responsive_m


Dalle miniere del Nord Kivu (Congo) alle discariche di Accra (Ghana) i danni ambientali e la lesione dei diritti umani che la catena commerciale del coltan (il minerale usato per cellulari e computer) provoca. Dalla mostra fotografica “Le vittime delle nostra ricchezza” di Stefano Stranges. (i.b.)

scritta dai media

DAI MEDIA

lunedì 9 novembre 2015

Ciao Luciano Gallino

Se n’è andato un uomo che ha studiato la società per cambiarla. Aveva compreso che, per farlo, non bastava parlare ai sapienti come lui, ma anche agli sfruttati: a tutti gli sfruttati: quelli delle fabbriche, dei campi e degli uffici, e quelli delle città, dei territori vicini e di quelli lontani. Perciò scriveva parole che sono facili da capire.



Show Comments: OR