ULTIMI AGGIORNAMENTI

venerdì 5 febbraio 2016

CHE COS'È EDDYBURG


Eddyburg.it, è un sito web non legato ad alcuna struttura o gruppo o istituzione o fedeltà. Si occupa di città, società, politica (urbs, civitas, polis) e di argomenti che rendono bella, interessante e piacevole la vita

Obiettivi

Eddyburg.it intende promuovere una cultura dell’abitare, fruire, governare il territorio che sia suscettibile di assicurare alla città, intesa sia come struttura fisica che come società che la abita e ne fruisce, condizioni di vita soddisfacenti sotto il profilo dell’equità e della libertà di accesso ai beni comuni, della capacità e possibilità di partecipare al governo della cosa pubblica. La difesa delle risorse naturali e del patrimonio costituito delle qualità che natura e storia hanno sedimentato nel territorio formandone arricchendone il paesaggio costituiscono un elemento essenziale di tale obiettivo.

Principi

Eddyburg.it assume come principi cardine della propria azione:
- la consapevolezza del carattere eminentemente comune, collettivo, pubblico della città (e dell’intero territorio urbanizzato) nel suo insieme e nelle sue componenti più significative, riassumibile nell’espressione “città come bene comune”, e del diritto di tutti gli abitanti presenti e futuri di goderne l’uso e di condividerne la responsabilità, riassumibile nell’espressione “diritto alla città”;
- la prevalenza, nelle questioni attinenti il governo della città e del territorio, dell’interesse comune e generale su quello individuale, in un equilibrato rapporto tra dimensione pubblica e dimensione privata della vita di ciascuno;
- la ricerca dell’equità per tutti gli uomini (indipendentemente dalle condizioni sociali, dal reddito, dal credo religioso, dall’appartenenza politica, dall’etnia, lingua, cultura) nell’accesso ai beni comuni territoriali e alla responsabilità del loro governo, con particolare e prioritaria attenzione per i soggetti più fragili;
- la critica all’appiattimento di ogni dimensione dell’uomo e della società alle pratiche, agli interessi e ai meccanismi di dominio dell’economia data, che caratterizza il mainstream dell’attuale processo di globalizzazione e di insostenibile sfruttamento di tutte le risorse, e la rivendicazione della necessità e possibilità di ricerca di alternative credibili e praticabili;
- la condivisione dell’impegno a contribuire alla crescita della capacità degli uomini di aumentare il proprio patrimonio, individuale e sociale, di responsabilità, consapevolezza, conoscenza, sapienza, convivialità, capacità di comunicazione e interazione con i propri simili;
- in questo quadro, la critica della concezione di uno sviluppo basato sulla crescente e indefinita produzione di merci, indipendentemente della loro effettiva utilità ai fini del miglioramento del patrimonio individuale e sociale di cui sopra.

Attività

Eddyburg.it, in relazione al proprio campo d’azione e nel rispetto dei principi cardine assunti:
- informa su ciò che di attinente al tema è proposto dalle pubblicazioni, cartacee e digitali, e dai collaboratori e frequentatori del sito, con i quali cerca di stabilire rapporti durevoli di dialogo;
- propone spunti originali di riflessione, avvalendosi della rete di esperti, appartenenti a diversi saperi e portatori di diverse esperienze e visioni, che condividono i principi;
- promuove e anima campagne per la difesa di beni comuni e partecipa attivamente a quelle promosse da altri;
- promuove, organizza e conduce attività, occasionali o sistematiche, volte a fornire un’informazione libera e critica sugli eventi, le pratiche, le ideologie, gli strumenti, i processi, sia di carattere generale che relativi a specifiche realtà territoriali e
- svolge attività permanente di formazione, in particolare mediante la Scuola estiva di pianificazione, interamente dedicata all’approfondimento e all’esplorazione di temi considerati volta per volta centrali rispetto al campo di lavoro e ai principi assunti;
- è il luogo della confluenza di numerosi esperti del campo d’interesse , in una logica necessariamente inter- e trans- disciplinare, i quali, condividendo i principi cardine, collaborano sistematicamente sia alla redazione del sito e all’alimentazione del suo archivio, sia agli eventi che eddyburg.it promuove.

Collaborazioni

Eddyburg.it collabora con associazioni, gruppi, comitati, istituzioni, soggetti i quelli, condividendo i principi essenziali, promuovono o svolgono attività coerenti con gli obiettivi e le attività sopra esposti e con essi possano integrarsi o confluire.
In particolare, ha stabilito un rapporto di integrazione strutturale con l’associazione Zone onlus, con la quale condivide interamente i principi reciprocamente assunti e il campo d’azione, nel rispetto dell’autonomia scientifica e operativa di entrambi i soggetti. Assume Zone onlus come responsabile della gestione finanziaria e organizzativa delle proprie risorse e attività.