responsive_m


Dalle miniere del Nord Kivu (Congo) alle discariche di Accra (Ghana) i danni ambientali e la lesione dei diritti umani che la catena commerciale del coltan (il minerale usato per cellulari e computer) provoca. Dalla mostra fotografica “Le vittime delle nostra ricchezza” di Stefano Stranges. (i.b.)

scritta dai media

DAI MEDIA

lunedì 31 agosto 2015

Chiuse dalla GB di Cameron le frontiere ai migranti



Con il rifiuto di partecipare alla salvezza delle popolazioni in fuga dalle terre della miseria e del terrore la Gran Bretagna cancella secoli della sua stessa storia e torna a quel suo lugubre passato, quando iniziò costruire la propria ricchezza sulla tratta degli schiavi, sul saccheggio dei paesi d’Oltramare, sulla politica fomentatrice di guerre tribali
Show Comments: OR