responsive_m

menu

subheader

ULTIMI AGGIORNAMENTI

domenica 12 marzo 2017

Orrore Umano

«E così, di scherzo in scherzo, di aggressione in aggressione, di rogo in rogo, l’orrore diventa quotidiano, abituale e quindi accettabile. Significa che una linea è stata tracciata tra il mondo del "noi" e quegli altri che non esistono, non sono esseri umani e quindi si possono esseri umani e quindi si possono irridere, sequestrare e al limite cospargere di benzina» (Alessandro Dal Lago, il manifesto
.
Show Comments: OR