responsive_m


Dalle miniere del Nord Kivu (Congo) alle discariche di Accra (Ghana) i danni ambientali e la lesione dei diritti umani che la catena commerciale del coltan (il minerale usato per cellulari e computer) provoca. Dalla mostra fotografica “Le vittime delle nostra ricchezza” di Stefano Stranges. (i.b.)

scritta dai media

DAI MEDIA

mercoledì 26 ottobre 2016

Contrastare la vergogna

Da tempo dedichiamo tempo e spazio a  comprendere e raccontare il più drammatico evento dei nostri tempi: quello che abbiamo definito Esodo del XXI secolo, che si è rivelato un oceano di iniquità ben più vasto di quanto già denunciavamo. I fatti di Goro  (e ciò che sta avvenendo nella Francia del dopo Calais) ci sollecitano ad aumentare ancora di più gli sforzi in questa direzione. "Prima le persone" è lo slogan che ha la precedenza, oggi, su tutti gli altri.

Show Comments: OR