responsive_m


«voglio parlare per gli immigrati, per coloro che vivono tale condizione e per coloro che li ricevono. Voglio mostrare la dignità degli immigrati, della loro volontà di integrarsi in un altro paese, del loro coraggio, del loro spirito imprenditoriale, e non ultimo, per dimostrare come con le loro differenze ci arricchiscono. Voglio dimostrare che una vera famiglia umana può essere costruita solo su solidarietà e condivisione» Sebastião Salgado, Migrazioni, 2000. (i.b.)

scritta dai media

DAI MEDIA

lunedì 18 aprile 2016

Hanno vinto. Domandiamoci perché

La maggioranza degli italiani non è andata a esercitare il suo diritto a decidere. Cercheremo di comprenderne meglio il perché, ma tre cose ci sembrano già evidenti. (1) l’enorme forza messa in campo da parte di chi è nelle istituzioni (in primo luogo Renzi e i renzichenecchi, Napolitano, Alfano) per favorire gli interessi dei petrolieri;(2) la gigantesca campagna di disinformazione posta in essere dai mass media, diventata ormai – insieme all’infrazione delle regole – un’arma impropria del regime; (3) l’insufficiente capacità da parte del nucleo “pulito” del fronte del SI a compiere un’efficace azione di corretta informazione, nonostante il rivelarsi nel movimento di risorse importanti da utilizzare meglio nelle prossime occasioni. È a queste, al seguito della “stagione dei referendum”, che deve rivolgersi da domani la nostra attenzione.

Show Comments: OR