responsive_m


Gli aguzzini si incontrano sui confini. La barriera costruita nel 2015 sul confine tra l'Ungheria, la Croazia e la Serbia, di cui si vanta oggi il presidente ungherese Viktor Orban. Il sindaco di estrema destra Laszlo Toroczkai si era visto inizialmente rifiutare la richiesta di costruire un muro sullo stile di quello USA-Mexico, ma con l'avvicinarsi delle elezioni ungheresi il presidente nazionalista ordinò infine la costruzione della recinzione. (i.b.)

scritta dai media

DAI MEDIA

giovedì 28 settembre 2017

Defend DACA

Una immagine che rappresenta le proteste che si sono sviluppate negli USA contro la deportazione nei paesi di origine dei giovani figli di immigrati, protetti da DACA: una misura introdotta da Obama a loro tutela. Ben si adatta anche alla indecente opinione espressa dal Ministro degli Esteri  Alfano: favorevole al rinvio ai posteri del disegno di legge sullo ius soli relativo alla cittadinanza ai minori figli di stranieri nati o cresciuti in Italia (m.c.g.).
Show Comments: OR