responsive_m

23M 2019: una marcia rivoluzionaria

23M 2019: una marcia rivoluzionaria
Il 23 marzo 2019 anche eddyburg si unisce alle migliaia di persone che scenderanno in strada per le vie e le piazze di Roma in una grande Marcia per il clima, contro le grandi opere inutili e per una giustizia ambientale. Ancora una volta sono i movimenti, i comitati, gli abitanti a rivendicare le ragioni per una rivoluzione del sistema, del modello di sviluppo in assenza di una sintesi politica capace di cogliere la svolta radicale necessaria per coniugare la salute, il benessere sociale, la salvaguardia del nostro pianeta terra e delle specie che lo abitano e i diritti umani. (i.b)

INVERTIRE LA ROTTA

FARE SPAZIO ALLE ATTIVITA CULTURALI

VENEZIA

DAI MEDIA

martedì 30 aprile 2013

il lavoro

La difesa del lavoro come essenziale fonte di reddito è un impegno cui nessuno può abdicare in una “repubblica democratica fondata sul lavoro. Oggi più che mai, visto che chi ci governa sta facendo pagare al lavoro il prezzo della crisi determinata dalla finanza internazionale. Ma bisogna anche guardare al di là: immaginare e pazientemente costruire una società e un’economia il cui il lavoro sia riconosciuto come lo strumento universale di cui l’uomo dispone per comprendere e governare il mondo che lo circonda (vedi alcuni riferimenti in "il lavoro secondo eddyburg")
Show Comments: OR