responsive_m

Cambiamenti climatici: nessun cambiamento di rotta!

Cambiamenti climatici: nessun cambiamento di rotta!
Negli ultimi 250 anni abbiamo vissuto secondo un modello socio-economico che ha cambiato il pianeta a tal punto da mettere in crisi l’ecosistema stesso, ma non c’è la volontà di cambiare rotta. La Conferenza Onu sul clima di Katowice ha offerto il solito triste spettacolo: da una parte le nazioni che difendono i loro interessi economici e industriali e dall’altra quelle più vulnerabili che si giocano la sopravvivenza. La loro si congratula per le norme approvate (i.b.)

INVERTIRE LA ROTTA

FARE SPAZIO ALLE ATTIVITA CULTURALI

DAI MEDIA

venerdì 30 novembre 2012

Apocalypse Town: incerti scenari urbani

Una recensione molto sbilanciata sull'approccio visivo, per un'operazione editoriale e divulgativa dal medesimo tono, che  sul tema della crisi urbana ha incontrato un grande successo di pubblico. Scritto per Eddyburg (f.b.)

Generose motivazioni del premio attribuito a eddyburg

Spesso la fretta è cattiva consigliera. Il piacere di rendere nota tempestivamente l'assegnazione a eddyburg del premio dell'associazione cuturale Silvia D'Orso  ci ha impedito di ricevere, e pubblicare, la motivazione completa. Eccola

Un profumino di sinistra. E l'arrosto?

Niki Vendola ha invitato i suoi elettori a votare Bersani nel ballottaggio con Renzi, perché nelle sue parole sente ...

L'atollo pagato dagli sceicchi sul mare davanti a Riccione

La terra è finita, diceva Mark Twain. Ora lottizzano anche il mare: una specie di caricatura di Dubai, in pratica l’ennesimo porticciolo, però staccato dalla costa, così la stupidaggine si nota di meno. Corriere della Sera, 30 novembre 2012 

L’utopia e l’ipocrisia

Le ragioni dello scontro fra politica e magistratura  a sottolineare l’inadeguatezza dell’approccio contabile ai problemi della città e del clima. La Repubblica, 30 novembre 2012, postilla (f.b.)

giovedì 29 novembre 2012

Navigli aperti, un’opportunità

Ripristinare la rete acquea milanese col nuovo piano regolatore è coerente a una idea diversa di città e mobilità, le obiezioni sono sbagliate. Corriere della Sera Milano, 29 novembre 2012, postilla (f.b.)

Il pianto degli uomini forti


«Io tiro fuori da qui i mezzi per mantenere la mia famiglia, e mi batto come tutti, ma ti mentirei se non dicessi anche che nel mio intimo desidero con tutta la forza che questa fabbrica scompaia, e con lei questo modo di lavorare e di vivere insieme».La Repubblica, 29 novembre 2012

Oggi la decisione alle Nazioni Unite

«Il voto simbolico per la Palestina che divide l’EuropaÈ difficile per un europeo rifiutare, a un vecchio leader armato della sola parola, un voto simbolico che, non solo per i palestinesi, ma anche obiettivamente per gli israeliani, è un segnale di giustizia., La Repubblica, 29 novembre 2012

"Sbilanciamoci", 29 miliardi per il lavoro la pace e l'ambiente

«È necessario promuovere un'idea di economia radicalmente alternativa che si fondi su tre pilastri: sostenibilità sociale e ambientale; diritti di cittadinanza, del lavoro, del welfare; conoscenza come architrave di un sistema di istruzione e formazione capace di far crescere il paese con la ricerca e l'innovazione. Il manifesto, 28 novembre 2012

mercoledì 28 novembre 2012

Il bilancio del Comune appeso a Pierre Cardin

Ecco a che serve cedere un'area preziosa della città, ipotecando il futuro d. tutti per consentire un gigantesco affare privato. Intanto il sindaco chiede a Ornaghi di secretare il progetto per sottrarlo al parere della soprintendenza. E gli intellettuali si appellano a Napolitano: come se la madre dell'agnello chiedesse giustizia al lupo. La Nuova Venezia, 28 novembre 2012

Fragili speranze erette sulle rovine

Doppia recensione, a «Spaesati» di Antonella Tarpino, e «Belpaese Malpaese» di Vittorio Emiliani: la storia del territorio come prospettiva per guardare al futuro. Il manifesto, 28 novembre 2012 (f.b.)

Renzi e il nuovismo a vanvera

Firenze sottoposta a un bombardamento d’acqua, e il suo sindaco tutto preso a polemizzare sulle regole elettorali?

Meno automobili, più moto e bici ecco come sarà la Milano del 2015

Un ambizioso programma di trasformazione della mobilità urbana, dovrà affiancarsi a qualcosa in più della buon volontà dei cittadini. La Repubblica Milano, 28 novembre 2012, postilla (f.b.)

lunedì 26 novembre 2012

Per la "crescita" la Sardegna non è in vendita: è già venduta

Una regione in meno, un emirato in più Un’intera regione d’Italia  svenduta ai padroni del petrolio. Sponsors: Monti e Cappellacci Ma lo sanno solo in Sardegna. Articoli di Serena Lullia e commenti di Stefano Deliperi, Sandro Roggio e Giorgio Todde, La Nuova Sardegna, 20 – 25 novembre 2012

Cagliari: Ci sono otto ettari allettanti di vuoti urbani in centro

Cagliari porta la sua croce edilizia anche sulla spalla sinistra e resta una città del cemento...

Consuma, consuma, e il pianeta finisce presto

Come in tutti i periodi di crisi e di grandi mutamenti economici e sociali tutti cercano di formulare previsioni...

Diffamazione, una legge sbagliata


La ripulitura del testo non lo ha depurato dei suoi molti vizi d’origine: in primis, la triste abitudine italiana alle leggi ad personam. I tiepidi oppositori hanno rivelato inadeguatezza dell’analisi di una questione davvero capitale per la democrazia. La Repubblica, 26 novembre 2012

Le scogliere di via Caracciolo

Un episodio controverso come occasione di un po’ di storia dell’urbanistica napoletana. La Repubblica, ed. Napoli, 25 novembre 2012 (m.p.g.)

domenica 25 novembre 2012

Nichi alle sinistre «Proviamoci»

Vendola a Bari:«No agli errori del passato, le risse ma soprattutto la subalternità». «Dobbiamo tentare di rompere il recinto del neoliberismo».Se votassi, voterei per lui, per la sinistra. Per la speranza. E perché la società non può essere solo "orizzontale".  il manifesto, 25 novembre 2012 

La società orizzontale


«Dalla scuola ai sindacati, dai partiti agli editori fino ai critici, le istituzioni sono sempre più discusse, in nome di un presunto rapporto diretto che cancella la mediazione. Eppure non si può rinunciare così facilmente alla politica, l’arte della mediazione.Perché i rischi sono evidenti, li abbiamo visti in questi anni, tra leadership carismatiche e fondazioni mitiche», La Repubblica, 25 novembre 2012

Il voto utile


«Cogliere i limiti delle primarie non significa esserne spettatori indifferenti».il manifesto, 25 novembre 2012

sabato 24 novembre 2012

La cieca obbedienza italiana sul Fiscal Compact e «L'Europa da slegare»

Stralcio della postfazione a un libro che spiega perchè a quei patti non ci si può stare. Il manifesto, 24 novembre 2012

bastava molto meno


Sembra che il premier Monti abbia detto che il rispetto per l'Italia nei consessi internazionali è aumentato. Se pensiamo a chi rappresentava questo paese prima di lui bisogna dire che sarebbe bastato   un Matteo Renzi.

Ecco l'archivio di eddyburg


Potete entrare nell'archivio (quasi 20mila pezzi) della precedente gloriosa edizione di eddyburg.it utilizzando questo indirizzo http://archivio.eddyburg.it/ 

Uso e consumo del territorio: una discussione in Toscana

Resoconto dell’iniziativa della Regione: molti buoni propositi, un po’ di retorica e qualche ipocrisia politica. Gonews.it, 24 novembre 2012 (m.p.g.)

Dopo gli stati generali della cultura? Braccia levate alla burocrazia

Commento all’iniziativa degli Stati Generali della Cultura: fallimentare, ma non meno significativa dell’attuale situazione di stallo sulle politiche dei beni culturali. Pubblico, 24 novembre 2012 (m.p.g.)

Il casello incantato

Un video reportage per denunciare l’insostenibilità dell’ennesima “grande opera”, grandemente devastante: l’autostrada Orte-Mestre. L’Altreconomia, novembre, 2012 (m.p.g.)

Mario Ciaccia si occupa di territorio? È terribile!

A giudicare da quello che hanno scritto i giornali, anche il più vasto programma di progettazione e realizzazione di parti di città nel nostro paese, l'INA-Casa, si ridurrebbe a questione contabile 

Quanto costa la città spezzata

Reportage da l’Aquila terremotata, dove dominano fai-da-te e (ancora) gli strascichi della gestione berlusconiana dell’emergenza, in attesa di un nuovo ciclo. Il manifesto, 24 novembre 2012 ((f.b.)

Nuovi Pgt in 7 Comuni il Parco Sud assediato dalle colate di cemento

In qualche modo prove generali dal basso di città metropolitana, contro il ridimensionamento della grenbelt agricola per spinte localistiche ed elettorali. La Repubblica Milano, 24 novembre 2012 (f.b.)

Creare lavoro e guarire il territorio: come?

Intervistato da Luca Aterini, il noto sociologo espone i motivi per cui l’approccio del governo alla crisi è inadeguato: ci vuole un vero e proprio New Deal. Greenport 23 novembre 2012 

venerdì 23 novembre 2012

“La politica riparta dalla Costituzione” in campo Zagrebelsky, Eco e Saviano

A Milano una grande iniziativa progressista per presentare il manifesto di una nuova stagione partecipativa. La Repubblica, 23 novembre 2012

A proposito di vie d’acqua

Ragionando degli importanti progetti di trasformazione urbana legati all’Expo, è sacrosanto riflettere in una prospettiva non di pura conservazione. Corriere della Sera Milano, 23 novembre 2012 (f.b.)

Perché la libertà dipende dai diritti

Puntuale e sistematica recensione, efficace ed esaustiva anche se leggermente ingessata, a “Il diritto di avere diritti” di Stefano Rodotà. La Repubblica, 23 novembre 2012 (f.b.) 

Una Tangente contro Roma

Il candidato di sinistra alle elezioni a sindaco della capitale e le sue ragioni contro la chiusura dell’anello autostradale occidentale. Il manifesto, 23 novembre 2012, postilla (f.b.)

giovedì 22 novembre 2012

Il Pedone

La città autoritaria dell’automobile coatta, degli schermi televisivi familiari e dei tempi di lavoro e riposo programmati. "The Pedestrian", un inquietante racconto dello scrittore appena scomparso, nella bella traduzione di Carlo Fruttero

Lo shopping nelle domeniche vuote che sottrae tempo alla vita

Dopo le camere da letto e le mutande del prossimo, certo fanatismo autoritario si insinua nella gestione del tempo con la scusa dell’eternità. Corriere della Sera, 22 novembre 2012, postilla (f.b.)

«Vinco e faccio l'Euroregione del Nord»

Nel libro-intervista “Il mio Nord” Roberto Maroni racconta il suo programma. Ma il centrosinistra, legalitarismo a parte, ne ha uno alternativo? Corriere della Sera, 22 novembre 2012 (f.b.)

mercoledì 21 novembre 2012

Regione Emilia Romagna: una proposta di legge incostituzionale

La proposta della giunta regionale sulla ricostruzione post sisma sopprime i vincoli di tutela all’ edilizia storica più danneggiata. Scritto per eddyburg, 21 novembre 2012 (m.p.g.)

Troppa cultura fa male alla cultura?

Un pamphlet tedesco che fa discutere: e in Italia la qualità della gestione del nostro patrimonio è molto peggiore e pericolosamente vicina al collasso. la Repubblica, 21 novembre 2012 (m.p.g.)

Trenta chilometri all’ora

Si raccolgono firme a livello continentale … ma lo spread dei titoli stavolta non c’entra nulla, c’entra invece l’abitabilità urbana. Non è più importante, in fondo?

Rivoluzione nelle stalle. Alpeggi e fattorie avranno la banda larga

 Titolo clamorosamente sbagliato: non succede affatto nelle stalle, e naturalmente non è una rivoluzione. Però, anche se per motivi elettorali, è un passo avanti, futuri eletti consentendo. Corriere della Sera Lombardia, 21 novembre 2012, postilla (f.b.) 

La Roma che amo, e quella che non vorrei

La capitale della rendita nella sintetica ma profonda lettura trasversale di un (vero) sociologo, in una prospettiva non banalmente post-urbana. Il manifesto, 21 novembre 2012 (f.b.)

martedì 20 novembre 2012

La rivoluzione del cibo

Intervistato da Francesco Mele, il fondatore di Slow Food spiega come attorno all’alimentazione ruoti (ovviamente) un intero modello di sviluppo. L’Unità 20 novembre 2012 (f.b.)

«La nuova sinistra si costruisce con i diritti»

Nell’intervista a Stefano Rodotà, il racconto di una lunga militanza e l’ultimo volume in uscita. Pubblico on-line, 20 novembre 2012 (m.p.g.)

L’educazione al patrimonio come arma di resistenza civile

Il discorso tenuto dal vincitore del Premio Bassani 2012: un appello appassionato per contrastare il degrado delle nostre istituzioni. A partire dal Mibac. Scritto per eddyburg, 20 novembre 2012 (m.p.g.)

lunedì 19 novembre 2012

I privati non possono sostituirsi allo Stato

Commento alle retoriche fallimentari degli “Stati generali per la cultura”. L’Unità, 18 novembre 2012 (m.p.g.)

Far West Abruzzo: la nuova frontiera del recupero urbano

Una puntuale analisi e una denuncia dell’ennesimo provvedimento legislativo con devastanti effetti sul territorio. Scritto per eddyburg, 19 novembre 2012 (m.p.g.)

Se si indebita il ceto medio

La povertà si allarga, mentre la politica continua a tacere. La Repubblica, 19 novembre 2012 (m.p.g.)

In ricordo di Paolo Ravenna

Un omaggio ad una figura importante di Italia Nostra, sodale di Antonio Cederna nella difesa del nostro patrimonio culturale e paesaggistico. Scritto per eddyburg,19 novembre 2012 (m.p.g.)

Un piano per la difesa del suolo

Si potrebbe scrivere una storia dell'Italia elencando le perdite di vite, di ricchezza, di beni...

Cultura, il fiasco di Ornaghi. E il nostro patrimonio muore

Dietro il fallimento degli “Stati generali della cultura” la débacle del ministro e lo sfascio del Mibac. Pubblico, 16 novembre 2012 (m.p.g.)

domenica 18 novembre 2012

Montichiari-Brescia, hub internazionale Ghe Pensi Mi

Dopo le scemenze devastanti dei ras locali della Lega, nel pasticcio aeroportuale padano entra inopinato il padrone di Esselunga. Articoli di  Bernardo Caprotti e Alessandra Mangiarotti sul Corriere della Sera, 18 novembre 2012, postilla (f.b.)

L’Agenda Monti per il Dopo Cristo

Le grandi strategie per il cosiddetto risanamento nazionale più o meno condivise da tutti, e la parabola dell’ex salvatore della patria industriale italiana. Il manifesto 18 novembre 2012

sabato 17 novembre 2012

Gli Stati generali della retorica


La cronaca mordace dell'esito del Grande Evento culturale promosso dal quotidiano della Confindustria. Il Fatto Quotidiano, 17 novembre 2012

Venezia, un modello urbano a rischio di dismisura

Anche nel significato simbolico la torre di Cardin è un errore, e un'aggressione all'idea stessa di Venezia. Il manifesto 17 novembre 2012

venerdì 16 novembre 2012

L'Inps pensiona il grattacielo. Una storia lunga quarant'anni

Un tema di cui non si parla quasi mai: il tramonto del vecchio modello di downtown terziaria, comunque lo si voglia intendere. Corriere della Sera Milano, 16 novembre 2012 (f.b.)

giovedì 15 novembre 2012

Pomigliano. Rodotà con Landini: «A rischio è il diritto»

«Per stare davvero dalla parte dei diritti «non basta scrivere libri o articoli di giornale, bisogna stare insieme a chi si batte per difenderli», per sé e per tutte le persone. Perché se una sola persona viene discriminata, è a rischio la libertà di tutti». Il manifesto, 15 novembre 2012


L'età delle primarie

«La combinazione di leader personale e democrazia è stata per la prima volta tentata da Berlusconi. Ma quel che ci ha lasciato l’era berlusconiana è un modello di leader da evitare se le primarie devono svolgere il compito di rinascita della politica». La Repubblica, 15 novembre 2012

Perché finisce sott’acqua la nostra terra dimenticata


Parole e indicazioni giuste. Ma nessuno ricorda che il territorio è un sistema in cui tutte le parti (suolo acqua boschi e coltivi, case e scuole, fabbriche e strade, ferrovie e ospedali)  interagiscono, e solo adottando un metodo sistemico (la pianificazione)  si può governarlo con equità ed efficacia. La Repubblica, 15 novembre 2012

mercoledì 14 novembre 2012

Seitan fatto in casa

Dietro le parole esotiche, parole che generano qualche volta un po’ di diffidenza, si nascondono cose del tutto familiari: una ricetta facile per una cosa buona e utile

Coccodrilli

Piangono ogni volta sui danni dei fiumi che esondano. Hanno dimenticato che la colpa è di chi ha abbandonato la pianificazione del territorio per rincorrere quello che chiamano "sviluppo".

L' Italia della Tav e delle alluvioni


Intervenire sulle alluvioni che ogni anno provocano disastri ambientali e morti in qualche angolo della Penisola fa sentire come i sacerdoti che celebrano uno stanco e inutile rito...

Un Pantheon senza bussola


Un Pantheon privo dei propri padri è un nonsenso: ma è ciò che sembrano esibire i candidati del centrosinistra nei loro spettacoli televisivi. La Repubblica, 14 novembre 2012


Addio a Paolo Ravenna anima di Italia Nostra

Se n'è andato l'ispiratore dell'"addizione verde" di Ferrara,  il grande parco tra le mura e il Po: uno degli episodi più alti delle politiche urbane dell'Italia degli anni della speranza. La Repubblica, 13 novembre 2012 

Luca De Vito, Fatturato e occupati in crescita la vittoria del “chilometro zero”

A fronte dei disastri dell'urbanizzazione scema, uno dei tanti motivi per cui non costruire ovunque è un nuovo modello socioeconomico, oggi. La Repubblica Milano, 14 novembre 2012 (f.b.) 

martedì 13 novembre 2012

I trasporti del nostro scontento

Recensione all’ultimo libro di Andrea Boitani: infrastrutture funzionanti non vuol dire solo opere, ma soprattutto efficienza di gestione. L’Huffington Post, 13 novembre 2012 (f.b.)

La crescita che porta alla rovina

Recensione all’ultimo libro di Serge Latouche, Limite, per capire meglio il pensiero di una autore – come accade del resto a Bauman, o Augé - spesso frainteso. Il manifesto, 13 novembre 2012 (f.b.)

lunedì 12 novembre 2012

Paesaggio e decrescita


Comunicazione al convegno :“Il tramonto dell’Occidente”, Cagliari 9/10/11 novembre 2012

Il sacco di Roma. L’impegno urbanistico di Aldo Natoli


Relazione al convegno: “Aldo Natoli: impegno politico e ricerca critica nel comunismo del Novecento", Roma, biblioteca del Senato, 9 novembre 2012.  Interventi di Enzo Collotti, Aldo Agosti, Giuseppe Vacca, Peter Kammerer;  letta una relazione di Rossana Rossanda; coordinamento di Albertina Vittoria.

No Tav d'Italia


Un libro di Anna Pizzo e Pierluigi Sullo, dedicato alle facce e alle ragioni di chi combatte, a mani nude contro le Grandi Opere,  per la difesa del territorio italiano dal Piemonte  al Veneto, dalla Lombardia alle Marche, da Milano. Firenze, Roma,  a Napoli. Il manifesto, 14 novembre 2012 

Isole ambientali, arrivano i soldi: tre milioni per circolare slow

Una denominazione forse gradita ai cittadini e che richiama la qualità ambientale, ma lievemente fuorviante sugli obiettivi urbani reali. La Repubblica Milano, 12 novembre 2012, postilla (f.b.) 

La città fantasma di Malpensa «Nessuno la vuole, demolitela»

Da una prospettiva diversa, dopo la denuncia dei Comitati, la stessa storia di desertificazione e deportazione. Corriere della Sera Lombardia, 12 novembre 2012 (f.b.) 

domenica 11 novembre 2012

Milioni di abitazioni invendute, eppure si costruisce ancora

La distorsione del nostro modello di sviluppo e il consumo di suolo discussi dall’INU a Urbanpromo. L’Unità, 11 novembre 2012, postilla (f.b.)

Ciao, Franco

Se n’è andato ieri il nostro caro amico Franco Girardi. Era nato a Varese nel 1921, laureato in architettura a Milano, internato in Svizzera durante la guerra. Aveva lavorato a lungo a Roma con la Società generale immobiliare.

L'alfiere delle Province offese che vuole spegnere i caloriferi

La spaventosa ignoranza, da parte di persone colte che formano la nostra opinione, sul ruolo dell’ente intermedio, deve far riflettere. Corriere della Sera, 11 novembre 2012, postilla (f.b.)

Milano Smart City

I progetti di riorganizzazione virtuale della città che possono incidere profondamente anche sulla qualità dello spazio fisico, la sua pianificazione e fruizione. La Repubblica Milano 11 novembre 2012 (f.b.)

sabato 10 novembre 2012

La fusione calda della vita in comune

Gli scritti di Marx sulla Russia e l'India pongono al centro il tema della natura umana in una realtà non capitalista. Un percorso di lettura a partire dal saggio di Luca Basso. il manifesto, 10 novembre 2012

Centri storici, monumenti e bancarella selvaggia

Non sarebbe male se  nel fare i piani urbanistici si disciplinassero gli spazi pubblici, esistenti e nuovi, decidendo in un quadro d'insieme funzioni,  localizzazioni quantità e regole, a partire dalle caratteristiche dei luoghi. Ma bisognerebbe credere che la pianificazione è un metodo indispensabile, e non l'oggetto di anatemi. L'Unità, 10 novembre 2012

Malpensa: la tri-assemblea comunale a Lonate

Nel comunicato stampa dell'Unione dei Comitati del Comprensorio di Malpensa per la tutela dell’Ambiente e della Salute, 10 novembre 2012, la storia di una deportazione in corso, che si merita una postilla (f.b.)

Sciopero dello shopping per salvare la domenica

Ancora sulla sacralità della giornata di riposo per i lavoratori del commercio, ma stavolta la prospettiva è chiara, perché è quella della chiesa. La Repubblica 10 novembre 2012, postilla (f.b.)

Altro favore agli Agnelli: Fassino raddoppia le cubature alla Juve

Trattative pericolose quelle tra proprietà privata e potere pubblico. Soprattutto quando la proprietà è del maggior potere cittadino. La trasparenza è d'obbligo e i vantaggi per i cittadini l'obiettivo prioritario. Il Fatto Quotidiano, 10 novembre 2012

Obama in Italia

«Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva. Il sistema tributario è informato a criteri di progressività.» (Costituzione della Repubblica italiana, articolo 53)

venerdì 9 novembre 2012

Barca, La forza della passione

Se ne è andato ancora un personaggio di un'Italia oggi inimmaginabile. Figure e  idee che restano, patrimonio per una società migliore. lo ricordiamo con articoli di Alfredo Reichlin e Valentino Parlato, da L'Unità,  e il manifesto, 9 novembre 2012. Era anche un amico; lo ricordo anch'io con rimpianto, e con  una postilla

Terra


«Ti abbiamo intossicata, sconquassata, rosicchiata, castrata, / non per il bene nostro che dal tuo non può separarsi  / ma per l’avidità di pochi gufi dal gozzo pieno» (Andrea Zanzotto). 

giovedì 8 novembre 2012

Infrastrutture Oggi

Una mostra alla Triennale e un libro su Guglielmo Zambrini riportano alla ribalta un tema controverso. Emanuele Piccardo, Lucia Tozzi, Alberto Ziparo, il manifesto 8 novembre 2012 (f.b.)

mercoledì 7 novembre 2012

La battaglia delle bancarelle “Via da piazze e monumenti”

Un intervento del ministero dei Beni Culturali sulle attività commerciali legate agli spazi storico-monumentali provoca subbuglio, quanto giustificato? La Repubblica, 7 novembre 2012, postilla (f.b.)

Roma laboratorio d'Italia


C'è una contraddizione troppo grande ed estesa alla base del terremoto...

In un attimo cambia la destinazione dei terreni. Per i proprietari maxi-plusvalenza



Ecco un esempio pisano di come l'accrescimento della rendita urbana, derivante dalle decisioni pubbliche, si traduca in ricchezza privata. Il Fatto quotidiano, 7 novembre 2012

martedì 6 novembre 2012

Così il Pd può salvare l’Italia e ridare un ruolo alla sinistra


Una sinistra plurale, alla ricerca di una soluzione per l'immediato, Un'intervista di Benedetto Gravagnuolo. L'Unità, 6 novembre 2012

Italian report

Progetto ACE – IBC (Istituto Beni Culturali della regione Emilia-Romagna)MORAL REPORT

Università. L'unità di misura per eccellenza

Come  si tenta l'impossibile, cioè valutare le qualità con misure quantitative, in Italia e in Gran Bretagna. il manifesto, 6 novembre 2012

Piccoli consigli agli studenti

«Il pensiero ha norme inesorabili: le parole vanno usate con parsimonia». a Repubblica, 6 novembre 2012

Arancioni, parte la campagna


Magari tentare si deve, ma tra i "nuovi" c'è qualche "vecchio" che sarebbe meglio lasciar fuori. il manifesto, 6 novembre 2012. In calce un'intervista a Giraudo

Acqua e paesaggi, buone azioni per il bene comune

Il nuovo saggio di Salvatore Settis propone un'etica condivisa per proteggere gli interessi collettivi e riscoprire il valore della cittadinanza. La Repubblica, 6 novembre 2012 (f.b.)

lunedì 5 novembre 2012

Le famiglie senza casa espulse dalle amministrazioni londinesi

Anche la regione  della capitale britannica ha i suoi esodati, e in quel caso si tratta di un esodo biblico, che desertificherà socialmente la metropoli. The Guardian, 4 novembre 2012 (f.b.)

domenica 4 novembre 2012

I ministeri a Monza? Sono diventati bar e bookshop

Miserabile parabola di un’idea stupida, che i suoi stupidi promotori ancora rivendicano. Corriere della Sera Milano, 4 novembre 2012 (f.b.) 

Il pozzo di san Patrizio che non finisce mai

Possibile che non si trovi una maggioranza capace di fare una politica diversa da quella di Craxi-Berlusconi- Monti, con l'appoggio di Di Pietro e Bersani?  il manifesto, 2 novembre 2012

La rivincita della geografia

Dietro la sconfitta di una disciplina «laica» lo scontro tra diverse visioni del mondo ( globale e locale) vissute come antitetiche. La Repubblica, 4 novembre 2012

sabato 3 novembre 2012

Viva l’Italia dei paesaggi

Come trasformare il nostro territorio in risorsa – anche - economica. Si apre oggi a Firenze la Biennale dei Beni culturali. L’Unità 3 novembre 2012 (f.b.)

La strada da seguire per creare più lavoro

Si può rendere meno drammatico lo scandalo della distruzione della risorsa fondamentale della civiltà umana, il lavoro.  Basta pensare al lavoro come a un bene e non una merce, e cominciare a tirarne le conseguenze. La Repubblica, 3 novembre 2012

East Village: grosso guaio ad Alphabet City

Nella New York colpita dall’uragano Sandy si sovrappongono la crisi climatica e le contraddizioni di quella dell’energia, evidenziando problemi e forse prospettando soluzioni. Il manifesto, 3 novembre 2012 (f.b.)

L’inganno della cultura al servizio del potere

Non c'è democrazia, «quando i beni culturali e i beni ambientali, sono sono usati e abusati, ceduti, cementificati, per ottenere consenso da spendere nella competizione per il potere». La Repubblica, 3 novembre 2012

venerdì 2 novembre 2012

Vent’anni di condoni sono sufficienti

La giusta indignazione per una politica che per tanti anni ha sostenuto e alimentato l'abusivismo edilizio, e un'idea diversa di sviluppo. Il Fatto quotidiano, 2 novembre 2012 (f.b.)

giovedì 1 novembre 2012

Province: dopo il clientelismo l’assurdo, ma forse è meglio

Il governo tecnico "riordina" a modo suo le circoscrizioni, col solito criterio contabile, ma forse è meglio di niente. La Repubblica edizione nazionale e Milano, 1 novembre 2012 (f.b.)

Il buon vivere formato città

Città Giardino - i Tre Magneti
Slow cities: a tutti gli effetti un movimento nel solco delle utopie urbane, è adeguato alle esigenze attuali di sostenibilità? Il manifesto, 1 novembre 2012 (f.b.)