responsive_m

8 dicembre: L'Italia che lotta per la giustizia ambientale

8 dicembre: L'Italia che lotta per la giustizia ambientale
In migliaia contro questo modello di sviluppo che sta devastando l'habitat in cui viviamo. Contro le grandi opere inutili e dannose; l'inquinamento dell'aria; la contaminazione di acque e suolo da processi industriali; gli inceneritori, le politiche sui rifiuti e l'ecomafia che ci specula; il consumo di suolo; le grandi navi; i gasdotti e la dipendenza dai fossili; la sottrazione di beni comuni; le antenne militari; l'erosione della democrazia; il prevalere del profitto di pochi sul benessere di tutti. Non solo per la difesa dell'ambiente, della salute, dei territori, ma per un inversione di rotta (i.b.)

INVERTIRE LA ROTTA

FARE SPAZIO ALLE ATTIVITA CULTURALI

DAI MEDIA

giovedì 30 novembre 2017

Unicef. Sono 50 milioni i bambini «in fuga» nel mondo

l'Avvenire, 30 novembre 2017.  «Ben 28 milioni sono sfollati a causa delle guerre e spesso cadono nella tratta di esseri umani. Sono 200 mila i migranti minori non accompagnati». La tragica contabilità d'una società nella quale guerre e devastazioni non sono un effetto collaterale, ma il motore stesso del sistema

Il secolo dei bimbi sterminati Una tragedia che non è finita

Corriere della Sera, 30 novembre 2017. La recensione al saggio di Bruno Maida L’infanzia nelle guerre del Novecento.  «I bambini con il fucile in mano rappresentano il fallimento degli adulti e della cultura dell’Occidente ». (m.p.r.)

Lettera ai sindaci emiliani e romagnoli

Un pressante invito ai sindaci dell'Emilia-Romagna perché fermino una legge che capovolge la tradizione di buongoverno urbanistico. La seduta del Consiglio regionale è stata rinviata al 19 dicembre. Un segnale di difficoltà? Forse i sindaci pensano che la legge mette a serio rischio la finanza pubblica locale? Si legga in proposito qui

Le mega navi solo fuori della Laguna

la Nuova Venezia, 30 novembre 2017. «Venezia. Il professor D’Alpaos: il livello del mare nei prossimi 30 anni crescerà di 50 centimetri: il porto sarà a lungo fuori uso 

Dieci NO alla politica di Israele

Ma’an news, Betlemme, 10 novembre 2017. Il testo integrale della dichiarazione con la quale i rappresentanti di 24 paesi europei condannano il regime di apartheid al quale Israele ha sottoposto le popolazioni della Palestina occupata

mercoledì 29 novembre 2017

Alessandro Leogrande, un lutto non solo per il Mezzogiorno

Corriere del Mezzogiorno, 29 novembre 2017. Alessandro Leogrande è andato via. Un suo ricordo, si Massimiliano Virgilio e un articolo di Leogrande su Rocco Scotellaro

Orizzonte e progetto della “Sinistra che ancora non c’è”

Associazione Popolare Democrazia Uguaglianza, 24 novembre 2017, Riprende la marcia di un progetto alternativo alla resurrezione degli scheletri del millennio scorso

Rigenerazione urbana, un nuovo ciclo per la rendita passiva

L’Emilia che si autorappresenta nella proposta di legge urbanistica non è più la regione che definiva “democratica” la pianificazione. È diventata paladina del neoliberismo, della crescita diseguale e senza regole. Relazione al convegno “Privatizzare l’urbanistica?”, Bologna, 15 novembre 2017.

martedì 28 novembre 2017

Scandalosi silenzi

Abbiamo sfogliato molti giornali su la Repubblica e su il Fatto quotidiano  neppure una riga sui morti nel Mediterraneo, sul Corriere della sera poche righe a p. 31

La Libia e l'Apocalisse umanitaria

il manifesto, la Stampa, 28 novembre 2017. La politica criminogena verso la Libia, e la cieca inettitudine del governo italiano  nei confronti della  tragedia del secolo. Articoli di Adriana Pollice, Nina Valoti e Carlo Bertini

Presto, o sarà toppo tardi

il Salvagente, online, 28 novembre 2017. L'accorato appello della comunità degli scienziati consapevoli per tentar di scongiurare la morte del nostro pianeta. Le 13 cose da fare subito

Copertina N° 12, 28 novembre 2017


Domani è troppo tardi per salvare il pianeta Terra. Lo affermano quindici mila scienziati di 184 paesi che hanno reiterato l'appello "World Scientist' Warning to Humanity"per fermare la distruzione del Pianeta, lanciato per la prima volta 25 anni fa. (l.s.)
Fonte: la foto e la notizia sono riprese dal sito il salvagente.it

lunedì 27 novembre 2017

Una legge sottomessa agli interessi immobiliari, fatale per la finanza pubblica locale

Il progetto di legge della Regione Emilia-Romagna persegue l’obiettivo della rigenerazione urbana attraverso inutili sconti fiscali agli operatori privati e pericolose premialità sui volumi, che rischiano di approfondire la crisi finanziaria dei comuni e densificare senza qualità.

domenica 26 novembre 2017

Poche storie, all’Italia servono più migranti


LINK/IESTA 25 novembre 2017. Non è certamente la ragione essenziale perché un paese civile rispetti il diritto del migrante a essere accolto, ma anche le ragioni dell'economia possono avere importanza per convincere i sordi, gli avari e gli egoisti.

venerdì 24 novembre 2017

Bilocale con piscina

Internazionale, 24 novembre 2017. Gli abitanti e la vita a Cosmopolis, una delle tante gate community per la middle class di Bucarest, lontana dalla città, recintata, vigilata, verde, sicura, e socialmente omogenea. (i.b)

Non è lavoro, è sfruttamento

Sbilanciamoci, Newsletter n.538, 24 novembre 2017. Recensione del libro di Marta Fana, Il mantra da smontare: "meno intervento pubblico e più flessibilità del mercato del lavoro, uguale più crescita e prosperità". 

Kigali prêt à accueillir 30.000 migrants africains en relation avec l'esclavage en Libye

VOAAfrique.com, 23 novembre 2017. «Il Rwanda pronto ad accogliere 30mila migranti africani venduti come schiavi in Libia». 

Paul Kagame

Il presidente del Rwanda ha deciso di accogliere 30mila africani imprigionati nei lager della Libia, stato schiavista fervidamente sostenuto da Marco Minniti. Kagame non è un campione della democrazia, ma di fronte ai nostri  governanti brilla come un astro

giovedì 23 novembre 2017

“Io sono un nomade” intervista a Emanuele Crialese

The Submarine, 20 novembre 2017. Dal cinema per comprendere che migrare "è un movimento che porta con sé conoscenza e sviluppo, è inutile negarlo, senza movimento non c’è vita. Dal regista di Terraferma e Nuovomondo (i.b.)

Gorizia. Sgombero per i profughi dalla galleria Bombi

Avvenire, 23 novembre 2017. Un'altra prova di non accoglienza: nessuna struttura comunale a disposizione dei migranti, solo quelle della chiesa, e ora anche il tunnel, dove si rifugiavano i migranti e volontari portavano cibo e coperte, viene chiuso. (i.b)

Anna e Tom, attenti alla parola "Sinistra"

AssembleaPopolareDemocraziaUguaglianza online, 23 novembre 2017. Lettera aperta a Anna Falcone e Tomaso Montanari, in relazione alla campagna elettorale in corso

Il Gambero Verde, settimanale extraterrestre

il manifesto, 23 novembre 2017. Un nuovo supplemento de il manifesto, interamente dedicato a un ambientalismo nuovo, anticapitalista. Inizia con l'inizio della storia dell'uomo: la storia del grano. Articoli di Piero Bevilacqua, Luca Fazio, Monica di Sisto, Saverio De Bonis

Il vestito buono della politica

La Repubblica, 23 novembre 2017. «Ora finalmente, l’astensione di massa è entrata nella discussione politica. Ma di che cosa si discute? Soprattutto di come attirare o recuperare alla propria parte i voti perduti».

Diciamo no alla privatizzazione dell’urbanistica in Emilia Romagna

Qui articoli contro il progetto di legge urbanistica regionale dell' Emilia-Romagna, di Bonora, Gibelli, Camagni, Cavalcoli e Righi presentati al Convegno "privatizzare l'urbanistica" o scritti per eddyburg. Diciamo no sino all'ultimo minuto!

Diciamo no alla privatizzazione dell’urbanistica in Emilia Romagna fino all’ultimo minuto utile!

Un resoconto del convegno "Privatizzare l’urbanistica", promosso dai gruppi assembleari L’Altra Emilia-Romagna, Misto (Art Uno-MDP) e Sinistra Italiana per discutere dell’inaccettabile progetto di legge urbanistica regionale, Bologna, 15 novembre 2017.

A nome dei tanti elettori che non sanno per chi votare



il manifesto, 23 novembre 2017. Parole molto sagge. Speriamo che le comprendano, e ne tengano conto, quei reduci da altre stagioni che rischiano  il 2 dicembre non solo di affogare, ma di farci affogare tutti in un mondo senza democrazia e senza uguaglianza

Consumo di suolo, Comune da record

la Nuova Venezia, 23 novembre 2017. «Lo studio dell'Ispra presentato all'università Iuav: “Il Veneto risulta una delle regioni con maggiore consumo di suolo.(m.p.r.) riferimenti in calce

COP23, Loss&damage: i Paesi ricchi si rifiutano di pagare

asud.net, 21 novembre 2017. «I Paesi ricchi hanno trovato un modo per evitare di riconoscere le proprie responsabilità per le conseguenze dei cambiamenti climatici». (p.d.)

Domini collettivi. Terre d’uso comune

comune-info.net, 22 novembre 2017. «Esiste un altro modo di intendere il “possesso” in forma collettiva, condivisa, solidale, partecipata». (p.d.)

Massimo Quaini, un geografo territorialista

il manifesto, 23 novembre 2017. A 76 anni è scomparso Massimo Quaini. E' sempre stato in prima fila nel tentativo, assai problematico, di dare alla geografia in Italia il peso culturale che meriterebbe

mercoledì 22 novembre 2017

La marcia dei migranti contro il sistema di accoglienza in Veneto

Internazionale, 21 Novembre 2017. Dentro l'ex base militare di Conetta, trasformata in un centro di accoglienza, pessimo anche per il suo genere, dove cattiva gestione e speculazione imperano. (i.b.)

Neocapitalismo all’emiliana: se la città è una “public company"

La città invisibile online, 22 novembre 2017. Prosegue la marcia della distruzione del buongoverno urbanistico nella regione che una volta era all'avanguardia. Un'ulteriore analisi critica di una legge  che abbiamo già denunciato. Corruptio optimi pessima, dicevano gli antichi; con riferimenti

Un giro dentro Fico, la Disneyland del cibo a Bologna

Internazionale, 13 novembre 2017. Inaugurata a Bologna la "Disneyland del cibo": grazie all''alleanza fra pubblico e privato in cui, come eddyburg ha rupetutamente denunciato, il privato si arricchisce con i soldi del pubblico, ossia del contribuente, ossia di noi creduloni (m.c.g.) con riferimenti in calce

Contro la disuguaglianza non basta la leva fiscale



il manifesto, 22 novembre 2017. «Economia. La prima grande questione è trattare l’eguaglianza come fenomeno che riguarda non solo la sfera redistributiva ma quella della produzione»

Frasi fatte, strafalcioni, insulti: così (male) parlano i politici per apparire ‘uno di voi’. “Di Maio, Renzi, Salvini ? Figli di B”

Il Fatto Quotidiano, 22 novembre 2017. Dove il pensiero non c'è. Le parole che usano, le frasi che compongono, le immagini che riciclano: fumo un po' puzzolente per nascondere il niente

La linea del Piave

Una critica su due temi centrali del progetto di legge urbanistica dell’Emilia Romagna: le misure per il controllo del consumo di suolo e per la rigenerazione urbana affidata alla negoziazione pubblico/privato. E alcune proposte per il “ravvedimento operoso” in sede di approvazione. Testo per la conferenza "Privatizzare l'urbanistica?".

martedì 21 novembre 2017

Kenya, paese dove lusso e miseria avanzano insieme

Nigrizia online, 21 novembre 2017. Una visita, sia pure tardiva,  a uno dei tanti slum (Korogocho, nella capitale del Kenia)   aiuta a capire meglio la miseria costruita dall'ideologia e dalla prassi dello "sviluppo" che alimenta il nostro benessere.

A sinistra di due sinistre

il manifesto, 21 novembre 2017. Abbandona il proscenio una nuova sinistra,  ecco che un'atra occupa il suo posto. Alla fine ci troveremo a cantare tutti insieme "Bandiera rossa la trionferà"

Il turismo è una rovina per le città

L'Espresso, 14 Novembre 2017. Dopo avere spacciato il turismo come un'irrinunciabile risorsa economica e lasciato a divorare le nostre città, le proteste di cittadini e il degrado forse faranno cambiare tattica, con Barcellona che ci prova (i.b).

La storia sepolta dagli affettati

il Fatto Quotidiano, 21 novembre 2017. «"Cosa possiamo fare se un luogo che amiamo non sa più prendersi cura di sé?" Cosa dovremmo fare, se questo luogo si chiama Italia?». (p.d.)

Appartamenti decuplicati su Airbnb

la Nuova Venezia, 21 novembre 2017. «Aumentati in centro storico, esplosi in terraferma. Murray Cox: “Servono regole o la città diventa solo scenario”». (m.p.r.)

Edoardo Detti nel quaderno 1 di Urbanisica informazioni

Ecco di nuovo un antico Quaderno di Urbanistica informazioni, dedicato a Edoardo Detti. Oggi lo segnaliamo ai giovanissimi perché ricordino che, se esistettero mondi migliori dal nostro, possono esisterne ancora, se li costruiscno loro

Palestina. Perché l’occupazione non è casuale: il nuovo libro di Ilan Pappe

NENA news, 14 novembre 2017. Nel libro, lo storico israeliano «ricostruisce i piani dietro l’occupazione militare della Cisgiordania, nulla di improvvisato o frutto di una colonizzazione civile messianico-religiosa, ma un progetto che ha le sue radici nell’establishment politico». (i.b.)

Copertina N° 11, 21 novembre 2017


A un secolo dalla dichiarazione di Balfour, con cui il Regno Unito promise la nascita di stato ebraico in Palestina, esautorando i Palestinesi lei loro diritti, la Cisgiordania è “La più grande prigione del mondo” come dice il titolo dell' ultimo libro dello storico israeliano Ilan Pappe. (a.b)
Fonte: Foto estratta dalla copertina del libro, da NENA News. Qui una recensione del libro.

lunedì 20 novembre 2017

Un millier de manifestants à Paris contre l'esclavage en Libye

HuffPost, ed. francese, 20 novembre 2017. Ecco un esempio dei modi e dei prezzi con cui sono venduti nel mondo gli schiavi prodotti dagli alleati dell'Italia di Marco Minniti, Paolo Gentiloni, Sergio Mattarella  (e Renzi, Bersani, Fanceschini e via enumerando)

Giornata Mondiale Povertà

Huffington post e la Nuova Venezia, 19-20 novembre 2017. «Siamo alla vigilia delle celebrazioni della Giornata Mondiale dei Poveri. Non la giornata mondiale della povertà, non la giornata mondiale contro la povertà».  Articoli dei sacerdoti Camillo Ripamonti e Marco Pozza.(m.p.r.)

Dove va la Turchia? Intervista al regista Imre Azem

NENA news, 16 novembre 2017. Dopo aver narrato l'urbanizzazione neoliberista in Istanbul e altre città, il regista racconta la vita in Turchia nello stato di emergenza. La trasformazione urbana è una questione sistemica nel sistema socio-economico attuale. (i.b)

L’agonia di Venezia dietro la retorica del “territorio”

il Fatto Quotidiano, 20 novembre 2017. «Padroni a casa nostra, esultava il governatore Zaia dopo la vittoria al referendum autonomista. Ma tra la città svenduta ai turisti e i miraggi post-industriali di Marghera si vedono i disastri compiuti dai poteri locali di ogni colore». (p.d.)

L’apartheid silenzioso del Canada “iper-cool”

il Fatto Quotidiano, 20 novembre 2017. «Privi d’identità, vivono confinati nelle riserve, registrati in un’anagrafe separata con una “Status card”, non pagano tasse e sono sussidiati con 800 $ al mese». (p.d.)

Navi a Marghera, tutte le omissioni del Comitatone

la Nuova Venezia, 20 novembre 2017. Analisi critica del documento Delrio per spostare le navi da San Marco. «Con pregiudizio, senza pianificazione e rispetto delle norme, la Pubblica amministrazione non può procedere nel perseguimento dell'interesse generale». (m.p.r.)

Faccia di bronzo

L'Europa, che tanto ha fatto per impoverire i suoi cittadini, (non parliamo di quelli dei paesi colonizzati!) celebra la giornata internazionale della povertà.