martedì 5 dicembre 2017

Neorazzismo USA

Ancora meno liberi gli USA. Vietato l’ingresso ai musulmani. La Corte suprema ha dato ragione all’editto di Donald Trump

L’antifascismo di quelli come Veltroni


Gentilissimo Walter Veltroni,  le consiglio di ascoltare con attenzione il proclama letto dal giovane nazi skin che è entrato nei locali di Como senza Frontiere. Se lo ascolta con attenzione capirà che quel povero ragazzo esprime la frustrazione di milioni di persone che i “democratici” hanno consegnato alla violenza finanziaria, e trasforma la frustrazione in rabbioso razzismo dei perdenti.

Airbnb svuota di abitanti le città per far largo ai turisti. Mentre la politica guarda altrove

La nuova formula adoperata per definire le porzioni del patrimonio immobiliare da destinare ai turisti nasconde un pesante inganno. È comunque un premio alla rendita immobiliare: una sommatoria di piccole speculazioni che, come la grande, toglie alloggi alla disponibilità dei residenti per darla ai turisti (e.s.).
Qui il link all’articolo

lunedì 4 dicembre 2017

Stadio della Roma: tutti d’accordo, paga Pantalone

Come uno zombie riemerge dal passato - peggiorata - una vicenda che sembrava sepolta dalle buone intenzioni della sindaca Raggi. Ma il rullo compressore degli affari cementizi non si arresta mai.

domenica 3 dicembre 2017

Rigenerazione urbana per chi?

Il progetto di legge urbanistica dell’E-R ignora il circolo vizioso fra degrado fisico ed esclusione sociale che è alla base dell’aggravarsi delle disuguaglianze nella città contemporanea. Relazione al convegno “Privatizzare l’urbanistica?”, Bologna, 15 novembre 2017 (m.c.g.)

Sindaca Raggi, lo stadio NO

Un ultimo appello perché non si compia  una scelta urbanistica utile solo agli interessi immobiliari. Qui le pesanti critiche di due "opinionisti" di eddyburg: Insieme allo stadio si approvano 10 Hilton di Vezio De Lucia, e Uno stadio salverà Roma, di Piero Bevilacqua. Molte altre pesanti critiche digitando "Stadio Roma sul "cerca"