responsive_m

23M 2019: una marcia rivoluzionaria

23M 2019: una marcia rivoluzionaria
Il 23 marzo 2019 anche eddyburg si unisce alle migliaia di persone che scenderanno in strada per le vie e le piazze di Roma in una grande Marcia per il clima, contro le grandi opere inutili e per una giustizia ambientale. Ancora una volta sono i movimenti, i comitati, gli abitanti a rivendicare le ragioni per una rivoluzione del sistema, del modello di sviluppo in assenza di una sintesi politica capace di cogliere la svolta radicale necessaria per coniugare la salute, il benessere sociale, la salvaguardia del nostro pianeta terra e delle specie che lo abitano e i diritti umani. (i.b)

INVERTIRE LA ROTTA

FARE SPAZIO ALLE ATTIVITA CULTURALI

VENEZIA

DAI MEDIA

domenica 17 marzo 2013

Allora, cambiare si può


«Il centrosinistra di Bersani e Vendola elegge Laura Boldrini e Pietro Grasso nuovi presidenti di Camera e Senato. Nelle loro biografie la battaglia per i diritti degli ultimi e la lotta antimafia. Il leader del Pd si smarca dall'abbraccio mortale delle larghe intese e il voto del Parlamento è una sonora sconfitta per Monti e Berlusconi. E una lezione per i grillini che si dividono nell'urna di palazzo Madama» (dal manifesto, 17 marzo 2013
Show Comments: OR