responsive_m


Dalle miniere del Nord Kivu (Congo) alle discariche di Accra (Ghana) i danni ambientali e la lesione dei diritti umani che la catena commerciale del coltan (il minerale usato per cellulari e computer) provoca. Dalla mostra fotografica “Le vittime delle nostra ricchezza” di Stefano Stranges. (i.b.)

scritta dai media

DAI MEDIA

domenica 12 marzo 2017

Orrore Umano

«E così, di scherzo in scherzo, di aggressione in aggressione, di rogo in rogo, l’orrore diventa quotidiano, abituale e quindi accettabile. Significa che una linea è stata tracciata tra il mondo del "noi" e quegli altri che non esistono, non sono esseri umani e quindi si possono esseri umani e quindi si possono irridere, sequestrare e al limite cospargere di benzina» (Alessandro Dal Lago, il manifesto
.
Show Comments: OR