responsive_m


Fortezze proletarie: Moinho das Rolas è uno dei tanti progetti di re-insediamento degli immigrati dei 'barrios de barracas' di Lisbona. Nuove pratiche di colonialismo, introdotte con l’adesione del Portogallo all’Unione Europea per rendere invisibili i poveri e distruggere le varie forme di resistenza, senza fornire una soluzione all'esclusione o alla precarietà. Tuttavia le comunità non hanno smesso di opporre resistenza e trasformare lo spazio imposto (i.b.)

scritta dai media

DAI MEDIA

venerdì 6 ottobre 2017

Catalogna

Dall’internazionalismo più utopistico siamo giunti al sovranismo locale più sfrenato. Le piccole patrie non sono vissute come elementi di un arcipelago in cui si naviga da isola a isola, ma come fortezze da opporre alle altre, oppure pericolosi elementi di disgregazione (e.s.)
Show Comments: OR